La legge della notte
Nel triplice ruolo di regista, sceneggiatore e protagonista di La legge della notte, Ben Affleck, pur confezionando per bene ogni frammento della sua opera, non riesce a concentrarsi su nulla, inanellando una serie di false partenze. Leggi tutto
Rosso Istanbul
Tra frasi fatte sul rapporto arte e vita e l'eterno ritorno della casa abitata dai fantasmi del passato, Ozpetek con Rosso Istanbul dichiara apertamente la crisi in cui versa il suo cinema. Leggi tutto
T2 Trainspotting
Decadentismo lisergico. Sembra una contraddizione in termini eppure è questo lo spirito che anima T2 Trainspotting di Danny Boyle, rilettura, prima che sequel, del cult movie del 1996. Leggi tutto
Mamma o papà?
Con Mamma o papà? Riccardo Milani firma una commedia su affetti e dispetti dove l'accumularsi di trovate politicamente scorrette, anziché provocare una catarsi nello spettatore, lo avvolge in un denso velo di tedio e tristezza. Leggi tutto
Mister Felicità
Tra sonore cadute e torte in faccia, Mister Felicità, terza regia per Alessandro Siani, strappa qualche risata, ma trascura un po' tutto: dalla sceneggiatura ai personaggi, dalla regia al montaggio. Leggi tutto
Passengers
Tra capsule ibernanti e nuove frontiere interstellari, Passengers allude alla fantascienza, ma in realtà è una love story nello spazio, sospesa tra il romantico e il demenziale. Leggi tutto