Sword Master 3D
Con Sword Master 3D, Derek Yee punta ad omaggiare un genere (il wuxia) e un film (Death Duel, che lo vide, come attore, al suo primo ruolo importante): ma il risultato, complice la brutta estetica digitale, è fallimentare. Leggi tutto
Last Hurrah for Chivalry
Per festeggiare i settant'anni di John Woo riscopriamo il suo primo wuxia, Last Hurrah for Chivalry, diretto nel 1979. Un inno all'amicizia virile che già racchiude al proprio interno la poetica del regista hongkonghese. Leggi tutto
Storia di fantasmi cinesi
Tra i prodotti più noti e di successo dell'epoca d'oro del cinema di Hong Kong, Storia di fantasmi cinesi colpisce ancora oggi per la fantasia delle soluzioni, le innovazioni stilistiche all'interno del wuxia e dell'action e la capacità di fondere melò, comicità e horror. Leggi tutto
Monster Hunt
Irrazionale pasticcio post-narrativo e post-cinematografico, il cinese Monster Hunt unisce demenzialità e computer graphic in un abbraccio letale. Alla decima edizione della Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
The Assassin
L'atteso ritorno di Hou Hsiao-hsien dietro la macchina da presa, con un wuxia rarefatto e visivamente sontuoso. Tra i film dell'anno, in concorso a Cannes 2015. Leggi tutto
Brotherhood of Blades
Dramma storico e arti marziali, Brotherhood of Blades è un wu xia prodotto nella Cina continentale che fa molto pallidamente il verso ai capolavori hongkonghesi. Leggi tutto