Anna
Al triestino I Mille Occhi è stata presentata anche una copia in 16mm di Anna, il capolavoro di Alberto Grifi e Massimo Sarchielli, punto di svolta del cinema sperimentale europeo. Leggi tutto
La caccia
Il Texas profondo, razzista, egoista e violento. Ne La caccia, presentato al Cinema Ritrovato 2016 in un eccellente restauro, Arthur Penn metteva in scena una vicenda corale di odio sociale di bruciante attualità sia in quel 1966 con l'omicidio di Kennedy a Dallas ancora fresco, sia oggi con il rischio Trump alle porte. Leggi tutto
Tre passi nel delirio
Numero 100 della collana "Il piacere del cinema" a cura di Vieri Razzini, Tre passi nel delirio è un omaggio alla narrativa di Poe che inanella due episodi superficiali e trascurabili (di Vadim e Malle) prima di congedarsi con un piccolo capolavoro felliniano. In dvd per Teodora e CG. Leggi tutto
Sul lago dorato
Congedo dall'arte con un passo a due per Henry Fonda e Katharine Hepburn. Sul lago dorato di Mark Rydell si radica nel divismo di due mostri sacri hollywoodiani per raccontare superficialmente mutamenti sociali, incomprensioni padri-figli e le fatiche della terza età. In dvd per Pulp Video e CG. Leggi tutto
Padri e figlie
Il Muccino "americano", per quanto spesso dileggiato dalla critica, è un regista imperfetto ma interessante. Lo dimostra anche questo suo nuovo melodramma, dalla sceneggiatura zoppicante ma da non trattare con superficialità. Leggi tutto
Barbarella
Follie kitsch dal '68, tra fumetto, fantascienza e divertito erotismo. Barbarella di Roger Vadim è ormai più un mito di costume che un fatto cinematografico. A tratti ancora spassoso, ma anche inoffensivo e disomogeneo. In blu-ray per Sinister e CG. Leggi tutto
Youth
In Youth, Paolo Sorrentino vagheggia il buen retiro, ma si lascia sedurre al solito dalle consuete fantasmagorie visive, senza riuscire stavolta a dare corpo al suo film. In concorso alla 68esima edizione del Festival di Cannes. Leggi tutto