Spetters
Spetters è uno scandaglio doloroso e nervoso della gioventù olandese sul finire degli anni Settanta, tra sommovimenti politici, sociali e sessuali. Un'opera da riscoprire, che mostra già in pieno la lettura della società che Paul Verhoeven trasporterà anche a Hollywood. Leggi tutto
Uscite in sala 23 marzo 2017
Settimana dominata da tre grandi film, su tutti Elle di Paul Verhoeven; ma è anche la volta di I Am Not Your Negro di Raoul Peck e a partire da lunedì prossimo de La tartaruga rossa, miracolo d'animazione diretto da Michaël Dudok de Wit. Leggi tutto
Curse of Mesopotamia
Curse of Mesopotamia non è un horror come tutti gli altri; girato nel Kurdistan iracheno e incentrato sul mito che si cela alle spalle della festività Nawrūz, ha vissuto il set nel pieno dell'avanzata del Daesh. Una lavorazione tormentata per un film ambizioso. Leggi tutto
Almost Dead
Almost Dead permette a Giorgio Bruno di partecipare al revival dello zombi-movie, rivisto però dal giovane regista italiano con uno sguardo nostalgico, più prossimo ai ritmi romeriani che alla rilettura di buona parte degli autori contemporanei. Leggi tutto
I Saw It
I Saw It del sudcoreano Jeong Hae-seong è un revenge movie che sprofonda negli abissi di abiezione di Seul, dove la violenza può esplodere in ogni momento, la polizia ha perso qualsiasi residuo di "utilità" e l'unico modo di sopravvivere è sopraffare il prossimo. Leggi tutto
Carol of the Old Ones
Carol of the Old Ones è una crudele e orrorifica parodia di un saggio di diploma in una scuola di cinema. Un inno lovecraftiano all'oscurità che alberga in ogni essere umano, quando lo si pone a contatto con il potere, e con la possibilità di gestirlo. Leggi tutto
La città dei mostri
La città dei mostri, venduto all'epoca dell'uscita nelle sale come uno dei molti adattamenti di Roger Corman dei racconti di Edgar Allan Poe, trae al contrario ispirazione da un altro maestro dell'orrore letterario statunitense, Howard Phillips Lovecraft. Leggi tutto
Goldfish
L'argentino, ma di stanza in Germania, Facundo V. Scalerandi, dirige una storia di fantasmi creati, immaginati eppur (forse) reali. Presentato nel concorso internazionale della settima edizione del Ca' Foscari Short Film Festival. Leggi tutto