Collateral Beauty
Il nuovo film di David Frankel con protagonista Will Smith è un dramma hollywoodiano insulso e ricattatorio, che inanella insensatezze e sprezzo del pudore con rara inconsapevolezza dei propri limiti e di una giusta, doverosa misura. Leggi tutto
Sing Street
Musical pop-proletario sugli anni ’80, Sing Street di John Carney rivela una sensibilità, soprattutto musicale, che va oltre la sua confezione impeccabile. Alla Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
Mother’s Day
Con Mother’s Day, Garry Marshall ripropone la formula sperimentata nei suoi due precedenti film, in una commedia sentimentale grossolana, zuccherosa e dalla fastidiosa patina finto progressista. Leggi tutto