Uscite in sala 04 luglio 2019

Uscite in sala 04 luglio 2019

Mentre l’afa imperversa in tutta Italia, spingendo la popolazione in acqua (ma l’aria condizionata delle sale potrebbe attirare simpatie), arrivano titoli forse non troppo attrattivi ma interessanti come L’ultima ora e Due amici, esordio di Louis Garrel “vecchio” di quattro anni. C’è poi la terza avventura della bambola Annabelle e Il segreto di una famiglia di Pablo Trapero.

L’ULTIMA ORA
di Sébastien Marnier

L’adolescenza è il nucleo fondativo attorno al quale ruota questo thriller che lambisce da vicino i confini dell’horror. Una ricognizione su una fase delicata, di “trasformazione”, e sui rapporti che vengono inscenati con il mondo adulto. Un lavoro magari non completamente originale ma non privo di fascino, con Marnier che dimostra di saper lavorare in modo compiuto sulla costruzione dell’atmosfera.

Un professore del prestigioso collegio Saint Joseph si suicida gettandosi dalla finestra durante un’ora di lezione. Viene chiamato a sostituirlo Pierre Hoffman, che ha subito la sensazione che nella classe ci siano degli alunni particolari uniti da un forte legame. [sinossi]

DUE AMICI
di Louis Garrel

L’esordio alla regia di Louis Garrel arriva in Italia a quattro anni di distanza dalla sua realizzazione, probabilmente sulla spinta della sua opera seconda, L’uomo fedele. Commedia dominata da riflessi dolenti e tutt’altro che accomodanti, Due amici ragiona da vicino sul tema universalmente trattato nel cinema francese del triangolo amoroso, ma lo fa da una prospettiva davvero insolita. Tra retaggi paterni e suggestioni di “nuove onde” Garrel si dimostra regista da non sottostimare.

Clément è pazzamente innamorato di una barista della Gare du Nord che non può mai passare del tempo con lui perché ogni pomeriggio, dopo il turno, deve scappare a prendere il treno: lui non lo sa, ma la bella ragazza è una detenuta con permesso di lavoro. Ignaro di tutto è anche il migliore amico di Clément, Abel, che vuole convincere la giovane a restare in città almeno per una serata… [sinossi]

ANNABELLE 3
di Gary Dauberman

Non aspettatevi nulla di particolare da questo terzo capitolo dedicato alla demoniaca bambola Annabelle, perché tutte le riflessioni più interessanti e gli scavi psicologici dei primi due capitoli vengono scientemente emarginati e relegati in secondo piano. Gary Dauberman, sceneggiatore qui alla sua prima prova registica, sa comunque come creare il minimo di suspense indispensabile per attrarre gli sguardi degli spettatori.

Affidata agli investigatori del paranormale Ed e Lorrain Warren, la bambola maledetta Annabelle è ormai sottochiave. Ma quando la giovane Daniela, incuriosita dall’attività dei Warren, si introduce nella loro abitazione sfruttando la sua amicizia con Mary Ellen (babysitter della piccola Judy) l’orrore minaccia di scatenarsi di nuovo… [sinossi]

IL SEGRETO DI UNA FAMIGLIA
di Pablo Trapero

Delude un po’ questo romanzo famigliare orchestrato da Pablo Trapero, che non sa andare molto più in là dell’intuizione iniziale. Elegante e un po’ calligrafico, dà l’impressione di fare lo shakespeariano molto rumore per nulla…

Dopo lunghi anni di assenza, e a seguito dell’ictus di suo padre, Eugenia ritorna a La Quietud, la tenuta di famiglia vicino a Buenos Aires, dove ritrova la madre e la sorella. Le tre donne sono costrette ad affrontare i traumi emotivi e gli oscuri segreti del passato che hanno condiviso sullo sfondo della dittatura militare. Emergono rancori sopiti da tempo e gelosie, il tutto amplificato dall’inquietante somiglianza fisica tra le due sorelle. [sinossi]

Escono anche Restiamo amici (2019) di Antonello Grimaldi, Ti presento Patrick (2018) di Mandie Fletcher, Escape Plan 3 – L’ultima sfida (2019) di John Herzfeld. Lunedì 8 Cinecittà Luce porta in sala il documentario La seconda patria (2019) di Paolo Quaregna.

Info
Il sito ufficiale di Annabelle 3.

Articoli correlati

  • Notizie

    Uscite in sala 27 giugno 2019

    Tornano Woody e Buzz, gli eroici protagonisti della saga Toy Story, e piroetta in sala il biopic che Ralph Fiennes ha dedicato a Nureyev. È inevitabile però che le attenzioni cinefile si spostino verso il chiacchieratissimo "fiasco" di Xavier Dolan, La mia vita con John F. Donovan.
  • Notizie

    Nelle sale: I morti non muoiono, Blue My Mind, Climax...Uscite in sala 13 giugno 2019

    I morti non muoiono, ma la brillantezza Jarmusch l'ha lasciata altrove. Con lui questa settimana trovano spazio in sala anche Gaspar Noé, l'esordio di Lisa Brühlmann, e Giorgio Tirabassi con Il grande salto.
  • Notizie

    Nelle sale: X-Men, Fiore gemello, Polaroid...Uscite in sala 06 giugno 2019

    La saga degli X-Men si compone di un nuovo tassello, mentre in sala arrivano anche l'opera seconda di Laura Luchetti, l'heist movie di Bart Layton, il dramma civile che ripercorre la storia di Federica Angeli e del clan di Ostia, e un horror con una polaroid maledetta...
  • Notizie

    Nelle sale: Rocketman, Godzilla II, Selfie...Uscite in sala 30 maggio 2019

    Torna Godzilla e dominerà il botteghino, ma è anche la settimana del biopic su Elton John e dell'ottimo film di Agostino Ferrente. Per il resto si possono trovare un buon crime-movie argentino e due intelligenti commedie francesi. Il maltempo aiuterà gli incassi?
  • Notizie

    Uscite in sala 11 luglio 2019

    Impossibile non dolersi di fronte al peggior Brian De Palma di sempre, con il suo Domino. Ma tanto per la maggior parte degli spettatori questa settimana sarà ricordata solo per il primo film Marvel post-Endgame, nonostante l'uscita dell'ottimo (e purtroppo ultimo) Andrzej Wajda.
  • Notizie

    Uscite in sala 18 luglio 2019

    Settimana decisamente fiacca, nel bel mezzo dell'estate, se è vero che a fare la voce grossa sono un pessimo noir di Steven Knight, un film di Baltasar Kormákur vecchio di sette anni e (udite udite!) il nuovo lavoro di Stefano Calvagna.

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento