Olivia
I Licaoni firmano un nuovo cortometraggio, diretto da Alessandro Izzo: Olivia è un'angosciante fiaba nera sci-fi, con protagonisti solo bambini in uno scenario desolato e post-apocalittico. Al Future Film Festival nel focus Apocalissi a basso costo. Leggi tutto
Apollo 54
Apollo 54 è un esempio di fantascienza a costo zero, un'irriverente e ironica rilettura di alcuni miti dello sci-fi in chiave romana (gli esterni sono quelli di Manziana e del lago di Martignano), con un uso non banale della computer grafica. Leggi tutto
House of the Disappeared
Fra oscure presenze, sparizioni, delitti e castighi, l'inquietante horror sudcoreano House of the Disappeared riflette sul tempo e sull'amore di una madre. Al diciannovesimo Far East Film Festival di Udine. Leggi tutto
Canola
Presentato al Far East Film Festival, Canola è un melodrammone strappalacrime che riflette su un paese, la Corea del Sud, a due velocità, la città frenetica e moderna e la campagna, due stili di vita, due mentalità agli antipodi. Leggi tutto
Scoop!
Presentato al Far East Film Festival, Scoop! è una storia del mondo dei parapazzi di riviste scandalistiche. Un film che ritrae un mondo sordido, quello dei festini vip come quello dei reporter che vivono sul voyeurismo, ma anche un nuovo capitolo dei rapporti tra cinema e giornalismo e tra cinema e fotografia. Leggi tutto
Fiori nel fango
Frullato di generi popolari, Fiori nel fango di Douglas Sirk supera i limiti della produzione b-movie cercando strade personali ed espressive dentro agli schemi del cinema di largo consumo. Script (anche) di Samuel Fuller. In dvd per Sinister e CG. Leggi tutto