Le redoutable
Godard interpretato da Garrel pontifica sulla falsità del recitare, sulla rivoluzione, sugli operai e i contadini, e ovviamente sul cinema. È Le Redoutable di Michel Hazanavicius, sbalestrato e reazionario sguardo sul padre della nouvelle vague. Incredibile ma vero, in concorso a Cannes 2017. Leggi tutto
Collateral Beauty
Il nuovo film di David Frankel con protagonista Will Smith è un dramma hollywoodiano insulso e ricattatorio, che inanella insensatezze e sprezzo del pudore con rara inconsapevolezza dei propri limiti e di una giusta, doverosa misura. Leggi tutto
Sadako vs. Kayako
Le due fantasmesse per eccellenza del j-horror si confrontano. Peccato che il duello non arrivi mai, che la tensione sia ai minimi storici e che l'intera trama risulti un risibile affastellamento di cliché. Leggi tutto
Ustica
La strage di Ustica con l'inabissamento del DC-9 Itavia raccontata da Renzo Martinelli, con poco senso della Storia e una ricerca spasmodica dello scoop. Leggi tutto
The Endless River
Dal Sudafrica arriva un melodrammone zeppo di ridicolo involontario, scolastico nella messinscena e nella recitazione. Incredibilmente in concorso a Venezia. Leggi tutto
Ritorno alla vita
A sette anni di distanza dal disastroso Palermo Shooting e a quasi dieci dall'inerte Non bussare alla mia porta, Wenders ci prova di nuovo: Ritorno alla vita vede protagonista un inebetito James Franco nei panni di un aspirante scrittore che provoca involontariamente la morte di un bambino... Leggi tutto
Escobar
Un fiammeggiante melodramma, con baci appassionati al tramonto, bimbi che giocano in piscina, surfisti idealisti e ribelli. Peccato si tratti di un film su Pablo Escobar, il celebre narcotrafficante colombiano. Leggi tutto