La familia
Presentato alla Semaine de la Critique, La familia, esordio del venezuelano Gustavo Rondón Cordova, è un aspro ed efficace romanzo di formazione, con echi da Ladri di biciclette. Leggi tutto
L’intrusa
Leonardo Di Costanzo firma il suo secondo lungometraggio, L'intrusa, cercando di rintracciare una volta di più il punto d'incontro tra realtà documentaria e ricostruzione narrativa; stavolta però il meccanismo si inceppa, e i nodi non vengono al pettine, anche per la scarsa empatia che si sviluppa tra lo sguardo del regista e il mondo che sta indagando. Leggi tutto
Le vénérable W.
Fuori concorso a Cannes 2017, Le vénérable W. di Barbet Schroeder è un documentario sul monaco birmano islamofobico Wirathu che vive più del turbamento prodotto dai suoi contenuti che della presenza dello sguardo del suo autore. Leggi tutto
The Square
Gustosa farsa sulla società contemporanea e le sue ipocrisie, The Square di Ruben Östlund strappa sonore risate, ma la sua missione moralizzante a lungo andare stanca. In concorso a Cannes 2017. Leggi tutto
Okja
In concorso a Cannes 2017, Okja è una fanta-avventura che mescola azione, personaggi caricaturali, buoni sentimenti, genetica, organic food, no global. Un Bong minore, godibile, che si adegua alle linee guida di Netflix. Leggi tutto
A Man of Integrity
L'Iran di A Man of Integrity, il nuovo film diretto da Mohammad Rasoulof e vincitore a Cannes della sezione Un certain regard, è un luogo dominato dalla corruzione, dal pregiudizio, e dalla lotta dei poveri contro i poveri. Mentre il potere gongola soddisfatto. Leggi tutto
Gulistan, Land of Roses
Presentato al Trento Film Festival, Gulistan, Land of Roses è un documentario sulla forza delle donne, sulle combattenti curde che hanno osato sfidare l’ISIS, che sanno guardare la morte con un sorriso. Leggi tutto