Questione di punti di vista
In concorso alla 66a Mostra di Venezia, Questione di punti di vista gode di una scrittura leggera ed estremamente fluida affidata anche al fido Pascal Bonitzer – collaboratore di Rivette dai tempi de L’Amour par terre, anno domini 1984 – e di un cast di primissimo livello, in cui spiccano le interpretazioni di André Marcon e Sergio Castellitto. Leggi tutto
The Horde
Nella banlieue parigina, quattro poliziotti corrotti decidono di vendicare un amico assassinato da terribili delinquenti che si rinchiudono in un edificio popolare abbandonato. Appena giunti sul posto, la vendetta personale dei poliziotti si trasforma in un incubo... Leggi tutto
Cella 211
Diretto da Daniel Monzón, astro nascente del thriller spagnolo, Cella 211 è un prison movie tostissimo, giocato su alti livelli di tensione, ma rivolto anche a esplorare le potenzialità di personaggi la cui umanità giace sotto una dura scorza. Leggi tutto
The Road
L'adattamento dell'omonimo romanzo di Cormac McCarthy, l'epopea postapocalittica di due sopravvissuti, un padre e il suo giovane figlio, che attraversano un'America desolata, distrutta da un misterioso cataclisma. Leggi tutto
Videocracy – Basta apparire
Lele Mora, Simona Ventura, Flavio Briatore, Fabrizio Corona, aspiranti veline e tronisti sono i protagonisti di un affresco spietato che ritrae gli ultimi trent’anni della televisione (e della politica) italiana... Leggi tutto
[Rec] 2
Spogliando [Rec] 2 dell'inutile sovrastruttura, rimane una certa accuratezza scenica, già apprezzata nella prima pellicola. Troppo poco per giustificare un sequel, anche alla luce della natura smaccatamente derivativa del capitolo originale... Leggi tutto
Cosmonauta
Un "musicarello" sui comunisti con protagonista una ragazzina che sogna di viaggiare nello spazio come la cagnetta Leika: Cosmonauta è l'ottimo esordio al lungometraggio di Susanna Nicchiarelli. Leggi tutto
Il mistero della pietra magica
Toe Thompson é un ragazzino di undici anni che vorrebbe tanto farsi qualche nuovo amico, ma non ci riesce in nessun modo. L'occasione gli capita quando dal cielo cade una strana pietra color arcobaleno che lo colpisce in testa... Leggi tutto
Soul Kitchen
Lontano per stile e tematiche dalle opere precedenti, Fatih Akin con Soul Kitchen mette in scena una commedia brillante, a tratti travolgente, indubbiamente gioiosa, intrisa di buoni sentimenti e amore per la musica. Leggi tutto
Garfield il supergatto
Pensato probabilmente per un pubblico di under 12, Garfield il supergatto poggia su uno script oltremodo ridondante, che fallisce nel tentativo di aggiornare i suoi personaggi così come in quello di farci appassionare alle loro vicende. Leggi tutto
Adventureland
Greg Mottola disegna un teen-movie agrodolce, sguardo tenero ma non pacificato sugli Stati Uniti di fine anni Ottanta, e su una gioventù abbandonata al suo destino. Leggi tutto
Coraline e la porta magica
Una bambina di undici anni, Coraline, si trasferisce con i suoi genitori in una nuova casa. Un giorno inizia a contare le porte della nuova casa e ne scopre una che era stata murata... Leggi tutto
I love Radio Rock
Nel 1966 - il periodo più straordinario per il pop britannico - la BBC trasmetteva solo 2 ore di rock and roll alla settimana. Ma una radio privata trasmetteva musica rock e pop, da una nave al largo della Gran Bretagna, 24 ore al giorno... Leggi tutto
Terminator Salvation
In seguito all'olocausto nucleare causato dalla Skynet, che ha determinato lo sterminio di gran parte della razza umana, un manipolo di uomini tra quelli sopravvissuti, guidati da John Connor, cerca di salvare quel poco che é rimasto... Leggi tutto
Corsa a Witch Mountain
La difficile vita di Jack Bruno, un tassista di Las Vegas, viene ulteriormente complicata dall'incontro con due adolescenti in fuga, Sara e Seth, che un bel giorno saltano improvvisamente dentro al suo taxi... Leggi tutto
Enter the Void
Costruito con un corollario stilistico impressionante, anche se molto fine a se stesso, Enter the Void è una soggettiva estrema che qua e là cambia l'occhio da cui guardare e che violenta incessantemente e inutilmente l'occhio dello spettatore. Leggi tutto
Il tempo che ci rimane
Elia Suleiman con Il tempo che ci rimane mette in scena la storia della sua famiglia dal '48 ad oggi, facendo di fatto un ritratto della vita quotidiana dei palestinesi che sono rimasti nella loro patria dopo la creazione dello stato d'Israele. Leggi tutto
Uomini che odiano le donne
Dopo aver perso una causa per diffamazione, Mikael si trova ad attraversare un periodo difficile e accetta l'offerta di Henrik Vanger, patron di una grossa industria svedese, che lo ingaggia per investigare sulla scomparsa dell'adorata nipote... Leggi tutto
Il padre dei miei figli
Con sullo sfondo il dietro le quinte del cinema, fatto di contratti e di uffici, Il padre dei miei figli mette in scena la vita contraddittoria di un produttore, fatta di coraggio e paura, forza e vulnerabilità. Leggi tutto
Fish Tank
Mia ha 15 anni, un carattere impetuoso, nessuna amica, una madre coetanea, eccetto per l’anagrafe, una sorellina specializzata in turpiloquio e una grande passione per l'hip hop. Ogni giorno è uguale all’altro, fin quando arriva Connor, il giovane amante della madre... Leggi tutto
Up
Carl Fredricksen è un anziano signore che per tutta la vita ha sognato di girare il mondo, ma ha dovuto scontrarsi coi problemi della realtà quotidiana come le bollette e gli acciacchi dell'età. Quando la vita sembra non offrirgli più tempo per realizzare il suo sogno... Leggi tutto
Agora
Ritorno dietro la macchina da presa del cileno di nascita ma spagnolo d'adozione Alejandro Amenabar. Agora, che segue di cinque anni la pellicola che gli è valsa l'Oscar, Mare dentro, è un film confuso e sostanzialmente inutile. Leggi tutto