Uscite in Sala 30 luglio 2015

Uscite in Sala 30 luglio 2015

Tra Pac-Man e attraenti intelligenze artificiali, la stagione cinematografica volge inesorabilmente al suo termine. Le ultime uscite di luglio si fanno quantomeno notare per una propensione alla fantascienza e all’horror. Il che non guasta mai…

PIXELS
di Chris Columbus

Cosa fareste se Pac-Man e Donkey Kong attaccassero la Terra? È quello che si chiede Chris Columbus in Pixels, elogio del nerd che lavora di pancia dimenticando per strada la struttura narrativa.

Negli anni ’80 Sam Brenner (Adam Sandler), Will Cooper (Kevin James), Ludlow Lamonsoff (Josh Gad) e Eddie “The Fire Blaster” Plant (Peter Dinklage) erano ragazzi che, nelle sale giochi, salvavano il mondo, migliaia di volte, a 25 centesimi a partita. Ora dovranno farlo nella realtà! [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=_wTsqzPhtOk[/youtube]

EX MACHINA
di Alex Garland

Lo sceneggiatore Alex Garland esordisce alla regia con uno sci-fi che occhieggia al Frankenstein di Mary Shelley e a tutto il filone del confronto/scontro tra scienziato e creatura. Volutamente anti-spettacolare, riflessivo, dialogico, il film di Garland punta ad una riflessione filosofica sul post-umano, senza però riuscire a focalizzare per intero l’ambizioso proponimento.

Impiegato in una grande azienda che si occupa di gestire il più importante motore di ricerca mondiale, Caleb vince una specie di concorso a estrazione, il cui premio è la possibilità di passare una settimana intera nel buon retiro del suo misterioso capo, Nathan. Il boss vive in una villa immersa nel verde, concepita come un bunker. Qui Nathan sottopone Caleb a un esperimento: fare la conoscenza di una avvenente intelligenza artificiale… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=zg23CSUm1qk[/youtube]

KRISTY
di Oliver Blackburn

Il film di Oliver Blackburn, che vede Scott Derrickson nelle vesti di produttore esecutivo (e l’influenza del team di Jason Blum, con cui Derrickson ha spesso collaborato, si nota) è un discreto thriller/horror, che guarda ai classici del passato senza replicarli pedissequamente, garantendo un buon intrattenimento che rientra nei 90 minuti “canonici” di durata.

Una setta di fanatici assassini sta facendo strage di studentesse, selezionandone alcune che ribattezzano “Kristy” (seguace di Dio). Quando la giovane Justine resta da sola, durante la Festa del Ringraziamento, all’interno del college in cui studia, diventa la vittima ideale per i killer. Ma la ragazza si rivelerà un osso più duro del previsto… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Srio7yqNxN0[/youtube]

Esce anche Left Behind – La profezia, thriller catastrofico con protagonista l’immarcescibile Nicolas Cage.

Info:
La pagina Facebook di Pixels.

Leave a comment