Blade of the Immortal
Takashi Miike torna sulla Croisette fuori concorso con Blade of the Immortal, un jidaigeki screziato di horror tratto da un manga di Hiroaki Samura. Un divertissement che mostra il lato più ludico del regista giapponese, che allo stesso tempo torna a ragionare da vicino su tematiche a lui particolarmente care come il concetto di corpo e la coazione a ripetere. Leggi tutto
Departures
Vincitore dell'edizione 2009 del Far East, e dell'Oscar per il miglior film straniero, Departures rischia di essere valutato oltre i propri meriti, quelli di un buon film, solido e classico. Leggi tutto