The Circle
Ritratto distopico di un futuro (poco) di là da venire, The Circle si affida in prevalenza al fascino mutuato dal soggetto, restando tuttavia forzato in molti snodi narrativi e ambiguo nelle sue conclusioni. Leggi tutto
The Bye Bye Man
The Bye Bye Man è un horror con tutti gli elementi classici, ambientazione teen, periferia residenziale americana, incubi che tornano dal passato e che affiorano prepotentemente dall’inconscio. Un meccanismo che funziona, anche se solo fino a un certo punto. Leggi tutto
Fuoco cammina con me
Fuoco cammina con me, braccio estendibile di Twin Peaks, è il film con cui si apre in maniera ufficiale l'incomprensione tra David Lynch e parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Una limpida dichiarazione di poetica visionaria. Leggi tutto
Scappa – Get Out
Esiste razzismo negli States post-Obama? E se sì, in che modo si articola? Con Scappa - Get Out, l'attore Jordan Peele esordisce alla regia per la Blumhouse tracciando con intelligenza i contorni di un thriller che guarda agli stati d'allucinazione degli anni '70. Leggi tutto
Gli occhi della notte
Tutto costruito intorno ad Audrey Hepburn, Gli occhi della notte di Terence Young si conferma a tutt'oggi un ottimo marchingegno di suspense e spavento. In dvd per Sinister e CG. Leggi tutto
Infedelmente tua
Torna in sala uno dei lavori più sottovalutati di Preston Sturges: nonostante la scarsa considerazione di cui godette all’epoca, Infedelmente tua è opera perfettamente esemplificativa dei temi del cinema del grande cineasta americano. Leggi tutto