Settimana della Critica 2014

Settimana della Critica 2014

Sette film in concorso (più due fuori concorso) per spaziare dalla Cina alla Serbia, dal Vietnam alla Palestina, dalla Germania all’Iran. La Settimana della Critica 2014, giunta alla ventinovesima edizione, al Lido di Venezia dal 28 agosto.

Quale sarà l’immagine in grado di sintetizzare la Settimana della Critica 2014, sezione parallela e indipendente ai lavori della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia? Nello spulciare il programma, presentato a Roma come da tradizione prima di quello delle Giornate degli Autori e della selezione ufficiale (lo svelamento di questi ultimi si avrà rispettivamente domani e giovedì), la mente vaga per i territori più difformi e disparati, saltando da drammi cinesi tinti di giallo a ritratti di danzatrici ultranovantenni, da ossessioni (magnifiche?) e possessioni vietnamite a ragazzi selvaggi dispersi tra le montagne bosniache, passando per sogni infantili di Roland Garros, aristocrazie vetuste in nazioni martoriate e accenni di teutonici onirismi musicali. Difficile, e ovviamente ingiusto e ingiustificabile, trovare legacci in grado di avvincere un’opera all’altra, ma ancora digiuni di vere immagini – se non quelle, immobili, fornite dall’ufficio stampa e inserite anche in calce a questo articolo – viene naturale creare un montaggio ideale, un percorso fluido, un movimento immaginario.

Una necessità suggerita anche, forse, dalla rituale compattezza di un programma che ogni anno si articola seguendo le medesime modalità: sette titoli in concorso, altri due fuori competizione (nel caso specifico l’iraniano Melbourne di Nima Javidi e il nostrano Arance e martello, esordio alla regia di quel Diego Bianchi più noto con il nom de plume “Zoro”), tutti rigorosamente diretti da registi alla prima incursione dietro la macchina da presa.
Per quanto vi siano delle curiose novità rispetto al passato, a partire dalla presenza per la prima volta di un’opera documentaria nella selezione, Dancing with Maria di Ivan Gergolet… [continua a leggere]

Info
Il sito ufficiale della Settimana della Critica 2014.
Settimana della Critica 2014: il programma.

Articoli correlati

  • Venezia 2014

    francesco di paceIntervista a Francesco Di Pace

    Abbiamo intervistato Francesco Di Pace, da dieci anni Delegato Generale della Settimana Internazionale della Critica di Venezia. Un modo per fare il punto sulla selezione, sul festival e sul sistema-cinema italiano.
  • Venezia 2014

    intervista-timm-kroger-cov932Intervista a Timm Kröger

    Abbiamo intervistato Timm Kröger regista di The Council of Birds (Zerrumpelt Herz) uno degli esordi più sorprendenti della 29. Settimana Internazionale della Critica. Tra le altre cose, abbiamo parlato di musica, romanticismo, misticismo e del progetto per un thriller hitchcockiano fisico-quantistico.
  • Interviste

    intervista-a-vuk-rsumovic-cov932Intervista a Vuk Rsumovic

    L'importanza del lavoro sulla sceneggiatura e di quello con gli attori, l'elaborazione della partitura fotografica e il progetto di un horror junghiano. Di questo e altro abbiamo parlato con Vuk Rsumovic, regista di Figlio di nessuno, film vincitore della 29. Settimana Internazionale della Critica e dal 16 aprile in sala.
  • Venezia 2014

    No-Ones-Child-di-Vuk-Rsumovic-vince-la-sic-2014-cov932No One’s Child vince la Settimana Internazionale della Critica

    Va al serbo Vuk Ršumović la Settimana Internazionale della Critica 2014. La storia di un ragazzo selvaggio e del suo inserimento nella società juvoslava poco prima dello scoppio della guerra nei Balcani
  • Venezia 2014

    The Council of Birds (2014) di Timm Kröger - Recensione | Quinlan.itThe Council of Birds

    di The Council of Birds, presentato in anteprima alla Settimana della Critica, è un viaggio atmosferico e onirico nel suono, nella potenza della natura, nella psiche umana e nelle sue infinite ramificazioni. Timm Kröger firma uno degli esordi più convincenti degli ultimi anni.
  • In Sala

    No One's Child (2014) di Vuk Ršumović - Recensione | Quinlan.itFiglio di nessuno

    di Arriva in sala il vincitore della Settimana Internazionale della Critica. Figlio di nessuno è l'opera prima del regista serbo Vuk Ršumović: una bruciante rilettura, metaforica quanto approfondita, del conflitto nella ex-Jugoslavia.
  • Venezia 2014

    Flapping in the Middle of Nowhere di Nguyễn Hoàng Điệp | Quinlan.itFlapping in the Middle of Nowhere

    di L'esordio alla regia della regista Nguyễn Hoàng Điệp sorprende per la maturità della messa in scena e la capacità di osservare in maniera lucida e spietata la società vietnamita. In concorso alla Settimana Internazionale della Critica.
  • Venezia 2014

    Villa Touma (Israele 2014) di Suha Arraf - Recensione | Quinlan.itVilla Touma

    di L'esordiente Suha Arraf, in concorso alla Settimana della Critica, realizza un'opera simbolica capace, con diversi limiti, di riflettere sulla questione palestinese da un punto di vista inusuale.
  • Venezia 2014

    Ivan-Gergolet-intervista-2014-dancing-with-maria-cov932Intervista a Ivan Gergolet

    Abbiamo intervistato Ivan Gergolet, regista di Dancing with Maria, sorprendente documentario dedicato alla danzatrice argentina Maria Fux presentato alla Settimana Internazionale della Critica.
  • In Sala

    Dancing with Maria (2014) di Ivan Gergolet - Recensione | Quinlan.itDancing with Maria

    di L'esordiente Ivan Gergolet tratteggia con mano ferma il ritratto composito di una danzatrice ostinatamente alla ricerca di nuove forme per esprimere la sua creatività, perché questa è, in fondo, la missione di ogni artista...
  • Venezia 2014

    Intervista a Nima Javidi, regista di Melbourne - SIC 2014 | Quinlan.itIntervista a Nima Javidi

    Abbiamo incontrato Nima Javidi, regista di Melbourne, film d’apertura della ventinovesima edizione della Settimana Internazionale della Critica.
  • Venezia 2014

    Terre battue (2014) di Stéphane Demoustier - Recensione | Quinlan.itTerre battue

    di L'opera prima del francese Stéphane Demoustier, Terre battue, lucido e al tempo stesso appassionato ritratto di una crisi personale e sociale. In concorso alla Settimana della Critica 2014.
  • Venezia 2014

    The Coffin in the Mountain (Cina 2014) di Xin Yukun | Quinlan.itThe Coffin in the Mountain

    di Commedia nera tesa a svelare le ipocrisie di una piccola comunità rurale nell'entroterra cinese: è il film d'esordio di Xin Yukun, in concorso alla Settimana della Critica, a Venezia 71.
  • Archivio

    Melbourne (2014) di Nima Javidi - Recensione | Quinlan.itMelbourne

    di Opera prima e pellicola d'apertura della Settimana della Critica 2014, nelle sale con Microcinema Distribuzione, Melbourne ci pone presto di fronte a spinose questioni morali, a un vis-à-vis con noi stessi che non lascia vie di fuga.
  • Festival

    venezia-2014-cov932Venezia 2014

    Per due settimane, a cavallo di settembre, il Lido si popola di film, registi e attori: tutte le nostre recensioni e gli articoli da Venezia 2014.
  • Venezia 2014

    Mostra del Cinema di Venezia 2014 - Minuto per minuto | Quinlan.itVenezia 2014 – Minuto per minuto

    La terza edizione del Barbera-bis: annotazioni sparse sui film, sulle ovazioni e i fischi, sulle tendenze, le voci, le piccole e grandi polemiche...
  • Venezia 2014

    settimana-della-critica-2014Settimana della Critica 2014 – Presentazione

    Sette film in concorso (più due fuori concorso) per spaziare dalla Cina alla Serbia, dal Vietnam alla Palestina, dalla Germania all'Iran. È il resoconto della presentazione della SIC, svoltasi come da tradizione a Roma.
  • Venezia 2016

    Settimana-della-Critica-2016-PresentazioneSettimana della Critica 2016 – Presentazione

    Dopo l'edizione del trentennale si riparte da Giona Nazzaro, nuovo delegato generale, e da un gruppo di esordi anarcoidi e furiosi. Il resoconto della presentazione della Settimana della Critica 2016, svoltasi come da tradizione a Roma.

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento