Uscite in Sala 03 dicembre 2015

Uscite in Sala 03 dicembre 2015

La temibile balena bianca, la Spagna del post-franchismo, le messe nere, Orson Welles e papa Bergoglio. Questo e altro in sala da oggi.

 

HEART OF THE SEA – LE ORIGINI DI MOBY DICK
Ron Howard

Ron Howard risale alle origini di un mito come quello di Moby Dick, raccontando la vicenda che ispirò a Herman Melville la sua creazione; in un film visivamente sontuoso, impreziosito da un buon uso del 3D, ma lontano dall’epica creata dallo scrittore americano. Non che fosse probabilmente possibile pretendere il contrario, ma era anche lecito attendersi di più.

Nell’inverno del 1820, la baleniera del New England viene attaccata da una creatura incredibile: una balena dalle dimensioni e la forza elefantiache, e un senso quasi umano di vendetta. Il disastro marittimo, realmente accaduto, avrebbe ispirato Herman Melville a scrivere Moby Dick. Ma l’autore ha descritto solo una parte della storia… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Zqaun0tWLJk[/youtube]

 

LA ISLA MÍNIMA
di Alberto Rodriguez

Decisamente più organico e compiuto il film di Alberto Rodriguez, thriller d’epoca (è ambientato nella Spagna della transizione, a pochi anni dalla fine del franchismo) che dimostra la propria efficacia sia sotto il profilo del genere che nell’analisi di un’umanità instabile, spaventata, e profondamente disillusa. Ammaliante.

Profondo sud della Spagna, 1980. In un piccolo villaggio in cui il tempo sembra essersi fermato – nei pressi di un labirinto di paludi e risaie – si e installato un serial killer responsabile della scomparsa di molte adolescenti delle quali nessuno sembra interessarsi. Ma quando due giovani sorelle spariscono durante le festività annuali, la madre spinge per un’indagine e due detective della omicidi arrivano da Madrid per cercare di risolvere il mistero… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=aNpGpIGkLXc[/youtube]

 

REGRESSION
di Alejandro Amenábar

Alejandro Amenábar torna alla regia a distanza di sei anni da Agora, e lo fa con un thriller dai risvolti orrorifici. Un oggetto affascinante, ma che non si dimostra realmente compiuto alla prova dei fatti. Peccato…

Minnesota, 1990. Il detective Bruce Kenner sta indagando sul caso di una giovane di nome Angela, che accusa il padre, John Gray, di un crimine terribile. Quando John, inaspettatamente e senza averne memoria, ammette la sua colpa, il famoso psicologo Dottor Raines viene chiamato per aiutarlo a rivivere i suoi ricordi, ma ciò che verrà scoperto smaschererà un orribile mistero… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=P79SUBRBNh8[/youtube]

 

MON ROI – IL MIO RE
di Maïwenn

Vincent Cassel e Emmanuelle Bercot gigioneggiano in maniera incontrollata in questo melodramma urlato e urticante diretto da Maïwenn, che era immeritatamente in concorso a Cannes dove è riuscito persino nell’impresa di vincere un premio, proprio per la Bercot. Misteri della fede (festivaliera).

L’appassionata e complicata storia d’amore di una coppia con un bambino… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=8T-5yzEsyCc[/youtube]

 

IL MAGO – L’INCREDIBILE VITA DI ORSON WELLES
di Chuck Workman

Tra i tanti film recenti dedicati a Orson Welles nel centenario della nascita, questo è il più completo e documentato, anche se rischia di apparire una sorta di bignami con troppe informazioni. In sala per due giorni, secondo una consuetudine sempre più discutibile.

La vita e l’opera di George Orson Welles… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=rjgmOrPey2Q[/youtube]

 

11 DONNE A PARIGI
di Audrey Dana

L’esordio nella regia di un lungometraggio di Audrey Dana vuole essere satira collettiva sulla condizione della donna nella modernità; ma non va mai oltre la risata di pancia, che si nutre degli stereotipi più che smontarli. Se ne poteva (doveva) fare a meno.

Sullo sfondo della primavera parigina, si intrecciano le storie di undici donne diverse: madri, donne d’affari, amiche, single o sposate, ognuna a rappresentare un aspetto diverso della figura femminile moderna… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=JlQAbSV1uaA[/youtube]

 

Questa settimana sono usciti anche This Changes Everything (2015) di Avi Lewis, La notte di Sigonella (2015) di Andrea D’Asaro, Il gesto delle mani (2015) di Francesco Clerici, All Night Long (2015) di Gianluigi Sorrentino, Un posto sicuro (2015) di Francesco Ghiaccio e (ebbene sì!) Chiamatemi Francesco – Il Papa della gente (2015) di Daniele Luchetti. Buona visione!

Info
Heart of the Sea sul sito della Warner.
Il sito ufficiale di Regression.

Articoli correlati

  • Notizie

    Uscite in sala 26 novembre 2015

    Mentre il Torino Film Festival si avvia alla conclusione, in sala scopriamo che Dio è un belga, i nonni possono non essere così teneri, le fantasticherie non sono affatto disdicevoli e i dinosauri non si sono estinti.
  • Notizie

    Uscite in Sala 19 novembre 2015

    In una settimana che presenta una vera e propria invasione di uscite, vale la pena segnalare almeno il rapporto tra uomo e animale declinato nei film di Pietro Marcello e Benedikt Erlingsson, e Miss Julie di Liv Ullmann...
  • Notizie

    Uscite in Sala 12 novembre 2015

    In sala arriva la nuova avventura cinematografica di Massimiliano Bruno, ma la settimana è dominata dai nomi di due maestri del cinema mondiale, diversissimi tra loro: Isao Takahata e Jean-Marie Straub.
  • Notizie

    uscite-in-sala-05-novembre-2015Uscite in Sala 05 novembre 2015

    Il nuovo James Bond in sala se la deve vedere con drammi sentimentali etero e omosessuali, la salma di Chaplin, e perfino con Snoopy e Charlie Brown! Qualcuno darà filo da torcere all'agente segreto 007?
  • Notizie

    Uscite in Sala 10 dicembre 2015

    In sala questa settimana troverete la signora Toku e le sue ricette e la commedia indie di Alfonso Gomez-Rejon, ma soprattutto (dal 12 dicembre) potrete riabbracciare Totoro in tutta la sua maestosa rotondità!
  • Notizie

    Uscite in Sala 17 dicembre 2015

    Steven Spielberg, Aleksandr Sokurov, Woody Allen e Star Wars: una volta tanto in sala sarà davvero possibile trovare l'imbarazzo della scelta. Sarà merito del Natale...
  • Notizie

    uscite-in-sala-01-07-gennaio-2015Uscite in Sala 01/07 gennaio 2016

    Per una volta tanto approfittiamo dell'inizio del 2016 per fondere insieme due settimane di uscite in sala; tra Capodanno e il 7 arrivano nei cinema Carol, il nuovo Kore-eda, Macbeth e ovviamente Checco Zalone...
  • Notizie

    Uscite in Sala 14 gennaio 2016

    Se volete dire la vostra sull'Oscar o non Oscar per Leonardo DiCaprio, questo weekend recuperate il nuovo film di Iñarritu. Questa settimana poi c'è anche spazio per Stallone in Creed, Tornatore, l'italiano Ricciarelli alla caccia di premi (e nazisti) in terra tedesca, e Mamoru Oshii.

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento