Hellboy: The Golden Army
Con la rottura di un’antica tregua tra l’umanità e i figli originari della Terra, sta per scatenarsi un putiferio. L’anarchico Principe degli inferi Nuada si è stancato di secoli di rispetto e ubbidienza verso il genere umano. Solo Hellboy può fermare il tenebroso sovrano e salvare il mondo... Leggi tutto
12
Nikita Michalkov con 12 rilegge La parola ai giurati, scegliendo come imputato un ragazzo ceceno. Ne viene fuori un ritratto aspramente critico della Russia putiniana e della sua politica repressiva nei confronti della Cecenia. Leggi tutto
Ken il guerriero – La leggenda di Hokuto
Alla fine del 21° secolo la terra è sconvolta da un terribile conflitto nucleare che ha portato tutte le civiltà al collasso sociale ed ambientale. Le bande saccheggiano e assalgono gli insediamenti dei sopravvissuti. Gli eredi di due antichissime scuole di arti marziali ancestrali... Leggi tutto
Dr. Plonk
Dr. Plonk non è una rilettura del cinema dell’epoca e non è neanche un omaggio parodistico al cinema che fu: è, niente di più e niente di meno, un film muto. Leggi tutto
La notte non aspetta
Il Detective Tom Ludlow si sta ancora riprendendo dalla morte della moglie e trova conforto nella bottiglia. Vive nell’oscurità delle strade e, anche se lavora da solo, è in servizio sotto la protezione dell’Ad Vice e del suo leader, l’enigmatico Capitano Jack Wander... Leggi tutto
Le ragioni dell’aragosta
Sabina Guzzanti riunisce il gruppo di Avanzi e lo porta in Sardegna per ragionare sulle difficoltà dei pescatori e sul senso del mettere in scena avvenimenti distanti dal proprio quotidiano: Le ragioni dell'aragosta. Leggi tutto
Rovine
Senza puntare troppo l'accento sugli aspetti più truculenti della vicenda, e saltando a pie' pari le strizzatine d'occhio cinefile a cui ha abituato Eli Roth, Rovine mantiene una dignità che gli permette di evitare le insidie date dallo scoglio del prevedibile... Leggi tutto
Lower City
Se c’è qualcosa che davvero non si può rimproverare al cinema brasiliano è la volontà di voler ragionare sulle problematiche sociali che attanagliano da sempre quella che fu, da principio, colonia portoghese... Leggi tutto
E venne il giorno
Con E venne il giorno, M. Night Shyamalan - nel mettere in scena la catastrofe dell'umanità con al centro il simbolo, concreto e allegorico, del vuoto - si conferma come uno degli autori più interessanti del cinema contemporaneo. Leggi tutto
Gardener of Eden
Dove sta andando a finire l'America? Questo l'interrogativo preoccupante che scaturisce spontaneo dalla visione di Gardener of Eden, primo lungometraggio di quel Kevin Connolly che ha passato i primi diciotto anni della sua carriera di attore a barcamenarsi tra serial e film più o meno di successo... Leggi tutto
Gomorra
Strutturato in maniera rapsodica, affidandosi a una narrazione episodica, quasi a volo d'insetto, Gomorra è un agghiacciante viaggio agli inferi, senza Virgilio di sorta a fare da cicerone. Leggi tutto
Iron Man
Regia anodina ma un protagonista di tutto rispetto caratterizzano la prima sortita sul grande schermo dell'eroe Marvel dall'armatura cromata, e dalle implicazioni etiche non da poco. Leggi tutto
30 giorni di buio
Tratto dalla graphic novel di Steve Niles e Ben Templesmith, 30 giorni di buio di David Slade è la cronistoria, sforacchiata da ellissi difficoltose, di un mese di guerra tra umani e vampiri. Leggi tutto
Il petroliere
Rigoroso e spietato, Il petroliere di Paul Thomas Anderson non ricerca empatia e trae la linfa vitale della sua perfezione geometrica e dalle interpretazioni di Daniel Day Lewis e Paul Dano. Leggi tutto
Lussuria
Come Hong Kong e Shanghai, anche la protagonista Wong Chiah-chih - una straordinaria Tang Wei - è una colonia, controllata di volta in volta dagli uomini che la circondano e che, per un motivo o per l'altro, si trovano a sfruttarne il corpo... Leggi tutto
Cous cous
Slimane viene ingiustamente licenziato. Le difficoltà economiche non fanno che esacerbare i rapporti con la sua numerosa. Incapace però di restare con le mani in mano, decide di realizzare un sogno... Leggi tutto
Non pensarci
Il cinema di Gianni Zanasi è una boccata d'ossigeno per la produzione italiana. Lo dimostra anche Non pensarci, presentato a Venezia nel 2007. Leggi tutto
La ragazza del lago
Sono le otto del mattino quando Marta, addentando una ciambella, sta tornando a casa dopo aver dormito da una zia. Un furgone si ferma: Mario, ragazzo affetto da ritardo mentale, la convince a seguirlo... Leggi tutto
Espiazione
Espiazione sembra rispecchiare le potenzialità visive di Wright, cineasta dalla tecnica raffinata in cerca di un equilibrio narrativo, ma non riesce a rendere piena giustizia all'opera di McEwan, sfaldandosi nella seconda e terza parte... Leggi tutto
Planet Terror
La fantascienza vista attraverso la lente deformante del grindhouse tarantiniano. Da qui nasce Planet Terror, l'apice del percorso cinematografico di Robert Rodriguez. Leggi tutto
Vogliamo anche le rose
Vogliamo anche le rose è un atto d’amore, essenziale e sentito, alle donne che come la regista (prima di lei, considerando il fattore anagrafico) sentirono la necessità di riscoprire il loro ruolo, il loro senso, le proprie esigenze vitali. Leggi tutto
Fast Food Nation
Partendo da un best-seller letterario Richard Linklater racconta in Fast Food Nation l'universo capitalista delle catene alimentari. Tra documentario e fiction, un'opera coraggiosa e sottostimata. Leggi tutto