Uscite in Sala 23 ottobre 2014

Uscite in Sala 23 ottobre 2014

Il gran giorno di Boyhood: il capolavoro di Richard Linklater, tra le opere più splendenti del 2014, raggiunge finalmente le sale italiane. Insieme a lui guardiani della galassia, buoni a nulla e fotografi…

 

BOYHOOD
di Richard Linklater

Gli spettatori italiani hanno dovuto attendere non pochi mesi, ma alla fine il capolavoro di Richard Linklater arriva in sala anche nella penisola. Un’opera stordente, adagiata su un progetto coraggioso e illuminato (il film è stato girato nel corso di dodici anni) e sorretta da un potere visivo e narrativo di rara portata. Imperdibile, senza se e senza ma.

Undici anni di vita del giovane Mason, dalle elementari ad Austin fino al college. Con lui, la vita quotidiana della sua sorella maggiore, dei loro genitori divorziati, e di amici e conoscenti. Sullo sfondo il Texas, terra di infinite contraddizioni. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=oONTvACrOug[/youtube]

 

GUARDIANI DELLA GALASSIA
di James Gunn

Divertente, sfrontato, produttivamente folgorante, ben diretto, accattivante (e furbetto) nelle scelte musicali. Guardiani della galassia è un film destinato a diventare di culto, che mescola fantascienza, fumetti e nerditudine all’ennesima potenza. I fan, non c’è dubbio, andranno in brodo di giuggiole.

L’audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l’intero universo. Per sfuggire all’ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero; la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un’ultima e disperata battaglia per salvare il destino della galassia… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=PYcgR4iP8r8[/youtube]

 

BUONI A NULLA
di Gianni Di Gregorio

Una satira grottesca e graffiante, tenera e un po’ patetica dell’universo perverso del pubblico impiego: Gianni Di Gregorio ripeterà anche se stesso, ma coglie sempre nel segno. E finché va avanti così viene naturale perdonargli tutto.

Quante ingiustizie deve ancora subire il povero Gianni? Dai colleghi d’ufficio all’anziana vicina di casa, fino alle pretese impossibili della ex moglie, le angherie quotidiane per lui sono infinite. Marco invece è un uomo buono, gentile, indifeso. Innamorato di Cinzia, la giovane collega che lo schiavizza e lo illude. Bisognerebbe arrabbiarsi e imparare a farsi rispettare, ma come si fa? Da soli è difficile ma forse unendo le forze… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=w1JIWq8AJz4[/youtube]

 

IL SALE DELLA TERRA
di Juliano Ribeiro Salgado, Wim Wenders

Una splendida resa fotografica. Così potrebbe essere sintetizzato il documentario che Wenders ha diretto insieme a Juliano Ribeiro Salgado, figlio di Sebastião Salgado, uno dei fotografi più influenti del Novecento. Basta ciò per architettare un film denso di significati? Ovviamente no…

Nel corso degli ultimi quarant’anni, il fotografo Sebastião Salgado ha viaggiato attraverso i continenti, seguendo passo passo ogni importante evento della storia recente: conflitti internazionali, esodi, carestie, ecc. Recentemente ha invece deciso di concentrarsi sulla riscoperta della natura e dei grandiosi paesaggi. [sinossi] [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=kJvICo1xCd8[/youtube]

 

THE JUDGE
di David Dobkin

Classico melodramma familiare con conflitti edipici, funerali, vecchi rancori e perduti amori, The Judge di David Dobkin è costantemente contrappuntato dalle irresistibili, ma incontrollabili faccette di Robert Downey Jr. Se ne può fare a meno.

Hank Palmer, affermato avvocato senza scrupoli prossimo al divorzio, fa ritorno nella cittadina natìa per i funerali della madre e scopre che l’anziano padre, un giudice affetto dai primi sintomi di demenza senile con il quale non comunica da tempo, è sospettato di omicidio. Hank cercherà dunque di scoprire la verità, difendere il genitore in tribunale e riallacciare i rapporti con l’intera famiglia, dalla quale si era allontanato molti anni prima. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=fbciF8GptPE[/youtube]

 

SOAP OPERA
di Alessandro Genovesi

Film d’apertura della nona edizione del Festival di Roma, Soap Opera di Alessandro Genovesi spiazza rispetto ai suoi lavori precedenti con una comicità surreale, slabbrata, anche molto modesta, ma comunque eccentrica. Nulla di nuovo, comunque, sotto il sole…

Ancora innamorato della sua ex, che aspetta un bambino da un altro uomo, Francesco ospita in casa sua Paolo, preda di un attacco di panico al momento di diventare papà. Nel condominio dell’appartamento di Francesco avviene poi un omicidio che finirà per sconvolgere e ‘riassestare’ la vita di tutto il vicinato, compresi due fratelli solitari e un’attrice di soap opera. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=6FbUJBF3XPw[/youtube]

 

SOUL BOYS OF THE WESTERN WORLD – SPANDAU BALLET
di George Hencken

La storia di una band e di un fenomeno di costume: Soul Boys of the Western World di George Hencken, documentario dedicato agli Spandau Ballet, è sospeso tra spettacolarizzazione della memoria collettiva e commercio della nostalgia. Per fan di vecchia data, ma non solo…

Soul Boys of the Western World è un viaggio nel cuore degli anni ‘80 con una delle band più iconiche del decennio, gli Spandau Ballet. Questo film racconta la storia di un gruppo di ragazzi della classe operaia di Londra che ha creato un impero musicale globale. A un prezzo che nessuno di loro avrebbe mai potuto immaginare. Attraverso filmati inediti della band e materiale recentemente scoperto, questo film ci porta nel cuore dell’epoca, e racconta il panorama culturale, politico e personale che fa da sfondo alla storia della band. Un film che parla non solo ai fan degli Spandau Ballet o a coloro che nutrono nostalgia per gli anni ‘80, ma a chiunque abbia mai sperimentato l’amicizia e il dolore che la sua fine comporta sempre. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=JjMXg6EjRFo[/youtube]

 

Queste le nostre impressioni sui film in sala da oggi, ricordandovi che escono anche Third Person (2013) di Paul Haggis e Björk: Biophilia Live (2014) di Nick Fenton e Peter Strickland. Buona visione!

Articoli correlati

  • Notizie

    Uscite in Sala 16 ottobre 2014

    Nel giorno in cui inizia il Festival del Film di Roma, in sala arriva il Leopardi di Martone, insieme a David Gordon Green e a un documentario su Robert Altman.
  • Notizie

    Uscite in Sala 09 ottobre 2014

    La Palma d'Oro, l'ottimo Class Enemy di Rok Bicek, il nuovo action di Antoine Fuqua, adolescenti persi nei labirinti, e qualche titolo italiano. Ci si inoltra nell'autunno, e le uscite iniziano a farsi più corpose...
  • Notizie

    Uscite in Sala 02 ottobre 2014

    Lo Stato, la Mafia, le scatole magiche, il Kadie's Bar... Arrivano in sala i nuovi film della settimana, tra pessime commedie italiane, horror d'oltreoceano e progetti ambiziosi di vario genere. Buona visione!

Leave a comment