Al via il Ca’ Foscari Wireless Short Film Festival

Al via il Ca’ Foscari Wireless Short Film Festival

Proprio nei giorni in cui avrebbe dovuto svolgersi la sua decima edizione, il Ca’ Foscari Short, rimandato in date da stabilire, propone una selezione in streaming dei cortometraggi che hanno partecipato alle edizioni precedenti. In attesa di tornare ad abbracciarci con più calore, come direbbe qualcuno, presso l’Auditorium Santa Margherita di Venezia, tra bacari e cicchetterie, dove da anni Maria Roberta Novielli con i suoi studenti porta avanti il festival universitario.

Rimandato anch’esso in data da stabilire, il Ca’ Foscari Short 2020 – che sarebbe stata la decima edizione del festival – propone in sostituzione una selezione in streaming dei cortometraggi che hanno partecipato alle edizioni precedenti. Il programma si conclude sabato 28, propone una ventina di opere, tra le quali la vincitrice del festival 2016, il cortometraggio spagnolo La silla de la vida di Carlos Valle, e quella del 2017, l’inglese Amygdala di George Graham. A intervallare le proiezioni in streaming, i videomessaggi di saluto degli ospiti delle passate edizione, che testimoniano così la loro vicinanza al festival e al suo pubblico: i registi Patrice Leconte, Marcin Bortkiewics, Roberta Torre e Luca Miniero, gli animatori Barry Purves e Fusako Yusaki, e la produttrice, di casa al Ca’ Foscari Short, Keiko Kusakabe. Il Ca’ Foscari Wireless Short Film Festival segue idealmente l’iniziativa #IlMioMondoNonSiFerma, con un video che raggruppa i messaggi di alcuni dei volontari che stavano lavorando per questa edizione, solo rimandata, del festival. I film saranno visibili nei canali social del festival e in questa pagina del sito.

Info
Il programma delle proiezioni sul sito del Ca’ Foscari.

Articoli correlati

  • Festival

    Ca' Foscari Short 2019Ca’ Foscari Short 2019

    Riparte il Ca’ Foscari Short Film Festival, arrivato alla nona edizione, che si svolge dal 20 al 23 marzo 2019 all’Auditorium Santa Margherita, nel centro della vita studentesca veneziana, tra spritz e dottori del buco...
  • Ca' Foscari 2018

    Intervista a Gitanjali RaoIntervista a Gitanjali Rao

    Gitanjali Rao è un'animatrice indiana che ha già collezionato una gran quantità di premi, 28 per la precisione, pur ancora con solo una manciata di film all'attivo. L'abbiamo incontrata a Venezia durante il Ca’ Foscari Short Film Festival 2018 che le ha dedicato un programma speciale.
  • Ca' Foscari 2018

    Intervista a Shūtarō OkuIntervista a Shūtarō Oku

    Ospite dell'edizione 2018 del Ca’ Foscari Short Film Festival, Shūtarō Oku è un artista eclettico in grado di spaziare dai film di genere al teatro tradizionale. Lo abbiamo incontrato a Venezia.
  • Notizie

    I vincitori del Ca’ Foscari Short Film Festival 2018

    Il Ca’ Foscari Short Film Festival 2018 ha visto tra i vincitori l'uzbeko Mama – Mother di Abduazim Ilkhomjonov e Botir Abdurakhmonov, e l'animazione Astrale di Bérénice Motais de Narbonne. Passare in rassegna i premi è anche un modo per tracciare un bilancio sull'edizione del festival universitario veneziano.
  • Festival

    Ca' Foscari Short Film Festival 2018 Quinlan.itCa’ Foscari Short 2018

    L'ottava edizione del festival di cortometraggi ideato da Roberta Novielli si terrà da martedì 21 a sabato 24 marzo all’Auditorium Santa Margherita di Venezia. Tra gli eventi una videoconferenza con Roger Corman e la presenza del visionario artista Peter Greenaway, che presenterà estratti dei suoi lavori.
  • Ca' Foscari Short

    I Saw It

    di I Saw It del sudcoreano Jeong Hae-seong è un revenge movie che sprofonda negli abissi di abiezione di Seul, dove la violenza può esplodere in ogni momento, la polizia ha perso qualsiasi residuo di "utilità" e l'unico modo di sopravvivere è sopraffare il prossimo.
  • Ca' Foscari Short

    Carol of the Old Ones

    di Carol of the Old Ones è una crudele e orrorifica parodia di un saggio di diploma in una scuola di cinema. Un inno lovecraftiano all'oscurità che alberga in ogni essere umano, quando lo si pone a contatto con il potere, e con la possibilità di gestirlo.
  • Festival

    Animaphix 2020 - PresentazioneAnimaphix 2020 – Presentazione

    Un'altra manifestazione cinematografica riprende con una edizione fisica, dal vivo anche se non si occupa ci cinema live action. Si tratta del festival d'animazione Animaphix, in corso a Bagheria dal 29 luglio al 2 agosto negli spazi della settecentesca Villa Cattolica – Museo Guttuso.

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento