The Dinner
Luccicante ed elefantiaco, verboso e stucchevole, The Dinner di Oren Moverman è il primo clamoroso passo falso nella filmografia dell'autore di Rampart. Leggi tutto
The Founder
Biopic che subordina ogni istanza narrativa all’istrionismo del suo interprete, The Founder convince nella ricostruzione degli anni ‘50 americani, più che in una vicenda scolasticamente narrata, priva delle necessarie sfumature. Leggi tutto
Lettere da Berlino
Ispirandosi a un romanzo di Hans Fallada, Vincent Pérez dirige con Lettere da Berlino un thriller politico elegante, che pecca però di superficialità quando vuole allargare lo sguardo a rappresentare il contesto della Germania nazista. Leggi tutto
Elvis & Nixon
Palcoscenico perfetto per un match attoriale di classe, Elvis & Nixon di Liza Johnson è una graziosa operazione vintage che non ha molto altro da dire al di là dell'esibizione dei suoi personaggi. Leggi tutto
Robinù
Nell’ambito del Cinema nel Giardino a Venezia 73, Michele Santoro presenta Robinù: inchiesta sulle gang giovanili che imperversano nei quartieri di Napoli. Veri e propri bambini soldato che diventano eroi popolari nel quartiere. Leggi tutto
Kiki & I segreti del sesso
Epigono forse un po' tardivo della carnalità tipica di certo cinema spagnolo dagli anni Ottanta in poi, Kiki & I segreti del sesso è una commedia sulle perversioni sessuali, forse non troppo trasgressiva ma comunque divertente. Leggi tutto
Fräulein – Una fiaba d’inverno
Tra il fiabesco, il surreale e il demenziale, Fräulein - Una fiaba d'inverno - che segna l'esordio al lungometraggio per Caterina Carone - è una commedia malinconica confusa e incerta nei toni, rischiarata esclusivamente dall'insolito duo di protagonisti: Christian De Sica e Lucia Mascino. Leggi tutto