Uscite in Sala 10 marzo 2016

Uscite in Sala 10 marzo 2016

Nella settimana che porta in sala i fratelli Coen, Fausto Brizzi e (con cinque anni di ritardo) Weekend di Andrew Haigh, è da segnalare l’apparizione sugli schermi dell’ultimo parto creativo di Júlio Bressane.

 

EDUCAÇÃO SENTIMENTAL
di Júlio Bressane

L’apparizione sugli schermi italiani di un film di Júlio Bressane è così rara che sembra perfino difficile poterla citare. Eppure l’educazione sentimentale del regista brasiliano (girata in 35mm e così proiettata nel 2013 a Locarno) arriverà in sala. In poche sale, purtroppo; un motivo in più per non lasciarselo scappare qualora capitasse di trovarlo vicino casa. Imperdibile.

Áurea, un’insegnante solitaria, avvia una singolare relazione con un giovane che ha conosciuto per caso. Áurea è uno spirito sensibile e la struggente bellezza di quest’uomo la affascina al punto da farle perdere la testa. Nei giorni che seguono la loro prima conversazione, Áurea esprime i suoi sentimenti durante le lezioni private con lui. Questo porta alla rivelazione di una bizzarra storia del passato che trasformerà il presente. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=JZ38R_rbTKI[/youtube]

 

AVE, CESARE!
di Ethan e Joel Coen

I Coen firmano un’opera volutamente minore (per ambizione, per respiro del racconto), motteggiando la Hollywood degli anni Cinquanta, tra spettacolo e paure – del comunismo. Ne viene fuori un ritratto dolceamaro che assesta di quando in quando i colpi a cui i due fratelli hanno abituato; diseguale, ma da vedere.

Hollywood, 1951. Eddie Mannix non è solo a capo della produzione della Capitol Pictures, ma risolve in fretta i problemi più o meno gravi che coinvolgono le sue Star. Corteggiato dalla Lockheed Corporation, che gli assicurerebbe una posizione di prestigio, Mannix deve coprire la gravidanza della bella e bisbetica attrice DeeAnna Moran, rintuzzare le pressioni delle giornaliste gemelle Thora e Thessaly Thacker, assetate di pettegolezzi, e seguire i film in fase di realizzazione. Un giorno, dal set dell’ambizioso peplum Hail, Caesar!, sparisce misteriosamente l’attore protagonista Baird Whitlock… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=LWb0JYHCtVs[/youtube]

 

FOREVER YOUNG
di Fausto Brizzi

Fausto Brizzi torna a parlare degli anni Ottanta – qui solo evocati, ricordati con nostalgia – e firma la sua opera più riuscita dai tempi dell’esordio con Notte prima degli esami; una sceneggiatura scoppiettante, divertente, affidata a un cast in ottima forma. Nulla di epocale, ma un bel modo di passare il tempo; e non è poco.

L’avvocato Franco è un adrenalinico settantenne, appassionato di sport e di maratona in particolare. La sua vita cambia quando scopre che sta per diventare nonno grazie a sua figlia Marta e a suo genero Lorenzo e che il suo fisico non è poi così indistruttibile. Angela, un’estetista di 49 anni, ha una storia d’amore con Luca, 20 anni, osteggiata dalla madre di lui, Sonia, sua amica. Diego, DJ di mezz’età, deve fare i conti con gli anni che passano e con un nuovo giovanissimo e agguerrito rivale. Giorgio ha 50 anni e una giovanissima compagna, ma la tradisce con una sua coetanea. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=1HpAqg0IqN8[/youtube]

 

WEEKEND
di Andrew Haigh

Con cinque anni di ritardo anche in Italia ci si ricorda che Andrew Haigh, ben prima di 45 anni, aveva fatto già parlare di sé, in patria e non solo. Al di là di questo, e dello squallido delirio della commissione della CEI che l’ha bocciato perché avrebbe come tema “droga e omosessualità”, Weekend resta un film minimale, ben recitato, affascinante ma anche un po’ sterile, e in fin dei conti privo di reale profondità. In ogni caso interessante, questo sì.

Un venerdì sera Glen e Russell si incontrano in un locale gay, e tra i due nasce subito una forte attrazione. Ma quello che sembrava solo un incontro occasionale si trasforma in qualcosa di più intimo. Ma lunedì Glen dovrà partire per gli Stati Uniti dove ha deciso di trasferirsi, e ai due ragazzi resta solo il tempo di passare insieme un weekend… [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=EmlNgKlHViY[/youtube]

 

UN NUOVO GIORNO
di Stefano Calvagna

Abbastanza arduo invece trovare parole per difendere l’ultima creatura partorita da Calvagna; un’occasione per parlare della necessità di convivere con se stessi sprecata per via di una sceneggiatura raffazzonata, una regia piatta e una storia che non decolla davvero mai. Peccato.

Il film racconta la storia di Giulio che, fin dalla tenera età, si sente di appartenere a un corpo sbagliato: guarda le bambine e si sente una di loro. A 27 anni decide di operarsi e intraprende un viaggio a Bangkok, in Thailandia, per cambiare sesso e diventare ‘finalmente’ donna fisicamente e fisiologicamente. Un percorso che porterà la protagonista a rivalutare i propri rapporti con la famiglia e gli amici e a ricominciare una nuova vita in un corpo che la farà sentire finalmente a proprio agio nel mondo. [sinossi] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=76umRUQTvDo[/youtube]

 

Questa settimana esce anche The Divergent Series: Allegiant (2016) di Robert Schwentke. Buona visione!

Info
Il sito ufficiale di Ave, Cesare!.

Articoli correlati

  • Notizie

    uscite-in-sala-03-marzo-2016Uscite in Sala 03 marzo 2016

    Il "cielo in una stanza" di Abrahamson, gli oscuri retaggi liceali di Edgerton, le suffragette e i sanguinari gemelli Kray. Questo e altro in sala da oggi.
  • Notizie

    uscite-in-sala-25-febbraio-2016Uscite in Sala 25 febbraio 2016

    Finalmente esce in (poche) sale Il club di Pablo Larraín; a fargli compagnia un Jeeg Robot de noantri, l'animazione di Charlie Kaufman, e il deludente Niccol già visto a Venezia.
  • Notizie

    Uscite in sala 18 febbraio 2016

    La tragedia dei migranti, giornalisti a caccia di preti pedofili, un supereroe iracondo, un pittore danese che vorrebbe diventare donna. Questo e altro in sala da oggi.
  • Notizie

    Uscite in sala 11 febbraio 2016

    Mentre a Berlino inizia il festival, nelle sale italiane arrivano Dalton Trumbo e David Foster Wallace, ma soprattutto Ben Stiller e il suo Zoolander 2.
  • Notizie

    Uscite in Sala 17 marzo 2016

    Mentre Luchini e la Ronan si contendono il proscenio a colpi di recitazione, il 18 marzo arriva in sala (chissà quante...) il fluviale e imperdibile Le mille e una notte di Miguel Gomes.
  • Notizie

    Uscite in Sala 24 marzo 2016

    Batman e Superman che si ramazzano di legnate, Heidi che corre sui monti, la morte di Pasolini, condomini con difficoltà relazionali. Questo e altro in sala da oggi...
  • Notizie

    Uscite in Sala 31 marzo 2016

    Settimana di magra, nonostante il numero spropositato di uscite (ben 14), in cui spicca il documentario sul Duomo di Milano; poi i biopic su Brian Wilson e Jesse Owens, Hitchcock e Truffaut...
  • Notizie

    Uscite in Sala 07 aprile 2016

    Una settimana di uscite a dir poco deprimente, nella quale si salva solo l'interessante dramma sportivo di Matteo Rovere e, in parte, l'opera prima di Adriano Valerio.
  • Notizie

    Uscite in Sala 14 aprile 2016

    Ancora per un giorno il biglietto del cinema costa 3 euro, e le distribuzioni ne approfittano per affollare ulteriormente un panorama già saturo; da citare comunque il nuovo Baumbach e un paio di film italiani indipendenti da non sottovalutare.

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento