Spider-Man: Homecoming
Divertente, leggiadro, impreziosito da un cast selezionato con chirurgica precisione, Spider-Man: Homecoming non riesce a replicare i fasti dei primi anni Duemila, mostrando tutti i limiti della medietas marveliana... Leggi tutto
Inferno
Il professor Robert Langdon torna in azione, stavolta per evitare che un virus si spanda nella popolazione, portando l'inferno sulla Terra. Un Ron Howard più stanco del solito per un thriller sfiatato e inconcludente. Leggi tutto
Zona d’ombra
Troppo concentrato sul suo protagonista, Zona d'ombra dovrebbe raccontare gli interessi economici che governano il football americano anche a discapito della salute dei giocatori, ma non va mai affondo in nessuna direzione. Film d'apertura del Bif&st 2016. Leggi tutto
Everest
Ci sono gli sherpa e il 3D, un gruppo troppo avventato di scalatori, un budget elevato e il formato IMAX, attori di grido e paesaggi mozzafiato. C’è praticamente tutto in Everest, eppure sembra mancare proprio la montagna... Delude la pellicola d'apertura di Venezia 2015. Leggi tutto
Il codice da Vinci
A tratti farraginoso e funestato da interpreti troppo inamidati e rigidi, Il codice da Vinci è in ogni caso un thriller che mantiene la sua promessa di un intrattenimento pensoso e intrigante. Leggi tutto
The Missing
Religione ed esoterismo sono il motore del meccanismo spettacolare di The Missing di Ron Howard, western denso di abbacinanti visioni paesaggistiche e intriganti contaminazioni con l'horror. Leggi tutto