Absolutely Fabulous – Il film

Absolutely Fabulous – Il film

di

Film strampalato che nasce sull’onda dell’omonima e longeva serie TV inglese – poco nota da noi – Absolutely Fabulous descrive il mondo della moda londinese con demenziale ironia, a tratti divertente, sia pur gravata da un’esile struttura narrativa.

Too Much Infamous

Mentre cercano di rilanciare la loro carriera nello spietato mondo della moda, le svitate Edina e Patsy si macchiano del crimine massimo: spingono per errore Kate Moss nel Tamigi e la supermodella non riemerge. Adattamento per il cinema dell’omonima sitcom BBC. [sinossi]

Già generosamente presentato – visto che non lo definiremmo un film da festival – alla scorsa edizione del festival di Torino, Absolutely Fabulous – Il film esce ora anche in sala, per scelta quantomeno bizzarra della 20th Century Fox. Alla vacillante qualità del film si aggiunge difatti anche lo scarsissimo interesse che il pubblico italiano potrà trovare nelle peripezie facete delle due protagoniste, Edina (Jennifer Saunders, anche sceneggiatrice) e Patsy (Joanna Lumley), azzimate outsider dell’alta moda londinese che fanno involontariamente cadere nel Tamigi Kate Moss. Infatti la stessa longeva serie tv della BBC da cui trae origine Absolutely Fabulous – Il film ha avuto scarso seguito da noi, avendo beneficiato del passaggio sui piccoli schermi nostrani di sole due delle cinque stagioni complessive di questa sitcom (dilatata in più anni, dal ’92 al 2012, e con diversi episodi speciali). Ma evidentemente la major americana è dotata di strumenti demoscopici a noi sconosciuti.

In ogni caso, per venire nel merito, Absolutely Fabulous non è in fin dei conti così disprezzabile. Innanzitutto fa suo il vecchio adagio su cui rifletteva Truffaut in Effetto notte: si possono fare film dal nulla, anche dalle idee più balzane, persino quindi a partire da un plot che vede le due protagoniste tormentarsi per l’annegamento di Kate Moss (che, ovviamente, appare nei panni di se stessa). In secondo luogo non si può non invidiare il sistema cinematografico britannico che si permette l’ardire di affidare il ruolo di protagoniste assolute di un film a due signore di una certa età, che oscillano tra i sessanta e i settanta anni (la Saunders è del ’58, la Lumley del ’46). E per di più in un film comico! Un fatto che, purtroppo, sarebbe (ed è) impensabile da noi. Infine – e si tratta, se vogliamo, della qualità più intrinseca al film – Absolutely Fabulous si sostanzia di un tipo di comicità tipicamente british, che trova i suoi echi in Peter Sellers (in particolare quello di Hollywood Party), nei Monty Python, in Sacha Baron Cohen, ma anche in Mr. Bean; in un terreno cioè che si muove tra il geniale nonsense e l’ottusa demenzialità, tra la parodia di un mondo – in questo caso la moda – e l’ebete adesione ad esso.

Che dunque ci si diverta a tratti nel corso della visione di Absolutely Fabulous è innegabile, che vi sia un buon numero di gag riuscite è altrettanto assodato, ma quel che non funziona nel complesso è l’esilità del progetto nella sua interezza. Non tanto per il motore primo dell’azione, vale a dire l’incidente di cui resta vittima Kate Moss, che è spassoso e che sostanzia una discreta parte della narrazione, quanto per la capacità di variare nel percorso di accumulo delle trovate. Un film come questo deve essere scoppiettante, rapido, imprevedibile, e si deve reggere su un montaggio adeguato. Ciò non accade in Absolutely Fabulous, colpevole di fare troppo affidamento sull’inventiva del profilmico e di dimenticare di mettere a regime gli strumenti più propriamente cinematografici, come ad esempio tagliare là dove sarebbe stato necessario (gli interminabili litigi tra Edina e sua figlia, depositaria – al contrario della madre – di una rigida morale vittoriana) o pensare ad una effettiva progressione narrativa. Ma probabilmente non si può chiedere troppo a un film che per sua stessa concezione – la moda come trionfo dell’effimero – si colloca come prodotto dal consumo rapido e caduco.

Info
Il trailer di Absolutely Fabulous su Youtube.
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-001.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-002.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-003.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-004.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-005.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-006.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-007.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-008.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-009.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-010.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-011.jpg
  • absolutely-fabulous-2016-mandie-fletcher-012.jpg

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento