I premi di Cannes 2015

I premi di Cannes 2015

Ultimo atto della sessantottesima edizione del Festival di Cannes, con la Palma d’oro a Dheepan di Jacques Audiard, il Grand Prix a Son of Saul di Làszló Nemes, la regia a Hou Hsiao-hsien per The Assassin…

Il cinema transalpino porta a casa la Palma d’oro con Dheepan di Jacques Audiard e i premi per le performance di Emmanuelle Bercot (Mon roi), da dividere con Rooney Mara (Carol), e il sempre convincente Vincent Lindon (La loi du marché). La giuria premia Hou Hsiao-hsien per la sontuosa regia di The AssassinMichel Franco per ChronicThe Lobster di Yorgos Lanthimos. Insomma, i tre tenori italiani Moretti/Garrone/Sorrentino tornano a casa a mani vuote, mentre noi non possiamo che scuotere la testa per il mancato premio a Jia Zhangke e al suo magnifico Mountains May Depart. Ma ha poi senso perdere troppo tempo sui premi e le decisioni della giuria? Meglio allargare lo sguardo e soppesare la valenza artistica, mediatica e commerciale di Mia madre, Il racconto dei racconti e Youth; meglio gioire per l’ennesima conferma di Jia Zhangke, per il ritorno del maestro Hou Hsiao-hsien; per quanto di ottimo/buono/interessante abbiamo visto nel concorso e anche nelle altre sezioni. Insomma, non solo l’abbacinante Carol, ma anche i film di Miguel Gomes (As mil e uma noites), Arnaud Desplechin (Trois souvenirs de ma jeunesse), Jaco van Dormael (The Brand New Testament), Apichatpong Weerasethakul (Cemetery of Splendour), Corneliu Porumboiu (The Treasure), del solito pazzo pazzo pazzo Miike (Yakuza Apocalypse). E poi l’ennesimo gioiello della Pixar (Inside Out), il campione d’adrenalina Mad Max, la lieta novella sudcorena The Shameless di Oh Seung-Uk…

Palme d’or
Dheepan
di Jacques Audiard

Grand Prix
Son of Saul
di Làszló Nemes

Prix de la mise en scène
Hou Hsiao-hsien
per The Assassin

Prix du scénario
Michel Franco
per Chronic

Prix d’interprétation féminine
Rooney Mara
per Carol
di Todd Haynes
Emmanuelle Bercot
per Mon roi
di Maïwenn

Prix d’interprétation masculine
Vincent Lindon
per La loi du marché
di Stéphane Brizé

Prix du Jury
The Lobster
di Yorgos Lanthimos

Caméra d’or
La tierra y la sombra
di César Augusto Acevedo

INFO
I premi di Cannes 2015 sul sito ufficiale.

festival-di-cannes-2015-poster

Articoli correlati

  • Festival

    Cannes – Grand Prix e Palma d’Oro 1939-2015

    L'Albo d'Oro del Festival di Cannes, dalla vittoria di Union Pacific di Cecil B. DeMille nel 1939 al trionfo di Dheepan di Jacques Audiard.
  • Festival

    Cannes 2015Cannes 2015

    Il Festival di Cannes 2015: le mille luci della Croisette, la montagna di pellicole da scalare tra concorso, fuori concorso, Un Certain Regard, Quinzaine, Semaine... La sessantottesima edizione, dal 13 al 24 maggio.
  • Festival

    Festival di Cannes 2015Festival di Cannes 2015 – Presentazione

    La sessantottesima edizione del Festival di Cannes: le mille luci e i brillantini della Croisette, la montagna di pellicole da scalare tra concorso, fuori concorso, Un Certain Regard, Quinzaine, Semaine... Dal 13 al 24 maggio.
  • Cannes 2015

    Festival di Cannes 2015Cannes 2015 – Minuto per minuto

    Approdiamo sulla Croisette accolti da un sole scintillante e da un caldo asfissiante, arriva con noi il tradizionale appuntamento del minuto per minuto. Tra i giganti cinematografici del concorso, le nuove scoperte, la Quinzaine e la Semaine de la critique, ecco a voi il Festival de Cannes 2015!

Leave a comment