Gli asteroidi
Unico film italiano in concorso al Locarno Festival, Gli asteroidi, esordio al lungometraggio di finzione di Germano Maccioni, è un racconto di desolazione umana nella provincia italiana. Un lavoro complessivamente ben realizzato in confronto alla media delle produzioni italiane di quel tipo, in cui tuttavia tornano inesorabili anche tutti i loro limiti. Leggi tutto
Falchi
In Falchi, suo terzo lungometraggio di finzione, Toni D'Angelo vira verso il poliziesco, con un occhio a Fernando Di Leo e un altro al cinema hongkonghese. Ambizioni che però restano irrisolte per via di diversi scivoloni, soprattutto narrativi. Leggi tutto
La ragazza del mondo
Con La ragazza del mondo, l’esordiente Marco Danieli costruisce un racconto di formazione e presa di coscienza sullo sfondo di una realtà controversa come quella dei Testimoni di Geova: ma il tutto è gravato da pesanti incertezze narrative e da una regia anonima. Leggi tutto
Più buio di mezzanotte
Rappresentante nostrano alla Semaine de la critique a Cannes 2014, per l'esordio di Sebastiano Riso è già tempo di sala. Un’opera prima dolorosa e intensa che parla d’amore e della ricerca della propria natura. Leggi tutto
Sangue
Arriva in poche sale Sangue, l'ultimo film di Pippo Delbono, insieme alle polemiche che lo accompagnano fin dalla sua proiezione al Festival di Locarno. Un'opera dolorosa e intima, da recuperare. Leggi tutto
Cha Cha Cha
Roma ai nostri giorni. Non è la Roma piaciona, sonnolenta e pigra, è la Roma cinica e grigia degli intrighi, gli affari sporchi, le intercettazioni. Le indagini partono da un incidente stradale... Leggi tutto