Les fantômes d’Ismaël
Film d’apertura di Cannes, Les fantômes d’Ismaël torna sui "luoghi del delitto" di Desplechin, tratteggia un’intricata e umorale riflessione sulla vita, sul cinema. Uno script labirintico che si immerge nella sfera intima, nelle atmosfere noir, nelle dinamiche della settima arte. Avvolgente, squilibrato, (im)perfetto. Leggi tutto
Tutti per uno
Milana è una bambina di origine cecena che vive a Parigi. La sua vivace comitiva comprende ragazzi di ogni colore e provenienza, uniti da grande amicizia e complicità... Leggi tutto
Racconto di Natale
Racconto di Natale di Arnaud Desplechin, ovvero un gruppo di famiglia in un interno che apre squarci sulla memoria, le speranze disilluse, le invidie, i rancori mai sopiti. Un gioiello purissimo, in concorso a Cannes nel 2008. Leggi tutto