Le avventure di Fiocco di Neve

Le avventure di Fiocco di Neve

di

Accattivante giusto per lo spirito festivo di questi giorni, Le avventure di Fiocco di Neve parte da una storia vera per lanciarsi a briglie sciolte in un’avventura condita da bizzarri e poco credibili villain e streghe dalla linea invidiabile.

Il Filmax touch

Arrivato allo Zoo di Barcellona da cucciolo, Fiocco di Neve è diventato da subito il gorilla più ammirato e coccolato dai visitatori del parco. Ma sempre a causa del colore della sua pelliccia, gli altri gorilla non lo considerano parte del gruppo e il suo unico e vero amico è il panda rosso Miguel. Fiocco di Neve decide di partire con Miguel per una fantastica avventura alla ricerca della Strega del Nord, per chiederle di aiutarlo a diventare un gorilla nero come tutti gli altri. Scoprirà invece, strada facendo, che essere speciali non è poi così male… [sinossi]

La Notorius Pictures, neonata casa di distribuzione, ha ripescato per la Befana e dintorni il lungometraggio spagnolo Le avventure di Fiocco di Neve (Floquet de Neu, 2011) di Andrés G. Schaer, già regista del più che mediocre El ratón Pérez 2 (2008), sequel tra live action e animazione in computer grafica di Il topolino Marty e la fabbrica di perle (2006) di Juan Pablo Buscarini [1]. Il film di Schaer conferma stile e target della Filmax Animation, casa di produzione iberica che ha portato a casa molti premi Goya ma che ha convinto, dopo i vari El Cid: La leyenda (2003), Pinocchio 3000 (2004), Gisaku (2005), Donkey Xote (2007) e via discorrendo, solo con Nocturna (2007) di Adrià García e Víctor Maldonado. L’eccezione che conferma la regola.

A voler vedere il bicchiere mezzo pieno, dal nuovo film di Schaer, abbonato a uno scontato birignao e a personaggi forzatamente caricaturali, emergono chiaramente i miglioramenti tecnici della computer grafica: il piccolo gorilla bianco, il panda rosso e gli altri animali sono discretamente realizzati, sia nei dettagli che per la fluidità dei movimenti. E se il character design punta ovviamente su grandi occhioni e tratti umanizzati, è la fusione tra animazione e live action ad aver fatto passi in avanti rispetto alle precedenti produzioni, con una buona interazione tra personaggi virtuali e attori in carne e ossa. Anche se, a ben guardare, l’animazione più convincente è quella tradizionale e stilizzata dei titoli di testa.

Convince davvero poco, invece, il “Filmax touch” che segue pedissequamente l’idea che un prodotto per bambini debba essere infantile e superficiale, appena abbozzato nella sceneggiatura e con snodi narrativi in piena libertà. A pochi giorni di distanza dall’uscita del gioiello Ernest & Celestine di Stéphane Aubier, Vincent Patar e Benjamin Renner, impreziosito dal talento di Daniel Pennac, appare quasi anacronistico doversi confrontare con un “film per bambini”: Le avventure di Fiocco di Neve, accattivante giusto per lo spirito festivo di questi giorni, parte da una storia vera (il gorilla albino ospitato per quattro decenni dal giardino zoologico di Barcellona) per lanciarsi a briglie sciolte in un’avventura condita da bizzarri e poco credibili villain e streghe dalla linea invidiabile (la stellina spagnola Elsa Pataky, moglie di Chris Hemsworth).

Insomma, a parte la CGI e la fotografia dai colori accesi che si sposa abbastanza bene con i toni e le intenzioni della pellicola, facilitando la coesistenza tra animazione e live action, de Le avventure di Fiocco di Neve ci resta il retrogusto di un’operazione che ha costruito con poca fantasia una storiella attorno a un gorilla albino molto popolare, nella realtà strappato tra sangue e colpi di fucile al suo branco in Guinea Equatoriale nel 1966. Ecco, magari un po’ di realismo e meno ipocrisia avrebbero giovato.

Note
1.
Gli argentini Schaer e Buscarini hanno condiviso il set per Il topolino Marty e la fabbrica di perle e per L’Arca di Noè (2008), altro esempio poco condivisibile di animazione per bambini.
Info
La pagina de Le avventure di Fiocco di Neve sul sito della Notorious Pictures
Il trailer italiano de Le avventure di Fiocco di Neve.
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-02.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-03.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-04.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-05.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-06.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-07.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-08.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-09.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-10.jpg
  • le-avventure-di-fiocco-di-neve-2011-andres-g-schaer-11.jpg

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento