Uscite in Sala 10 novembre 2016

Uscite in Sala 10 novembre 2016

Un profluvio di uscite tra ieri e oggi, nelle sale, ma poche davvero imperdibili. Tra queste senza dubbio l’ultimo, eccellente, Bellocchio, il sempre discusso Malick e Sing Street di Jack Reynor.

 

FAI BEI SOGNI
di Marco Bellocchio

Bellocchio prende il romanzo autobiografico di Massimo Gramellini e lo trasforma in una lettura, tra il tragico, il grottesco e (perché no) il gotico, della storia di un uomo all’interno di una società immobile ma in apparente cambiamento. Potrebbe essere scambiato per un’opera minore, ma sarebbe un errore di non poco conto. Non perdetelo.

Torino, 1969. L’infanzia idilliaca di Massimo, nove anni, si infrange contro la misteriosa morte di sua madre. Il giovane si rifiuta di accettare questa perdita, anche se il prete dice che la donna è ora in cielo. Più tardi, negli anni ’90, Massimo è diventato un giornalista. Dopo aver raccontato la guerra a Sarajevo comincia a soffrire di attacchi di panico. Mentre si prepara a vendere l’appartamento dei suoi genitori, si trova costretto a rivivere il suo passato traumatico. Elisa, un medico compassionevole, cerca di aiutare il tormentato Massimo a confrontarsi con le ferite dell’infanzia… [sinossi] Immagine anteprima YouTube

 

KNIGHT OF CUPS
di Terrence Malick

Il film di Malick esce in Italia con poco meno di due anni di ritardo dalla proiezione in concorso alla Berlinale, e a pochi mesi di distanza dalla presentazione a Venezia dell’ultimo film del regista statunitense; poche sale e ancor meno giubilo di una stampa che l’ha bocciato quasi all’unanimità. Quasi, però. Il consiglio, come sempre con Malick, è di andare in sala e goderlo sul grande schermo, per poi tirare le proprie conclusioni.

Rick è una star di Hollywood, schiavo del sistema. È dipendente dal successo ma contemporaneamente deplora la vacuità della sua vita. È a casa nel suo mondo di illusioni ma cerca la vita vera. Come la carta dei tarocchi del titolo, Rick si annoia facilmente e cerca stimoli esterni. Ma il Cavaliere di Coppe è anche un artista, un romantico e un avventuriero… [sinossi] Immagine anteprima YouTube

 

SING STREET
di John Carney

Si diverte a giocare con gli stilemi del rock anni Ottanta, il film di John Carney che ha suscitato tanto entusiasmo alla Festa di Roma, dove era inserito in Alice nella Città. Entusiasmo inevitabile, vista la freschezza espressiva del film e la sua capacità di muoversi sul crinale del teen-movie con grazia e intelligenza. Piacerà agli adolescenti di oggi? Chissà…

Nella Dublino degli anni ’80, il sedicenne Conor evade dalla sua complicata situazione familiare formando una band, per far colpo sulla ragazza che gli piace… [sinossi] Immagine anteprima YouTube

 

CHE VUOI CHE SIA
di Edoardo Leo

Dopo il retrivo Noi e la Giulia, Edoardo Leo sorprende in positivo con questa nuova incursione dietro la camera, che pur mostrando qualche meccanismo usurato non lesina sulla cattiveria e il cinismo, e presenta una commedia non omologata, o per lo meno non completamente.

Dopo aver visto sfumare un loro progetto imprenditoriale, basato su una campagna di crowdfunding, Claudio e Anna, sotto l’effetto dell’alcol, registrano per scherzo un video in cui dichiarano che gireranno un video hard qualora dovessero raggiungere la cifra prefissata. Immediatamente, i visitatori del sito iniziano a fare offerte, facendo schizzare in breve tempo la cifra raccolta ben sopra il minimo stabilito. Inizialmente decisa a cancellare il filmato, la coppia inizia a valutare seriamente l’ipotesi di dare un seguito alla promessa… [sinossi] Immagine anteprima YouTube

 

MORGAN
di Luke Scott

Delude invece il film del figlio di Ridley Scott, che vorrebbe riprendere alcune tentazioni visionarie del babbo ma si perde dietro un numero imprecisato di cliché, infarciti per di più da una sottotrama action che non lascia traccia di sé al termine della visione.

Lee Weathers viene mandata a investigare su un terribile incidente avvenuto in una sede top-secret di una multinazionale. Presto scopre che la causa è una “creatura” apparentemente innocente, ma che racchiude un mistero molto promettente e ancor più pericoloso. Questo mistero è Morgan, un essere creato a partire da un DNA sintetico grazie alla bioingegneria: il prossimo stadio dell’evoluzione umana. Morgan è enigmatica e imprevedibile: creata in laboratorio, ha capacità emotive e tratti contrastanti che rendono labile il confine fra umano e artificiale. Ma cosa succede quando la creatura surclassa il suo creatore? E chi è più pericoloso: questo prodigio dell’ingegneria genetica o l’azienda che ne supervisiona lo sviluppo? [sinossi] Immagine anteprima YouTube

 

LA RAGAZZA DEL MONDO
di Marco Danieli

Interessante è il tema del film di Danieli, perché parla di Testimoni di Geova, una realtà quasi completamente dimenticata dal cinema, anche quello italiano. Peccato che tutto si risolva con una sceneggiatura traballante e mal costruita e una regia anonima, incapace di prendere davvero possesso della narrazione.

Affiliata fin da piccola ai Testimoni di Geova, Giulia vive una vita rigidamente inquadrata, in cui sono limitatissimi i contatti con i non appartenenti alla comunità. L’incontro casuale con Libero, giovane ex detenuto, manderà in crisi le sue convinzioni e favorirà per la prima volta, nella ragazza, una presa di coscienza libera e indipendente… [sinossi] Immagine anteprima YouTube

 

GENIUS
di Michael Grandage

Ancor più anonimo e dimenticabile è però questo inutile biopic sul rapporto tra i romanziere Tom Wolfe e il suo editor, Maxwell Perkins, nell’America depressa degli anni Trenta. Tutto quello che non si dovrebbe mai mettere in scena quando si ha a che fare con una storia “vera” qui prende purtroppo corpo; da dimenticare in fretta, e da evitare in sala. Assai più adatto, semmai, a un fuggevole sguardo televisivo su un canale commerciale, tra una pubblicità e l’altra.

Colin Firth è Maxwell Perkins, l’editore passato alla Storia per aver scoperto scrittori come Ernest Hemingway e F. S. Fitzgerald e che un giorno si imbatté in Tom Wolfe, un prodigioso talento, praticamente un genio. Come tutti i geni, Wolfe era talmente consumato dalla sua arte da arrivare ad isolarsi completamente dal mondo e a sviluppare una malattia che lo porterà alla morte a soli 38 anni… [sinossi] Immagine anteprima YouTube

 

Questa settimana nelle sale una fiumana di uscite: All’improvviso Komir (2016) di Rocco Ricciardulli, Masterminds – I geni della truffa (2015) di Jared Hess, A spasso con Bob (2016) di Roger Spottiswoode, Gabo – Il mondo di García Márquez (2015) di Justin Webster, La leggenda di Bob Wind (2016) di Dario Baldi, I cantastorie (2016) di Gian Paolo Cugno, Fratelli di sangue (2016) di Pietro Tamaro e Ibrahimovic – Diventare leggenda (2015) di Magnus Gertten. Sperando di non aver dimenticato nessuno, buona visione!

Info
Il sito ufficiale di Knight of Cups.
La pagina facebook di Sing Street.

Articoli correlati

  • Notizie

    uscite-in-sala-03-novembre-2016-cov932Uscite in sala 03 novembre 2016

    La settimana, non delle più memorabili in senso assoluto, è segnata dall'ottimo Kubo e la spada magica e dall'ultimo film di Placido. Ma lunedì 7, grazie alla Cineteca di Bologna, torna in sala La morte corre sul fiume. E allora...
  • Notizie

    Nelle sale: Doctor Strange, La ragazza senza nome... | Quinlan.itUscite in Sala 27 ottobre 2016

    Doctor Strange cannibalizzerà schermi e incassi, così come il pessimo Pif, ma in sala arrivano anche i fratelli Dardenne e il nuovo film di Kirill Serebrennikov.
  • Notizie

    Nelle sale: Piuma, Io, Daniel Blake, Jack Reacher... | Quinlan.itUscite in Sala 20 ottobre 2016

    Daniel Blake in lotta contro l'ottusità dello Stato, la piccola Piuma che sta per venire al mondo, la nuova avventura di Jack Reacher e Roth adattato per lo schermo da Ewan McGregor. Questo e altro nelle uscite della settimana.
  • Notizie

    Nelle sale: Neruda, Inferno, Bozzetto non troppo... | Quinlan.itUscite in Sala 13 ottobre 2016

    È la settimana di Neruda, secondo film di Pablo Larraín a raggiungere le sale nel 2016 dopo Il club (a febbraio 2017 sarà la volta di Jackie); tutto il resto, a partire da Inferno di Ron Howard, scompare al confronto.
  • Notizie

    uscite-in-sala-17-novembre-2016Uscite in Sala 17 novembre 2016

    Settimana di animali al cinema, notturni o fantastici che siano. Per il resto una vendicativa Emmanuelle Devos e i fantasmi, negazionisti e violentatori, della Seconda Guerra Mondiale.
  • Notizie

    Nelle sale: Monte, Snowden, Il cittadino illustre, Yo-Yo Ma... | Quinlan.itUscite in Sala 24 novembre 2016

    Sì, per carità, Snowden e Il Cittadino illustre... Ma è la settimana di Monte di Amir Naderi, e la speranza è che le non troppe sale che lo proiettano vengano prese d'assalto, come una montagna da abbattere.
  • Notizie

    uscite-in-sala-01-dicembre-2016-cov932Uscite in Sala 01 dicembre 2016

    Settimana ricca di uscite, dall'eroico pilota di Eastwood all'altrettanto eroico Knight interpretato da Matthew McConaughey; ma a rimanere negli occhi sono soprattutto l'animazione di Claude Barras e l'esordio di Fabio Bobbio.
  • Notizie

    uscite-in-sala-08-dicembre-2016-cov932Uscite in Sala 08 dicembre 2016

    La famiglia di Dolan e quella di Captain Fantastic dominano una settimana assai poco interessante, tra miliardari che si trasformano in gatti, presepi viventi senza bambinelli e thriller pasticciati. Per fortuna domenica torna in sala Il mago di Oz...

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento