Home Video – Il meglio del 2018

Home Video – Il meglio del 2018

Cento titoli del mercato home video 2018 per abbozzare un piccolo mosaico cinefilo, tra film passati da poco nelle sale e pellicole d’antan, animazione e cinema asiatico, edizioni più o meno speciali, cofanetti, 4K Ultra HD, blu-ray, dvd: 2001 Odissea nello spazio, Lo specchio, Twin Peaks – Terza Stagione, Collezione Miklós Jancsó, La leggenda del serpente bianco, La grande avventura del piccolo principe Valiant, First Reformed, Mektoub, My Love – Canto Uno, The Woman Who Left, Grosso Guaio a Chinatown, Carrie, Non aprite quella porta, L’armata delle tenebre, Blade Runner 2049, Ready Player One…

È bene sottolineare, come facciamo sempre, che il criterio seguito per la selezione è umorale, arbitrario, (in)discutibile. Di film buoni, anche buonissimi, ne restano fuori parecchi. Il mercato home video fortunatamente si rivela, tra alti e bassi, una fonte inesauribile, perfettibile, a volte meravigliosa.

Ricapitolando, per quel che vale: l’anno scorso abbiamo aperto l’articolo riassuntivo sulla stagione home video 2017 con il cofanetto in 4K Christopher Nolan Collection e il singolo HD di Dunkirk; per il 2016 avevamo scelto Béla Tarr Collection e Xavier Dolan Collection, entrambi in dvd; nel 2015 prima piazza condivisa dalle uscite targate Tucker di Ozu Yasujirō (lo splendido cofanetto in blu-ray) e quattro monumentali pellicole dello Studio Ghibli (Nausicaä della Valle del vento, La storia della principessa splendente, Pioggia di ricordi, Pom Poko e La tomba delle lucciole); nel 2014 era doverosamente toccato a Orson Welles (L’infernale Quinlan, Quarto potere, Lo straniero, Il terzo uomo), mentre nell’oramai lontanissimo 2013 si erano susseguiti i preziosi cofanetti dedicati a Wakamatsu, Edgar Reitz, Alain Robbe-Grillet, Fernando Di Leo, Gian Maria Volontè e l’antologico Lo sguardo espanso. Insomma, tanta roba. La splendida punta di un iceberg mastodontico, fatto di frettolosi dvd o luccicanti edizioni in 4K Ultra HD. Il discorso non cambia con questo ondivago compendio delle uscite home video 2018. Partiamo da due colossi, 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick (4K Ultra HD, blu-ray) e Lo specchio di Andrej Tarkovskij (blu-ray), ma il resto non è da meno…

2001: Odissea nello Spazio
di Stanley Kubrick
USA, GB 1968
Durata: 148′
4K Ultra HD, Blu-ray
Warner Home Video

 

Lo specchio
di Andrej Tarkovskij
Russia 1975
Durata: 105′
Blu-ray
General Video Recording/CGHV

 

Le scelte arbitrarie di questo lenzuolone non vanno a formare una classifica, una top 100. Non c’è un vero e proprio ordine, nonostante la partenza col botto. Semmai, abbiamo cercato di seguire alcune direttrici: animazione, cinema italiano, cinema orientale, (ri)edizioni di horror di culto. I titoli rimasti fuori sono inevitabilmente numerosissimi – non a caso, dopo i 100, c’è una sorta di bonus track, sette titoli irrinunciabili. Intanto, segnaliamo due pellicole passate da poco nelle sale. Solo due, ma in 4K Ultra HD: Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve e Ready Player One di Steven Spielberg. Per questi due titoli l’alta definizione è davvero un obbligo estetico-morale (poi, tanto per dire, in 4K troviamo anche The Post e Tre manifesti a Ebbing, Missouri…).

Blade Runner 2049
di Denis Villeneuve
USA 2017
Durata: 163′
4K Ultra HD, blu-ray, dvd
Sony Pictures, Universal

 

Ready Player One
di Steven Spielberg
USA 2018
Durata: 140′
4K Ultra HD, Blu-ray, Dvd
Warner

 

Sul fronte dell’alta definizione sono arrivati buoni/buonissimi segnali per il cinema horror, fantastico & sci-fi. Merito soprattutto della Midnight Classics (Koch Media) e, in secondo battuta, della volitiva CG: dal 4K di Non aprite quella porta di Tobe Hooper al blu-ray/dvd de La Chiesa di Michele Soavi, passando per i sontuosi cofanetti de L’armata delle tenebre di Sam Raimi e Grosso Guaio a Chinatown di John Carpenter, il mercato home video 2018 è stato un fiorire di cult ed edizioni da collezione. In questo senso, archiviate attesissime uscite di classici come Carrie – Lo sguardo di Satana di Brian De Palma e Il ritorno dei morti viventi di Dan O’Bannon, il 2019 sembra promettere altrettante perle.

L’armata delle tenebre
di Sam Raimi
USA 1992
Durata: 81′
Blu-ray
Midnight Factory/Koch Media

 

Non aprite quella porta
di Tobe Hooper
USA 1974
Durata: 85′
4K Ultra HD, Blu-ray, Dvd
Midnight Classics/Koch Media

 

Carrie – Lo sguardo di Satana – Limited Edition
di Brian De Palma
USA 1976
Durata: 94′
Blu-ray, Dvd
Midnight Classics/Koch Media

 

Il ritorno dei morti viventi
di Dan O’Bannon
USA 1985
Durata: 89’
Blu-ray, Dvd
Midnight Classics/Koch Media

 

Grosso Guaio a Chinatown – Limited Edition
di John Carpenter
USA 1986
Durata: 100′
Blu-ray, dvd
Midnight Classics/Koch Media

 

Vampires
di John Carpenter
USA 1998
Durata: 107′
Blu-ray, Dvd
CG

 

Due occhi diabolici
di Dario Argento, George A. Romero
Italia, USA 1990
Durata: 117′
Dvd
Mustang Entertainment/CGHV

 

La chiesa
di Michele Soavi
Italia 1989
Durata: 102’
Blu-ray, Dvd
CG

 

Abbassiamo di uno o due gradini il livello dei supporti. Alcuni film probabilmente non approderanno mai al 4K, ma già la diffusione in home video (e in sala) è una gran bella notizia: Mektoub, My Love – Canto Uno di Abdellatif Kechiche (blu-ray e dvd), The Woman Who Left di Lav Diaz (dvd) e l’inedito First Reformed di Paul Schrader (dvd) rappresentano il lato oscuro della Luna, quel cinema di elevatissima qualità che non raggiungerà mai i grandi numeri dei blockbuster e nemmeno la visibilità e il successo degli autori à la page.

Mektoub, My Love – Canto Uno
di Abdellatif Kechiche
Francia, Italia, Tunisia 2017
Durata: 181′
Blu-ray, dvd
CG

 

The Woman Who Left
di Lav Diaz
Filippine 2016
Durata: 226′
Dvd
CG

 

First Reformed – La creazione a rischio
di Paul Schrader
USA 2017
Durata: 113′
Dvd
Universal

 

Invitandovi a seguire l’archivio online della Cineteca ungherese (generosa nel condividere opere restaurate & rarità), ricordiamo un’altra rilevantissima uscita in dvd, Collezione Miklós Jancsó con I disperati di Sandor (1966) e L’armata a cavallo (1968), seguita da un paio di titoli di Fassbinder, Dei della peste e Rio das Mortes (ma la Ripleys ha pubblicato nel 2018 anche La paura mangia l’anima, Katzelmacher – Il fabbricante di gattini, Il soldato americano, Il viaggio in cielo di mamma Küsters, Le lacrime amare di Petra Von Kant), e dal cofanetto Tati – Cortometraggi, altro tassello della filmografia del geniale cineasta francese edita dalla Ripleys.

Collezione Miklós Jancsó
Il cofanetto contiene due film:
I disperati di Sandor (1966)
L’armata a cavallo (1968)
Dvd
Minerva Pictures/CGHV

 

Tati – Cortometraggi
Il dvd contiene i seguenti corti:
Bruto cercasi, Allegra domenica, Cura il tuo sinistro
La scuola dei portalettere, Cours du soir
Dégustation maison, Forza Bastia
RHV/Terminal Video

 

Dei della peste
di Rainer W. Fassbinder
Germania 1970
Durata: 91′
Dvd
Ripleys Home Video/Terminal Video

 

Rio das Mortes
di Rainer W. Fassbinder
Germania 1971
Durata: 84′
Dvd
Ripleys Home Video/Terminal Video

 

Prima di passare all’altra metà del cielo, apriamo una parentesi televisiva. Già, il piccolo schermo. In realtà, grande, grandissimo, potenzialmente privo di confini. Stiamo parlando del cofanetto Twin Peaks – Terza stagione, oggetto non identificato che ha sconquassato i paletti narrativi, estetici e immaginifici della serialità. Altro livello, altre possibilità. Da avere, vedere e rivedere. Ovviamente con le prime due stagioni.

Twin Peaks
di David Lynch
USA 2017
Durata: 1080′
Blu-ray, dvd
Paramount/Universal

 

Ecco l’altra metà del cielo, l’animazione. La stagione home video 2018 ci ha portato in dono più di una sorpresa, a partire dalla collana dedicata ai classici della Toei, vera e propria base di partenza dell’industria degli anime. Dal primo lungometraggio a colori La leggenda del serpente bianco di Taiji Yabushita al capolavoro pre-Ghibli La grande avventura del piccolo principe Valiant di Isao Takahata, dall’iconico Il gatto con gli stivali di Kimio Yabuki al gioiellino misconosciuto Gli allegri pirati dell’isola del tesoro di Hiroshi Ikeda, la lista è corposa e preziosa. Imperdibile, da prendere in blocco, compresi gli inevitabili titoli minori. Vale la pena citarli tutti: Le meravigliose avventure di Simbad di Yoshio Kuroda e Yabushita (1962), 20.000 leghe sotto i mari di Takeshi Tamiya (1970), Senza famiglia di Yūgo Serikawa (1970), Ali Babà e i 40 ladroni di Hiroshi Shidara (1971), Continuavano a chiamarlo il gatto con gli stivali di Tomoharu Katsumata (1972) e Il gatto con gli stivali in giro per il mondo di Shidara (1976).

La grande avventura del piccolo principe Valiant
di Isao Takahata
Giappone 1968
Durata: 82′
Blu-ray, dvd
Dynit/Terminal Video

 

La leggenda del serpente bianco
di Taiji Yabushita
Giappone 1958
Durata: 79′
Dvd
Dynit/Terminal Video

 

Le meravigliose avventure di Simbad
di Yoshio Kuroda, Taiji Yabushita
Giappone 1962
Durata: 81′
Dvd
Dynit/Terminal Video

 

Il gatto con gli stivali
di Kimio Yabuki
Giappone 1969
Durata: 82′
Dvd
Dynit/Terminal Video

 

Gli allegri pirati dell’isola del tesoro
di Hiroshi Ikeda
Giappone 1971
Durata: 78′
Dvd
Dynit/Terminal Video

 

20.000 leghe sotto i mari
di Takeshi Tamiya
Giappone 1970
Durata: 60′
Dvd
Dynit/Terminal Video

 

Oltre ai titoli Toei, la Dynit ha impreziosito il proprio catalogo con le edizioni blu-ray del celeberrimo trittico della Tatsunoko: Kyashan il ragazzo androide (1973), Hurricane Polimar (1974) e Tekkaman – Il cavaliere dello spazio (1975). Anni d’oro per la produzione del Sol Levante, con una libertà e varietà grafica che oggi sembra davvero tanto lontana – vale la pena ricordare il fondatore e cuore pulsante della Tatsunoko, Tatsuo Yoshida (Judo Boy, La battaglia dei pianeti, Yattaman), scomparso troppo presto.

Kyashan il ragazzo androide
di Takao Koyama, Yoshiyuki Tomino, Yuji Nunokawa
Giappone 1973
Durata: 875′
Blu-ray
Dynit/Terminal Video

 

Hurricane Polimar – Serie Completa
di Hisayuki Toriumi
Giappone 1974
Durata: 650′
Blu-ray
Dynit/Terminal Video

 

Tekkaman – Il Cavaliere dello Spazio – Serie Completa
di Hiroshi Sasagawa e Hisayuki Toriumi
Giappone 1975
Durata: 650′
Blu-ray
Dynit/Terminal Video

 

Ancora serie nipponiche, ancora gli anni d’oro. Dalla Dynit passiamo all’arrembante binomio Yamato Video & Koch Media, con il rilancio di titoli storici: Lupin III – La prima serie, Danguard, Capitan Harlock SSX e, anche in blu-ray, Ufo Robot Goldrake, titolo che ha segnato la pacifica invasione degli anime nel Bel Paese. Con RaiCinema, Yamato ha rilanciato anche Lady Oscar.

Lupin III – La prima serie
di Masaaki Osumi, Hayao Miyazaki, Isao Takahata
Giappone 1971
Durata: 580’
Blu-ray, Dvd
Yamato Video/Koch Media

 

Ufo Robot Goldrake – Volume 1
di Masayuki Akehi, Tomoharu Katsumata, Masamune Ochiai
Giappone 1975
Durata: —
Blu-ray, Dvd
Yamato Video/Koch Media

 

Planet Robot Danguard Ace
di Tomoharu Katsumata, Nobutaka Nishizawa, Teruo Ishi, Kozo Takagaki, Masayuki Akehi
Giappone 1977
Durata: 56 ep.
Dvd
Yamato Video/Koch Media

 

Capitan Harlock SSX – Rotta verso l’infinito – Collector’s Edition
di Rintaro
Giappone 1982
Durata: 550′
Dvd
Yamato Video/Koch Media

 

Lady Oscar – Memorial Box 01
di Osamu Dezaki, Tadao Nagahama
Giappone 1979
Durata: 500′
Dvd
Yamato Video/Rai Cinema

 

Ultime righe riservate all’animazione giapponese, territorio vastissimo e in parte ancora poco esplorato dal pubblico e dalla critica. In questo caso, però, giochiamo facile facile con due pietre miliari – La tomba delle lucciole di Isao Takahata e Akira di Katsuhiro Ōtomo – che hanno profondamente segnato l’immaginario spettatoriale anche a livello internazionale. Titoli già ampiamente disponibili da anni nel mercato home video, ma queste sono edizioni speciali, è il trentennale (del 1988 è anche Il mio vicino Totoro, che stagione…), sono blu-ray. Al capolavoro di Takahata si lega In questo angolo di mondo di Sunao Katabuchi, autore dagli evidenti riflessi ghibliani, qui alla sua prova più convincente e coinvolgente. Da recuperare prontamente anche il sagace e delicato La forma della voce di Naoko Yamada, animatrice/regista in iperbolica ascesa (attendiamo con ottimismo la sua ultima fatica, Liz and the Blue Bird).

La tomba delle lucciole – Edizione speciale
di Isao Takahata
Giappone 1988
Durata: 89′
Blu-ray
Yamato Video/Koch Media

 

Akira – 30th Anniversary Edition
di Katsuhiro Ōtomo
Giappone 1988
Durata: 120′
Blu-ray
Dynit/Terminal Video

 

In questo angolo di mondo
di Sunao Katabuchi
Giappone 2016
Durata: 129′
Blu-ray, dvd
Dynit/Terminal Video

 

La forma della voce
di Naoko Yamada
Giappone 2016
Durata: 130′
Blu-ray, dvd
Dynit/Terminal Video

 

Non si vive di sola animazione giapponese. Eppure, proprio dal Giappone ripartiamo: L’isola dei cani è un omaggio al Sol Levante e conferma il talento di Wes Anderson, il suo rapporto privilegiato con la stop motion. Cinema d’autore, emotivamente coinvolgente, certosino nelle scelte estetiche. Discorso valido anche per il cult anni Ottanta Dark Crystal di Jim Henson e Frank Oz; per il delicato e struggente Ethel & Ernest di Roger Mainwood (purtroppo scomparso lo scorso settembre); per L’illusionista di Sylvain Chomet, raffinato e commovente omaggio a Tati; per il sognante e minimalista Le stagioni di Louise del decano Jean-François Laguionie. Tra tanto colorato splendore, ci teniamo a segnalare il nostrano Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite di Enzo D’Alò, gioiellino destinato ai bimbi, e il cofanetto Collezione Sogni Animati, che riassume con tre titoli (La canzone del mare, Sasha e il Polo Nord e Phantom Boy) l’ottimo stato di salute dell’animazione europea e soprattutto transalpina.

L’isola dei cani
di Wes Anderson
USA 2018
Durata: 101’
Blu-ray, Dvd
20th Century Fox/Warner

 

Dark Crystal
di Jim Henson, Frank Oz
USA 1983
Durata: 93′
4K Ultra HD
Sony Pictures/Universal

 

Ethel & Ernest
di Roger Mainwood
GB 2016
Durata: 94′
Dvd
Universal

 

L’illusionista
di Sylvain Chomet
Francia, GB 2010
Durata: 77′
Blu-ray, dvd
CG

 

Collezione Sogni Animati
Il cofanetto contiene tre film in dvd:
La canzone del mare
Sasha e il Polo Nord
Phantom Boy
CG

 

Le stagioni di Louise
di Jean-François Laguionie
Francia 2016
Durata: 73′
Dvd
Mustang/I Wonder/CG

 

Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite
di Enzo D’Alò
Italia, Francia, Lussemburgo 2017
Durata: 82′
Dvd
CGHV

 

Ci agganciamo a D’Alò e passiamo all’ampio spazio dedicato al cinema italiano. Più di quaranta titoli, ma solo sei in blu-ray. C’è poco da fare: pian piano si migliora, ma la situazione è questa. Ci sarebbe anche da aprire un’ampia parentesi sulla qualità delle singole edizioni (e non solo di film italiani), sui contenuti extra, ma è un’operazione che rimandiamo alle eventuali recensioni. Partiamo dalla ultra-nicchia: la stazione spaziale Gamma Uno. Fantascienza italiana a basso costo. Bassissimo. Al timone Anthony M. Dawson, aka Antonio Margheriti. Una quadrilogia per cultori: Il pianeta errante, I diafanoidi vengono da Marte, I criminali della galassia e La morte viene dal pianeta Aytin.

Il pianeta errante
di Antonio Margheriti
Italia 1966
Durata: 79’
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

I diafanoidi vengono da Marte
di Antonio Margheriti
Italia 1966
Durata: 93’
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

I criminali della galassia
di Antonio Margheriti
Italia 1966
Durata: 88’
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

La morte viene dal pianeta Aytin
di Antonio Margheriti
Italia 1967
Durata: 88’
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

Prima di sciorinare una serie di grandi nomi e di titoli per lo più arcinoti, concediamo il giusto spazio a un Tinto Brass d’annata, misconosciuto, a volte nemmeno lontanamente immaginato. Erano gli anni dell’impegno, delle ambizioni, della politica, del cinema da reinventare. Insomma, i titoli proposti da Dynit/30 Holding sono una specie d’imprevedibile macchina del tempo: prima di tutto, prima delle maggiorate e dei falli finti, prima del fondo schiena come cifra stilistica, c’erano Ça ira, il fiume della rivolta, Yankee, Nerosubianco e L’urlo.

Ça ira, il fiume della rivolta
di Tinto Brass
Italia 1964
Durata: 89′
Dvd
Dynit/30 Holding

 

Yankee
di Tinto Brass
Italia, Spagna 1966
Durata: 93′
Dvd
Dynit/30 Holding

 

Nerosubianco
di Tinto Brass
Italia 1969
Durata: 73′
Dvd
Dynit/30 Holding

 

L’urlo
di Tinto Brass
Italia 1970
Durata: 92′
Dvd
Dynit/30 Holding

 

Rientriamo nei ranghi. Da Goffredo Alessandrini (Luciano Serra, pilota, 1938) a Mario Martone (L’amore molesto, 1995) la scelta è ampia, di alto o altissimo profilo. Però, come detto, sono solo sei i blu-ray: Riso amaro di Giuseppe De Santis, I mostri di Dino Risi, Per un pugno di dollari di Sergio Leone, L’albero degli zoccoli di Ermanno Olmi, Dillinger è morto di Marco Ferreri e il suddetto film di Martone. Per dire, Ossessione di Luchino Visconti, Umberto D. di Vittorio De Sica e Il sorpasso di Dino Risi restano in dvd. Colpa delle distribuzioni? Del mercato? Dei consumatori? Dei cinefili dal download facile? Un po’ e un po’. Un gatto che si morde la coda. Per dirne una: servirebbero operazioni di (ri)lancio, a partire da una ampia e ben supportata visibilità televisiva dei classici del Bel Paese. Ma siamo lontani.

Luciano Serra, pilota
di Goffredo Alessandrini
Italia 1938
Durata: 80′
Dvd
A e R Productions

 

La corona di ferro
di Alessandro Blasetti
Italia 1941
Durata: 83′
Dvd
Sinister Film/Terminal Video

 

Campo de’ fiori
di Mario Bonnard
Italia 1943
Durata: 91′
Dvd
Ripleys Home Video

 

Ossessione
di Luchino Visconti
Italia 1943
Durata: 135′
Dvd
Ripleys Home Video/Terminal Video

 

Riso amaro
di Giuseppe De Santis
Italia 1949
Durata: 105′
Blu-ray
Cristaldi Film/CG

 

Camicie rosse
di Goffredo Alessandrini, Francesco Rosi
Italia 1952
Durata: 97′
Dvd
A e R Productions

 

Umberto D.
di Vittorio De Sica
Italia 1952
Durata: 85′
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

Divisione Folgore
di Duilio Coletti
Italia 1954
Durata: 104′
Dvd
Surf/Film/CG

 

Cronache di poveri amanti
di Carlo Lizzani
Italia 1954
Durata: 103′
Dvd
A e R Productions

 

Un ettaro di cielo
di Aglauco Casadio
Italia 1958
Durata: 102′
Dvd
CG

 

Guendalina
di Alberto Lattuada
Italia 1957
Durata: 90′
Dvd
CGHV

 

La tempesta
di Alberto Lattuada
Italia, Francia, Jugoslavia 1958
Durata: 122′
Dvd
A e R Productions

 

La notte brava
di Mauro Bolognini
Italia 1959
Durata: 90′
Dvd
CG

 

Il sorpasso
di Dino Risi
Italia 1962
Durata: 104′
Dvd
CG

 

I mostri
di Dino Risi
Italia 1963
Durata: 118′
Blu-ray, dvd
CG

 

Controsesso
di Renato Castellani, Marco Ferreri, Franco Rossi
Italia 1964
Durata: 108′
Dvd
Surf/Film/CG

 

Il momento della verità
di Francesco Rosi
Italia 1964
Durata: 102’
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

Prima della rivoluzione
di Bernardo Bertolucci
Italia 1964
Durata: 107′
Dvd
Ripleys Home Video/Terminal Video

 

Per un pugno di dollari
di Sergio Leone
Italia, Spagna, Germania 1964
Durata: 97′
Blu-ray
Ripleys Home Video/Terminal Video

 

Il fischio al naso
di Ugo Tognazzi
Italia 1967
Durata: 108′
Dvd
Surf/Film/CG

 

Tepepa
di Giulio Petroni
Italia, Spagna 1968
Durata: 126′
Dvd
Surf/Film/CG

 

Nella stretta morsa del ragno
di Antonio Margheriti
Italia, Francia, Germania 1971
Durata: 101′
Dvd
Sinister Film/Terminal Video

 

Lo strano vizio della signora Wardh
di Sergio Martino
Italia, Spagna, Austria 1971
Durata: 95′
Dvd
General Video Recording/CG

 

Tutti i colori del buio
di Sergio Martino
Italia, Spagna 1972
Durata: 91′
Dvd
CG

 

Allonsanfan
di Paolo e Vittorio Taviani
Italia 1973
Durata: 106′
Dvd
Surf Video/CG

 

Il cittadino si ribella
di Enzo G. Castellari
Italia 1974
Durata: 105′
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

L’albero degli zoccoli
di Ermanno Olmi
Italia 1978
Durata: 179′
Blu-ray
General Video Recording/CG

 

Domani si balla!
di Maurizio Nichetti
Italia 1982
Durata: 100′
Dvd
Penny Video/Terminal Video

 

Sotto il ristorante cinese
di Bruno Bozzetto
Italia 1987
Durata: 95′
Dvd
Mustang Entertainment/CGHV

 

L’amore molesto
di Mario Martone
Italia 1995
Durata: 102′
Blu-ray
Lucky Red/CG

 

Abbiamo aperto questo spazio Italia con Margheriti e Brass, chiudiamo con Marco Ferreri. Quanto manca, quanto ci manca. CG e Mustang Entertainment ci offrono uno dei tanti percorsi possibili, da Dillinger è morto (1969) a Diario di un vizio (1993), passando Il banchetto di Platone (1989), coprodotto dai francesi per il piccolo schermo. E poi Storia di Piera (1983), Il futuro è donna (1984) e Come sono buoni i bianchi (1988). Altri tempi.

Dillinger è morto
di Marco Ferreri
Italia 1969
Durata: 95′
Blu-ray, dvd
CG

 

Storia di Piera
di Marco Ferreri
Italia, Germania, Francia 1983
Durata: 105′
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

Il futuro è donna
di Marco Ferreri
Italia, Francia, Germania 1984
Durata: 107′
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

Come sono buoni i bianchi
di Marco Ferreri
Italia, Francia, Spagna 1988
Durata: 94′
Dvd
Mustang Entertainment/CGHV

 

Il banchetto di Platone
di Marco Ferreri
Italia, Francia 1989
Durata: 76′
Dvd
Mustang Entertainment/CG

 

Diario di un vizio
di Marco Ferreri
Italia 1993
Durata: 93′
Dvd
CG

 

Volgiamo lo sguardo verso Oriente. Non c’è moltissimo, in verità. Ritroviamo Kitano con la trilogia di Outrage (Outrage, Outrage Beyond e Outrage Coda), un doppio Sion Sono (Tokyo Tribe + The Whispering Star) e il solito amabilissimo Miike (Shield of Straw), poi Ichikawa (Big Mama, Justice & Crime), Kurahara (Antarctica) e il sempre sia lodato Akira Kurosawa (La sfida del samurai). Bene, ma poco, davvero troppo poco. Come pochi, pochissimi, tanto da contarli sulle dita di una mano, sono i film coreani e hongkonghesi: L’impero delle ombre di Kim Jee-woon, Il prigioniero coreano di Kim Ki-duk, Manhunt di John Woo e Detective Dee e i quattro re celesti di Tsui Hark. Altro che Cina/vicina…

Outrage – La trilogia
Il cofanetto contiene i tre film di Kitano in blu-ray o dvd:
Outrage
Outrage Beyond
Outrage Coda
Blue Swan Entertainment/Eagle Pictures

 

Sion Sono Collection
Il cofanetto contiene due film:
Tokyo Tribe
The Whispering Star
Dvd
Far East Film/CG

 

Shield of Straw – Proteggi l’assassino
di Takashi Miike
Giappone 2013
Durata: 117′
Dvd
Blue Swan Entertainment/Eagle Pictures

 

Big Mama
di Kon Ichikawa
Giappone 2001
Durata: 96′
Dvd
General Video Recording/CG

 

Justice & Crime
di Kon Ichikawa
Giappone 2000
Durata: 111′
Dvd
General Video Recording/CGHV

 

Antarctica
di Koreyoshi Kurahara
Giappone 1983
Durata: 143′
Dvd
Sinister Film/Terminal Video

 

La sfida del samurai
di Akira Kurosawa
Giappone 1961
Durata: 110′
Dvd
A e R Productions

 

L’impero delle ombre
di Kim Jee-woon
Corea del Sud 2016
Durata: 140′
Blu-ray, dvd
Sound Mirror/Eagle Pictures

 

Il prigioniero coreano
di Kim Ki-duk
Corea del Sud 2016
Durata: 112’
Blu-ray, Dvd
Tucker Film/CG

 

Manhunt
di John Woo
HK 2017
Durata: 109’
Blu-ray, Dvd
Minerva Pictures/Far East Film/CG

 

Detective Dee e i quattro re celesti
di Tsui Hark
HK, Cina 2018
Durata: 132′
Blu-ray, dvd
Blue Swan Entertainment/Eagle Pictures

 

Fatto 100, facciamo 107. Una bonus track randomica. Visto che dobbiamo accontentarci, prendiamo a piene mani dai dvd. I titoli più noti sono Il castello maledetto di James Whale e I diavoli di Ken Russell, che non dovrebbero avere bisogno di presentazioni. Potete andare sul sicuro anche con gli altri, dal classicone messicano Duello a Santa Cruz di Miguel M. Delgado al rumeno Vlad, l’impalatore di Doru Nastase. Nota di merito per Shockproof che ripesca Storie di fantasmi di John Irvin. Assolutamente da riscoprire il fertilissimo incontro artistico tra Michael Powell e Walter Chiari, Sono strana gente, meravigliosamente sgangherato.

Il castello maledetto
di James Whale
USA 1932
Durata: 72’
Dvd
Sinister Film/Terminal Video

 

Duello a Santa Cruz
di Miguel M. Delgado
Messico 1964
Durata: 98′
Dvd
Golem Video/Terminal Video

 

Sono strana gente
di Michael Powell
Australia, GB 1966
Durata: 112′
Dvd
Golem Video/Terminal Video

 

Privilege
di Peter Watkins
GB 1967
Durata: 103′
Dvd
Penny Video/Terminal Video

 

I diavoli
di Ken Russell
GB, USA 1971
Durata: 111′
Dvd
Sinister Film/Terminal Video

 

Vlad, l’impalatore
di Doru Nastase
Romania 1979
Durata: 114′
Dvd
Sinister Film/Terminal Video

 

Storie di fantasmi
di John Irvin
USA 1981
Durata: 110′
Dvd
Universal/Shockproof

 

Info
Il sito della CG.
Il sito della Koch.
Il sito della Midnight Factory.
Il sito della Dynit.
Il sito della Yamato.

Articoli correlati

  • Home Video

    Home Video – Il meglio del 2017

    100 titoli del mercato home video 2017 per cercare di (ri)comporre un piccolo mosaico cinefilo. Pellicole recenti e d'antan, animazione, cinema asiatico, documentari, edizioni più o meno speciali, cofanetti, 4K Ultra HD, blu-ray, dvd...
  • Home Video

    Home Video – Il meglio del 2016

    Non una classifica, ma cento titoli del mercato home video 2016 che tra pellicole recenti e d'antan, animazione, documentari, cinema asiatico (e serie televisive) cercano di comporre un piccolo panorama cinefilo.
  • Home Video

    home-video-2015Home Video – Il meglio del 2015

    Dopo le top 25 redazionali e un po' prima della top 100 inediti, spostiamo lo sguardo sul mercato home video. Non esattamente una classifica, ma una lunga lista di segnalazioni: blu-ray, dvd, cofanetti, classici e inediti, animazione, cinema orientale, qualche guilty pleasure, pezzi da novanta e titoli misconosciuti...
  • Home Video

    Home Video – Il meglio del 2014

    Spulciate per bene le top 25 redazionali, spostiamo lo sguardo sul mercato home video, sulle uscite del 2014, nel tentativo di proporvi una sorta di top 100, tra blu-ray, dvd e cofanetti: Welles, Lynch, Kubrick, Miyazaki, Imamura, Scorsese, Polanski, Pietrangeli, Rosi...
  • Home Video

    Home Video – Il meglio del 2013

    La rubrica sulle uscite in dvd e blu-ray si trasforma in una top 100 del 2013: Wakamatsu e Reitz, Disney Treasures, Totoro, Il cavallo di Torino...
  • Home Video

    Home Video di febbraio 2019Home Video Febbraio 2019

    Blu-ray, dvd e 4K di febbraio 2019: Arca russa, Picnic at Hanging Rock, First Man, La donna dello scrittore, Girl, Euforia, Una preghiera prima dell'alba, Mobile Suit Gundam - The Complete Series, Jin-Roh, Stella, Il grande silenzio, I 7 assassini, Vulcano...
  • Home Video

    Home Video di marzo 2019Home Video Marzo 2019

    Blu-ray, dvd e 4K di marzo 2019: Widows - Eredità criminale, Overlord, Annientamento, Troppa grazia, Balla coi lupi, Una poltrona per due, Eraserhead, Il viaggio a Niklashausen, Siamo donne, L'ultima risata, Jeeg Robot, Pollon, Pippi Calzelunghe...
  • Home Video

    Home Video di aprile 2019Home Video Aprile 2019

    Blu-ray, dvd e 4K di aprile 2019: Spider-Man - Un nuovo universo, Mirai, Un affare di famiglia, Renaissance, Old Man & the Gun, Il gioco delle coppie, In guerra, Vice, Cold War, La notte ha divorato il mondo, Scanners...
  • Home Video

    Home Video di maggio 2019Home Video Maggio 2019

    Blu-ray, dvd e 4K di maggio 2019: Glass, Benvenuti a Marwen, La favorita, Un valzer tra gli scaffali, Ralph spacca Internet, Un maledetto imbroglio, La cambiale, Viva l'Italia!, Finché c'è guerra c'è speranza, Alien, Starman, La Casa Nera, Il cattivo tenente, Wittgenstein, Lords of Dogtown...
  • Home Video

    Home Video di giugno 2019: blu-ray, dvd, 4k ultra hd... | Quinlan.itHome Video Giugno 2019

    Blu-ray, dvd e 4K di giugno 2019: La casa di Jack, La paranza dei bambini, The Mule, The Front Runner, Capitan Harlock, Penguin Highway, I bambini che inseguono le stelle, Harakiri, Per grazia ricevuta, Last Action Hero...

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento