Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Presentato in concorso a Venezia 2017, Tre manifesti a Ebbing, Missouri è una ballata dolente, nerissima, grottesca. Divertente e tragica. Sorprendentemente vivissima. McDonagh sa giocare col fuoco, con la carne e con lo spirito. Leggi tutto
Un sogno chiamato Florida
Tra disneyficazione del paesaggio e nuova povertà, Un sogno chiamato Florida (The Florida Project) di Sean Baker riesce a bilanciare perfettamente spirito anarchico e dramma sociale. Alla Quinzaine des réalisateurs e ora in sala. Leggi tutto
Stonewall
Sospeso tra impegno civile e romanzo popolare, Roland Emmerich racconta le origini del movimento per i diritti degli omosessuali, con un romanticismo tragico e sovversivo. Leggi tutto
War on Everyone
Con il suo terzo lungometraggio, l'irlandese John Michael McDonagh abbandona – per ora – la patria e si sposta in America, per una storia divertente e molto politicamente scorretta di poliziotti corrotti. Alla Berlinale 2016, in Panorama. Leggi tutto
Contraband
Un ex marinaio viene licenziato dalla nave per cui lavorava perché colpevole di contrabbandare merci rubate a New Orleans. L'uomo, che si è ricostruito una vita onesta, è costretto a fare ritorno al mondo al crimine per proteggere la moglie, la figlia e il cognato... Leggi tutto
Antiviral
Syd March lavora per una clinica che rivende sieri di virus, estratti dalle malattie che hanno colpito personaggi famosi e destinati a fan morbosi e ossessionati dalle celebrità... Leggi tutto