Pontypool
Come ogni horror che si rispetti Pontypool di Bruce McDonald non teme di giocare il proprio ruolo sociale e politico fino in fondo, senza per questo appesantire una trama che procede spedita senza cadute di ritmo o di tono. Leggi tutto
Le roi de l’évasion
La monotona routine quotidiana di Armand, un quarantatreenne venditore di macchinari agricoli, è rivoluzionata dall’incontro con Curly, un’adolescente che l’uomo salva una notte da quattro balordi... Leggi tutto
Double Take
Hitchcock a un passo dalla morte si ritrova a confrontarsi con il suo giovane io: parte da questo assunto paradossale Double Take, che si trasforma in un vertiginoso ritratto del rapporto tra cinema e televisione. Leggi tutto
My Only Sunshine
Hayat vive a Istanbul, ha quattordici anni e una famiglia tutta al maschile con cui ha difficoltà a comunicare: il padre pescatore è coinvolto nei commerci illegali che hanno luogo nel Bosforo; il nonno soffre d’asma e dipende in tutto dalla nipote, che per prendersi cura di lui trascura la scuola e non ha amici... Leggi tutto
Van Diemen’s Land
Nel 1822, Van Diemen's Land, l’attuale Tasmania, è una colonia penale britannica. Otto prigionieri riescono a sfuggire al controllo delle guardie e si ritrovano immersi in una natura sconosciuta e inesplorata... Leggi tutto
Zion and His Brother
In un arido quartiere della città israeliana di Haifa, Ilana combatte ogni giorno con la povertà per crescere i figli, il quattordicenne Zion e suo fratello maggiore Meir, che si prende cura di lui... Leggi tutto
Red Riding: 1983
Le indagini sullo squartatore dello Yorkshire, il serial killer che seminò il terrore nella contea inglese negli anni '70 e '80. 1983: è scomparsa un'altra ragazza in circostanze analoghe a quelle dei rapimenti avvenuti nel 1974... Leggi tutto
Police, Adjective
Corneliu Porumboiu si è riconferma uno degli autori rumeni più brillanti e maturi, sia dal punto di vista stilistico che per la capacità di trasfigurare con una ironia spesso feroce le intime contraddizioni della società di appartenenza. Leggi tutto
Red Riding: 1980
Secondo capitolo della trilogia, Red Riding: 1980 trascina lo spettatore sei anni dopo i fatti raccontati da Julian Jarrold, conservando intatte le ambientazione dove questi si sono consumati, ossia il marcio e oscuro Yorkshire... Leggi tutto
Red Riding: 1974
Le indagini sullo squartatore dello Yorkshire, il serial killer che seminò il terrore nella contea inglese negli anni '70 e '80. 1974: paranoia, sfiducia e corruzione per la polizia della regione. Il giovane reporter Eddie Dunford cerca la verità... Leggi tutto
1981
1981. La famiglia Trogi cambia casa, sobbarcandosi un pesante mutuo. Il piccolo Ricardo, undici anni, è così costretto a fare i conti con una serie di cambiamenti: la casa, la scuola, la difficoltà a fare nuove amicizie, un diverso contesto sociale, la ragazzina del primo banco... Leggi tutto
Dear Lemon Lima
Quando Vanessa, solitaria ragazza eschimese, viene lasciata dal suo grande amore, l'iperintellettuale Philip, trascorre l'estate ossessionata dalla propria straziante tragedia, contando i giorni che mancano all'inizio del semestre alla Nichols School... Leggi tutto
The Be All and End All
Robbie e Ziggy sono due quindicenni convinti di restare amici per sempre. Ma quando Robbie ha un collasso e gli viene diagnosticata una grave malattia cardiaca, improvvisamente il "per sempre" non sembra più così lontano... Leggi tutto
My Flesh My Blood
Tra il dramma e la commedia sentimentale, My Flesh My Blood di Marcin Wrona paga una sceneggiatura non perfetta, ma si salva grazie a una regia matura e al contributo degli interpreti. Al Festival del Film di Roma, nella sezione L'Altro Cinema/Extra. Leggi tutto
Skellig: The Owl Man
Film per ragazzi con qualche ambizione, Skellig segna il ritorno al grande schermo della regista londinese, ancora una volta alle prese con un cast di livello. Star e centro gravitazionale della pellicola è ovviamente Tim Roth. Leggi tutto
The Last Days of Emma Blank
In una grande casa di campagna, la proprietaria Emma Blank è molto malata e i domestici si prendono cura di lei: Haneveld il governante, Bella la cuoca, Gonnie la cameriera e Meier il servitore. Malgrado il suo disperato bisogno di cure amorevoli, Emma è inflessibile, avara e dittatoriale... Leggi tutto
Brooklyn’s Finest
Corruzione, soldi sporchi, droghe, sangue e tanto piombo, Antoine Fuqua torna alle atmosfere crude e marce del fortunato e adrenalinico Training Day per dare vita a un poliziesco metropolitano vecchio stampo. Leggi tutto
Mr. Nobody
Nemo Nobody conduce un'esistenza ordinaria al fianco della moglie Elise e dei loro tre bambini fino al giorno in cui il suo universo collassa e lui si sveglia nel 2092. A 120 anni Mr. Nobody è l'uomo più anziano, ultimo immortale appartenente a una nuova razza in cui nessuno muore più... Leggi tutto
Lola
Dopo gli eccessi di Kinatay, Brillante Mendoza torna con Lola alla corrente più intimista del suo cinema, quella a lui più consona, e lo fa con uno sforzo evidente, ma riuscendo infine a lasciarsi guidare dalla vita che pulsa per le strade di Manila. Leggi tutto
Accident
Accident porta in concorso a Venezia il cinema di Cheang Pou-soi, regista quasi completamente sconosciuto in Italia ma in grado di ritagliarsi un ruolo di tutto rispetto nel sistema produttivo di Hong Kong. Prodotto dalla Milkyway di Johnnie To. Leggi tutto
Prince of Tears
Diviso in due capitoli, diseguali per durata e ispirazione, Prince of Tears scandaglia le vicende personali e amorose di una famiglia, per meglio tratteggiare la condizione e lo stato d’animo di una nazione ferita, oppressa, dissanguata. Leggi tutto
Scheherazade, Tell Me a Story
Nel portare nuovamente alla ribalta il ruolo della donna, declinato tra l'altro in ogni sua possibile deriva umana, Nasrallah in Scheherazade, Tell Me a Story compie un'azione dinamitarda e profondamente politica. Fuori concorso a Venezia 66. Leggi tutto
Valhalla Rising
Con questo suo nuovo film, sia pur intriso di rimandi al wuxia cinese e ai pepla, Nicolas Winding Refn costruisce una tensione emotiva ed estetica - con al centro la forza ineluttabile della natura - che arriva a lambire il terreno del cinema di Werner Herzog e quello di Terrence Malick. Leggi tutto
Mother
Mother scardina la convenzione e capovolge le regole: tutto è concesso a una madre che inventa la sua storia pur di non accettare quella vera, che soffre e si dispera, che perde e ritrova la complicità del figlio. Leggi tutto
Kinatay
Nel bene e nel male che sia, Brillante Mendoza non finisce mai di stupire. Lo dimostra in pieno Kinatay, presentato a Cannes nel 2009. Leggi tutto