Future Film Festival 2013 – Presentazione

Future Film Festival 2013 – Presentazione

Il Future Film Festival 2013, dal 12 al 17 aprile: The Life of Budori Gusuko, Wolf Children, 009 Re: Cyborg, Crulic – The Path to Beyond, Rainbow Fireflies, La casa, Le streghe di Salem…

I colori ai tempi della crisi

La notizia più importante del quattordicesimo Future Film Festival era stata la certezza della successiva edizione. Arrivati al quindicesimo anno, guardiamo alla novità dell’ExpoPixel (15 – 17 aprile), evento parallelo al festival e pensato per i protagonisti del settore, come a una vigorosa reazione a questi tempi cupi. Tanti festival cessano di esistere, spariscono, inutile negarlo: la tenacia del Future, seppur traballante, è un segnale positivo. E allora guardiamo soprattutto al bicchiere mezzo pieno, ai film pronti a invadere la Cineteca di Bologna e a colorare questa sei giorni di animazione, di fantasy, di fantascienza e di sano e liberatorio horror.
La kermesse diretta da Giulietta Fara e Oscar Cosulich è da sempre crocevia di generi e tecniche, di animazione e live action, di 3D e computer grafica. Scorrendo il programma, purtroppo ancora orfano delle corpose retrospettive di un tempo (torneranno le merendine di quando eravamo bambini?), si può saltabeccare dalle linee morbide di Gisaburo Sugi (il lungometraggio The Life of Budori Gusuko e il documentario Animation Maestro Gisaburo di Masato Ishioka) alla CG del cinese Yugo&Lala di Wang Yunfei, dal divertissement post-apocalittico Cockneys Vs Zombies di Matthias Hoene all’impegno di pellicole come Couleur de peau: Miel di Jung e Laurent Boileau e Crulic – The Path to Beyond di Anca Damian.

I pilastri del programma, non privo di incontri e altre iniziative, sono ovviamente il Platinum Grand Prize e le anteprime fuori concorso. L’edizione 2013 del Future Film Festival dovrebbe poter accontentare il grande pubblico con titoli di sicuro richiamo (The Lords of Salem di Rob Zombie, uno dei migliori horror delle ultime stagioni, il remake La casa di Fede Alvarez e il bizzarro Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe di Tommy Wirkola), i fan dell’eccentrico con il consueto spazio ad hoc Follie notturne (Dead Sushi di Noboru Iguchi, Cockneys Vs Zombies e l’anime GYO: Tokyo Fish Attack di Takayuki Hirao) e i puristi dell’animazione con un buon pacchetto di titoli, in primis Wolf Children di Mamoru Hosoda e il già citato The Life of Budori Gusuko. Tra le altre pellicole, segnaliamo quantomeno 009 Re: Cyborg di Kenji Kamiyama, O Apóstolo di Fernando Cortizo, A Liar’s Autobiography: The Untrue Story of Monty Python’s Graham Chapman 3D di Graham Arthur Chapman, Rainbow Fireflies di Kounosuke Uda, Mass Effect: Paragon Lost di Atsushi Takeuchi e la versione in 3D stereoscopico di Monsters Inc. di Pete Docter, David Silverman e Lee Unkrich.
Dalla beneamata Pixar all’altrettanto adorata Aardman Animations. Per domenica 14 è previsto l’evento speciale The Best of Aardman Animations, con una selezione delle migliori opere della casa di produzione inglese. Ospite d’eccezione Andrew Spradbery. Altro elemento consueto del Future sono infatti gli incontri o le proiezioni monografiche. Citiamo qualche evento: il workshop Stop-motion mon amour, l’antologia curata da Mario Serenellini Archeologia del Futuro – Calimero, tuorlo d’uomo e l’Incontro con Bruno Bozzetto, con la presentazione del nuovo cortometraggio Rapsodeus, ideale continuazione di Allegro, non troppo.

Insomma, un’edizione che ha definitivamente mandato in soffitta il ridondante 3dDAY, che può vantare una bella selezione di lungometraggi e che ha confermato, per cause di forza maggiore, il ridimensionamento degli incontri. Sopravvive tenacemente il Future Film Shorts, vetrina magmatica e imprevedibile, mentre sono sparite dall’orizzonte le serie televisive. Il Future Film Festival, superati gli scossoni e le paure, si sta assestando.

INFO
Future Film Festival 2013, dal 12 al 17 aprile: il sito ufficiale.
I premi del Future Film Festival 2013.
  • future-film-festival-2013-009-recyborg.jpg
  • future-film-festival-2013-a-liar-s-autobiography.jpg
  • future-film-festival-2013-anima-buenos-aires.jpg
  • future-film-festival-2013-approved-for-adoption.jpg
  • future-film-festival-2013-cockneys-vs-zombie.jpg
  • future-film-festival-2013-consuming-spirits.jpg
  • future-film-festival-2013-crulic.jpg
  • future-film-festival-2013-dead-sushi.jpg
  • future-film-festival-2013-gyo.jpg
  • future-film-festival-2013-hansel-and-gretel.jpg
  • future-film-festival-2013-la-casa.jpg
  • future-film-festival-2013-lee-s-adventure.jpg
  • future-film-festival-2013-lords-of-salem.jpg
  • future-film-festival-2013-mass-effect-paragon-lost.jpg
  • future-film-festival-2013-o-apostolo.jpg
  • future-film-festival-2013-padak.jpg
  • future-film-festival-2013-painted-skin-the-revolution.jpg
  • future-film-festival-2013-rainbow-fireflies.jpg
  • future-film-festival-2013-the-life-of-budori-gusuko.jpg
  • future-film-festival-2013-wolf-children.jpg
  • future-film-festival-2013-yugo-and-lala.jpg

Articoli correlati

  • Animazione

    Monsters & Co. 3D

    di , , Mostropoli è una ridente città dove risiedono mostri di ogni tipo. Sulley e Mike sono il miglior team di spavento alla Monsters & Co...
  • Archivio

    La casa RecensioneLa casa

    di Mia, una ragazza la cui vita è segnata dal lutto e dalla tossicodipendenza, chiede al fratello David, a Natalie e agli amici d’infanzia Olivia ed Eric di unirsi a lei nel vecchio cottage di famiglia...
  • Archivio

    Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe

    di La storia comincia quindici anni dopo che i fratelli Hansel e Gretel sono riusciti a scappare dalla strega cattiva...
  • Archivio

    Le streghe di Salem RecensioneLe streghe di Salem

    di Torna Rob Zombie con una dichiarazione d’amore per l’immaginario horror del cinema anni ’70 e ’80, sua moglie, Mozart e i Velvet Underground.
  • Animazione

    Rainbow Fireflies

    di Il dodicenne Yūta torna nei luoghi dove era solito andare col padre, scomparso un anno prima. Lì incontra un vecchio e si ritrova a viaggiare nel tempo fino al 1977...
  • Festival

    Future Film Festival 2013 – Bilancio

    Lo stato di salute del cinema d'animazione, dal visionario Consuming Spirits di Chris Sullivan all'ennesima conferma del talento di Mamoru Hosoda.
  • Animazione

    Padak RecensionePadak

    di Uno sgombro è preso in una rete da pesca e portato nell'acquario di un ristorante di pesce crudo. Appena arrivato nell'acquario, tenta in qualsiasi maniera di scappare...
  • Festival

    Future Film Festival 2013

    La quindicesima edizione della kermesse bolognese, dal 12 al 17 aprile nelle sale della Cineteca, tra animazione, fantascienza e cinema horror.
  • Animazione

    Crulic – The Path to Beyond

    di La storia di Claudiu Crulic, divenuto protagonista suo malgrado di uno scandalo giudiziario dalle dimensioni internazionali...

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento