Intervista a Mohamed Challouf
Abbiamo approfittato della versione restaurata de I figli delle mille e una notte di Nacer Khemir per incontrare Mohamed Challouf, consigliere artistico della nascente Cinémathèque Tunisienne. Con lui abbiamo parlato del patrimonio cinematografico tunisino e panafricano. Leggi tutto
Intervista a Bertrand Mandico
Tra le scoperte di Venezia 74 un ruolo di primo piano lo merita l’esordio di Bertrand Mandico, Les garçons sauvages, presentata alla SIC. Abbiamo incontrato il regista francese, per parlare della sua visionaria idea di cinema. Leggi tutto
Intervista a Deborah Haywood
In occasione della presentazione di Pin Cushion alla SIC di Venezia 2017, abbiamo incontrato la regista Deborah Haywood per parlare di adolescenza, ragazze "facili", raffigurazioni dell'orgasmo femminile, musica, progetti futuri. Leggi tutto
Intervista a Serge Bozon
Attore, critico e regista, Serge Bozon ha portato a Locarno Madame Hyde, un adattamento ironico nel contesto delle banlieue francesi del romanzo di Stevenson. Lo abbiamo incontrato a Locarno. Leggi tutto
Intervista a Pedro Cabeleira
Ha rappresentato un caso all'ultimo Locarno Festival il film Verão Danado, presentato nella sezione Cineasti del presente. Si tratta del primo film di Pedro Cabeleira, classe 1992, che abbiamo incontrato a Locarno. Leggi tutto
Intervista a Giovanni Columbu
Con Surbiles, presentato al Locarno Festival nella sezione Signs of Life, Giovanni Columbu realizza il suo terzo lungometraggio, dopo Arcipelaghi e Su re. Lo abbiamo incontrato nei giorni del festival svizzero. Leggi tutto
Intervista a Michel Merkt
Tutti lamentano che il sistema produttivo del cinema è sempre più un meccanismo rigido senza spiragli, governato da istituti bancari; che mancano i produttori veri, quelli coraggiosi di una volta, capaci di rischiare. Un'eccezione a questo trend è rappresentata dal produttore svizzero Michel Merkt, che abbiamo incontrato a Locarno70. Leggi tutto
Intervista a Wang Bing
Con il trionfo a Locarno con Mrs. Fang, che segue gli ultimi giorni di vita di una donna allettata in un villaggio degradato di pescatori, Wang Bing si conferma tra i più importanti cineasti indipendenti contemporanei. Leggi tutto
Intervista a Sabina Guzzanti
Regista, attrice, autrice di inchieste scomode. La carriera cinematografica di Sabina Guzzanti passa dai film di Giuseppe Bertolucci alle sue regie di fiction, fino al cinema di impegno civile. L'abbiamo incontrata al Biografilm. Leggi tutto
Intervista a Peter Greenaway
Peter Greenaway mette in discussione da tempo, con la sua attività e con le sue posizioni teoriche, la concezione stessa di cinema. Lo abbiamo incontrato al Biografilm. Leggi tutto
Intervista a Fruit Chan
Nella filmografia di Fruit Chan rimane folgorante il suo primo film di rilievo, Made in Hong Kong. Sono passati vent’anni da allora, e ora, al Far East, viene celebrato l’autore con il restauro di quell’imprescindibile opera. Abbiamo incontrato Fruit Chan in questa occasione. Leggi tutto
Intervista a Yoshitaka Mori e Kenichi Matsuyama
Yoshitaka Mori ha conquistato il pubblico del Far East con Satoshi: A Move for Tomorrow, biopic sul campione del gioco degli shogi Satoshi Murayama. Magistrale interprete è Kenichi Matsuyama. Abbiamo incontrato Mori e Matsuyama a Udine. Leggi tutto
Intervista a Hiroshi Nishitani
Regista di serie tv popolari in Giappone, Hiroshi Nishitani ha spesso lavorato ad adattamenti cinematografici dai suoi lavori per il piccolo schermo, come Hirugao - Love Affairs in the Afternoon, presentato al Far East 2017. Abbiamo incontrato Nishitani a Udine. Leggi tutto
Intervista a Eric Tsang
Abbiamo incontrato Eric Tsang, ospite d'onore del diciannovesimo Far East Film Festival di Udine, dove è stato premiato con Il Gelso d'oro alla Carriera. Un'occasione per ripercorrere la sua filmografia e per discutere della produzione hongkonghese. Leggi tutto
Intervista a Cristian Mungiu
Fresco di nomina a presidente di giuria della Cinéfondation di Cannes, Cristian Mungiu è uno degli esponenti di spicco del nuovo cinema rumeno. Lo abbiamo incontrato a L’immagine e la parola, dove ha tenuto una masterclass. Leggi tutto
Intervista a Edoardo Albinati
Scrittore, drammaturgo e sceneggiatore, Edoardo Albinati ha vinto il Premio Strega per La scuola cattolica e ha collaborato con Bellocchio per Fai bei sogni. Albinati è stato protagonista di L’immagine e la parola, manifestazione primaverile del festival di Locarno, dove lo abbiamo incontrato. Leggi tutto
Intervista ad Anna Bonaiuto
Più di quarant’anni di recitazione lavorando con registi quali Mario Martone, Nanni Moretti, Paolo Sorrentino e altri. Stiamo parlando di Anna Bonaiuto. L'abbiamo incontrata a L’immagine e la parola del Festival di Locarno. Leggi tutto
Intervista a Bertrand Bonello
Rappresenta il caso dello scorso anno: Nocturama di Bertrand Bonello, film scomodo per il tema trattato, il terrorismo. Dopo il rifiuto di Cannes, è stato presentato a vari festival tra cui Rotterdam. Abbiamo incontrato Bonello in questa occasione. Leggi tutto
Intervista ad Albert Serra
La prossima volta faremo meglio, dicono i medici al capezzale del Re Sole in La mort de Louis XIV, film tra i più apprezzati a Cannes 2016. Sarà difficile fare di meglio anche per il regista, Albert Serra, che ha già fatto incetta di premi e riconoscimenti. Leggi tutto
Intervista a Cristi Puiu
Cristi Puiu è fra gli autori di punta del cinema rumeno. Lo abbiamo incontrato in occasione del 28esimo Trieste Film Festival, dove è stato ospite d'onore e ha presentato in anteprima italiana Sieranevada, già in concorso a Cannes. Leggi tutto
Intervista a Vitalij Manskij
Documentarista nativo di Leopoli, sperimentatore narrativo e fondatore dell'ArtDokFest, Vitalij Manskij è stato omaggiato dal Trieste Film Festival con un'intera sezione retrospettiva. Lo abbiamo incontrato in questa occasione. Leggi tutto
Intervista a Costa-Gavras
Presidente della Cinémathèque française e fautore di un cinema politico quanto spettacolare, Costa-Gavras incarna un modello unico di cineasta europeo, al momento senza eredi. Lo abbiamo incontrato al Torino Film Festival dove gli è stato assegnato il Premio Maria Adriana Prolo alla carriera. Leggi tutto
Intervista a Denis Lavant
Al Torino Film Festival abbiamo incontrato Denis Lavant, tra i corpi attoriali più suggestivi e metamorfici del cinema contemporaneo, venuto a presentare Kazarken, film in concorso in Internazionale.doc. Leggi tutto
Intervista a Garin Nugroho
L’indonesiano Garin Nugroho è un regista estremamente eclettico, che ha fatto della commistione tra le arti performative la sua cifra stilistica. Nella sezione Onde del TFF, ha portato Nyai – A Woman from Java, opera che tratta il tema del colonialismo olandese con lo stile del teatro musicale dell’epoca. A Torino abbiamo incontrato Garin Nugroho. Leggi tutto
Intervista a Rutger Hauer
Nell’immaginario collettivo è il replicante Roy Batty di Blade Runner, ma la carriera di Rutger Hauer è andata ben oltre i bastioni di Orione... Lo abbiamo incontrato al Trieste Science+Fiction Festival, dove ha ricevuto il premio Urania d'Argento alla Carriera. Leggi tutto
Intervista a Christopher Doyle
Australiano d’origine, il direttore della fotografia Christopher Doyle ha mosso i suoi primi passi nel cinema orientale, divenendo un cardine della New Wave di Hong Kong, e ben presto anche il cinema americano si è accorto di lui. Lo abbiamo incontrato al Torino Film Festival, dove gli è stato assegnato il Gran Premio Torino. Leggi tutto
Intervista a Ed Lachman
A Torino abbiamo incontrato Ed Lachman, eclettico e talentuoso direttore della fotografia che a partire dagli anni Settanta si è affermato come uno dei migliori interpreti al mondo della sua professione, e che sotto la Mole è il presidente di giuria per quest'edizione del festival. Leggi tutto