Maria per Roma
Esordio nel lungometraggio per Karen Di Porto, Maria per Roma è un film piccolo e pieno di ingenuità che comunque si pone come ritratto generazionale sincero e appassionato. Alla Festa del Cinema di Roma 2016. Leggi tutto
Naples ’44
Tratto dal diario omonimo di Norman Lewis, in cui si raccontavano gli orrori della guerra nella città partenopea, Naples '44 è un documentario molto classico che si fa troppo spesso semplicemente illustrativo, ma che mantiene comunque un dignitoso portato didattico. Leggi tutto
The Birth of a Nation
La vera storia di Nat Turner, nato schiavo in Virginia e alla guida, poco più che trentenne, di un tentativo di insurrezione contro il padronato bianco. Alla Festa di Roma 2016. Leggi tutto
Max Steel
Ispirato a una nota serie di action figures, Max Steel di Steward Hendler rappresenta un intrattenimento privo di pretese, che soffre il suo adagiarsi (in modo semplificato) su tutti i topoi del genere supereroistico. Leggi tutto
Domani
Documentario di indubbia ispirazione etico-civile, Domani è banalizzato però da qualche narcisismo di troppo e da un’elementarità che fatica ad evitare le secche del già visto, con un atteggiamento generale più didascalico che informativo. Leggi tutto
La verità sta in cielo
Ricostruzione improntata al re-enacting delle inchieste sul caso Orlandi, La verità sta in cielo di Roberto Faenza non è un film propriamente riuscito, ma pungola memoria collettiva e coscienza civile. Leggi tutto
Diabolicamente tua
Incoerente mystery di vaglia centrato sul divismo e la bellezza di Alain Delon e Senta Berger, Diabolicamente tua è l'ultima opera di Julien Duvivier. In dvd per Sinister e CG. Leggi tutto
Elvis & Nixon
Palcoscenico perfetto per un match attoriale di classe, Elvis & Nixon di Liza Johnson è una graziosa operazione vintage che non ha molto altro da dire al di là dell'esibizione dei suoi personaggi. Leggi tutto