Uscite in Sala 29 ottobre 2015

Uscite in Sala 29 ottobre 2015

La commedia nostalgica di Peter Bogdanovich, il grottesco e doloroso Kreuzwerg, il film turco che la Francia ha candidato agli Oscar, Brizé e la sua “legge del mercato”. Questo e altro, in sala da oggi.

 

TUTTO PUÒ ACCADERE A BROADWAY
di Peter Bogdanovich

Bogdanovich si diverte a giocare con il cinema classico, con il teatro, con la commedia degli equivoci. Ne viene fuori un film lieve e imperdibile, dal ritmo incalzante e con almeno un personaggio (l’analista squilibrata interpretata da Jennifer Aniston) destinato a rimanere nella memoria. Da non perdere.

Arnold Albertson, regista teatrale e televisivo di successo, arriva nella Grande Mela per mettere in scena la sua ultima produzione di Broadway. Il ruolo della protagonista – una prostituta redenta – è ancora da assegnare, ma nel cast ci sono già sua moglie e il divo del cinema Seth Gilbert. La prima sera che Arnold si trova a New York, chiede la compagnia di una escort a un servizio apposito, che gli manda una giovane e affascinante ragazza: Isabella. Nel corso della serata Arnold le regala 20mila dollari, in cambio Isabella dovrà lasciare il suo lavoro e intraprendere la carriera dei suoi sogni, quella di attrice. Ma Isabella si presenterà proprio al provino per lo spettacolo di Arnold, con risultati imprevedibili… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=hArhTKEl0Uo[/youtube]

 

KREUZWEG – LE STAZIONI DELLA FEDE
di Dietrich Brüggemann

La grottesca e dolorosa vicenda di un’adolescente cresciuta seguendo i dettami del cattolicesimo tradizionalista. Dopo aver partecipato in concorso alla Berlinale 2014, Kreuzweg – Le stazioni della fede esce in sala.

Maria si trova intrappolata tra due mondi. A scuola questa ragazza quattordicenne vive tutti gli interessi tipici degli adolescenti, mentre a casa viene cresciuta in una famiglia che segue un’interpretazione radicale e tradizionalista del cattolicesimo. Tutto ciò che Maria pensa o fa deve essere prima di tutto esaminato da Dio. Spinta dal desiderio di aiutare il fratello minore, che a quattro anni ancora non riesce a parlare, Maria pensa di sacrificare la sua vita a Dio per far sì che il miracolo si compia… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=BUqMSeNhJ-Y[/youtube]

 

MUSTANG
di Deniz Gamze Ergüven

Mustang, esordio alla regia della turca Deniz Gamze Ergüven candidato all’Oscar per la Francia, è un film corale sull’adolescenza femminile in Turchia non esente da difetti, ma vitale e interessante. Potrebbe riscuotere un successo di nicchia ma persistente.

Siamo all’inizio dell’estate. In un remoto villaggio turco Lale e le sue quattro sorelle scatenano uno scandalo dalle conseguenze inattese per essersi messe a giocare con dei ragazzini tornando da scuola. La casa in cui vivono con la famiglia si trasforma un po’ alla volta in una prigione, i corsi di economia domestica prendono il posto della scuola e per loro cominciano ad essere combinati i matrimoni. Le cinque sorelle, animate dallo stesso desiderio di libertà, si sottrarranno alle costrizioni loro imposte. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=OvtWr3NdrHg[/youtube]

 

LA LEGGE DEL MERCATO
di Stéphane Brizé

Dal concorso di Cannes, uno stropicciato Vincent Lindon alla disperata ricerca di un lavoro: Stephane Brizé lo pedina alacremente, ma il suo sguardo è fin troppo rigoroso. Deludente, a parte l’interpretazione del protagonista.

All’età di 51 anni e dopo 20 mesi di disoccupazione, Thierry inizia un nuovo lavoro che lo mette faccia a faccia con un dilemma morale. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Re0ESPT17wU[/youtube]

 

BELLI DI PAPÀ
di Guido Chiesa

Senza guizzi ma anche senza particolari cadute, Belli di papà di Guido Chiesa guarda quasi con nostalgia all’Italia del boom e, al contrario di tante altre commedie nostrane contemporanee, rimette al centro della scena il concetto di racconto. Divertente.

Vincenzo è un imprenditore di successo. Vedovo, rimasto improvvisamente solo, deve badare ai tre figli ventenni Matteo, Chiara e Andrea, che rappresentano per lui un vero e proprio cruccio. I ragazzi vivono infatti una vita piena di agi, ma senza senso e soprattutto ignari di qualsiasi responsabilità. Vincenzo tenta perciò di riportarli alla realtà: una messinscena con cui fa credere ai figli che l’azienda di famiglia stia fallendo per bancarotta fraudolenta. Sono perciò costretti a un’improvvisa fuga degna di veri latitanti. I quattro si rifugiano in una vecchia e ormai malconcia casa di famiglia in Puglia. Per sopravvivere, Chiara, Matteo e Andrea dovranno cominciare a fare qualcosa che non hanno mai fatto prima: lavorare… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=G6h9aO306eY[/youtube]

 

TUTTI PAZZI IN CASA MIA
di Patrice Leconte

Nel suo vagare tra i generi, Patrice Leconte torna alla commedia pura: Tutti pazzi in casa mia è un prodotto divertito quanto lieve ed effimero, che punta al bozzetto sommario più che al ritratto credibile. Se ne può fare a meno.

Un sabato mattina, a un mercato delle pulci, Michel incappa casualmente in un oggetto che cercava da tempo: un raro vinile di musica jazz, di uno dei suoi artisti preferiti. L’uomo torna a casa con l’oggetto del desiderio, pregustando un’ora di ascolto in assoluto relax: ma prima la sua amante, poi sua moglie, infine il vicino e gli operai che stanno ristrutturando una stanza in casa, sembrano complottare per negargli questo piccolo piacere. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=O9WqryOBwYA[/youtube]

 

NIGHTMARE – DAL PROFONDO DELLA NOTTE
di Wes Craven

Della serie “i recuperi imperdibili”, parte prima: il capolavoro di Wes Craven e uno dei titoli irrinunciabili dell’horror torna in sala. Freddy Kruger vi chiama, osate fare finta di nulla?

Tina Gray, un’adolescente, sogna di essere perseguitata nell’oscurità da una misteriosa figura che indossa uno sporco maglione a strisce rosse e verdi, un cappello malridotto e un guanto con dei coltelli al posto delle unghie. Appena viene presa si sveglia urlando, e scopre di avere realmente i quattro tagli fatti durante il sogno. Il giorno dopo viene a sapere che la sua amica Nancy Thompson ha avuto lo stesso incubo. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=MtXY8SxUDOI[/youtube]

 

IL SECONDO TRAGICO FANTOZZI
di Luciano Salce

Della serie “i recuperi imperdibili”, parte seconda. Anche Fantozzi vi (ri)chiama in sala, dopo il primo appuntamento della settimana scorsa. Sarebbe scortese non partecipare, non vi pare?

In piena notte Fantozzi è solo in ufficio a fare uno straordinario: in realtà sta coprendo le uscite notturne del Duca Conte Semenzara, suo superiore. Quando è ormai mattina, mentre sta per tornare a casa, viene suo malgrado riportato di peso alla scrivania dai suoi colleghi che stanno entrando in ufficio. Il Duca Conte Semenzara, volendo andare a giocare al casinò di Monte Carlo, desidera avere con sé un dipendente che lo accompagni. Grazie a un sorteggio, Fantozzi è il prescelto, ma non la passerà facile… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=oxGG34fPvJY[/youtube]

 

Escono anche The Last Witch Hunter – L’ultimo cacciatore di streghe (2015) di Breck Eisner, Hitman: Agent 47 (2015) di Aleksander Bach, Ghosthunters – Gli acchiappafantasmi (2015) di Tobi Baumann, Giotto, l’amico dei pinguini (2015) di Stuart McDonald. Per completezza. Buona visione!

Info
Tutto può accadere a Broadway su facebook.
La pagina twitter di Mustang.
La legge del mercato su facebook.

Articoli correlati

  • Notizie

    uscite-in-sala-22-ottobre-2015Uscite in Sala 22 ottobre 2015

    Mentre il popolo cinefilo festeggia il "Ritorno al futuro day" (e in sala da oggi c'è anche il nuovo Zemeckis), e i romani riversano le attenzioni sulla Festa del Cinema, escono Guillermo Del Toro, la Palma di Audiard e molti altri titoli...
  • Notizie

    uscite-in-sala-15-ottobre-2015Uscite in Sala 15 ottobre 2015

    La società criminale, quella in cui l'uomo diventa un animale, quella delle proteste operaie e portuali, quella in cui un settantenne si ricicla stagista. La società che va in sala, come ogni giovedì...
  • Notizie

    Uscite in Sala 08 ottobre 2015

    John Lennon in Spagna, Janis Joplin, James Dean: una settimana di icone della cultura pop per le uscite in sala. Ma anche Lance Armstrong, le prostitute di Marrakech, Johnny Depp che fa il gangster...
  • Notizie

    Uscite in Sala 01 ottobre 2015

    In sala arrivano Matt Damon che fa il contadino su Marte, Russell Crowe lo scrittore di successo con figlioletta a carico, le innamorate Sabrina Ferilli e Margherita Buy... Ma soprattutto, il 5 ottobre, la straordinaria Nausicaä di Hayao Miyazaki.
  • Notizie

    uscite-in-sala-05-novembre-2015Uscite in Sala 05 novembre 2015

    Il nuovo James Bond in sala se la deve vedere con drammi sentimentali etero e omosessuali, la salma di Chaplin, e perfino con Snoopy e Charlie Brown! Qualcuno darà filo da torcere all'agente segreto 007?
  • Notizie

    Uscite in Sala 12 novembre 2015

    In sala arriva la nuova avventura cinematografica di Massimiliano Bruno, ma la settimana è dominata dai nomi di due maestri del cinema mondiale, diversissimi tra loro: Isao Takahata e Jean-Marie Straub.
  • Notizie

    Uscite in Sala 19 novembre 2015

    In una settimana che presenta una vera e propria invasione di uscite, vale la pena segnalare almeno il rapporto tra uomo e animale declinato nei film di Pietro Marcello e Benedikt Erlingsson, e Miss Julie di Liv Ullmann...
  • Notizie

    Uscite in sala 26 novembre 2015

    Mentre il Torino Film Festival si avvia alla conclusione, in sala scopriamo che Dio è un belga, i nonni possono non essere così teneri, le fantasticherie non sono affatto disdicevoli e i dinosauri non si sono estinti.

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento