Uscite in sala 01 settembre 2022

Uscite in sala 01 settembre 2022

Nei giorni in cui prende il via la Mostra del Cinema di Venezia, le uscite in sala latitano. Si fanno notare il quasi noir di Philippe Le Guay e la commedia sentimental-strampalata di Jim Archer. Proprio dal Lido poi arriva il documentario di Roberta Torre.

UN’OMBRA SULLA VERITÀ
di Philippe Le Guay

Le idee a Le Guay non mancano, ma il problema è che la sua regia non può rivaleggiare con i grandi maestri del noir in grado di trasformare il genere in una lettura della società, a partire da Claude Chabrol che sembra il riferimento più evidente. Il suo racconto sulle falle della “democrazia” resta interessante, ma non riesce ad approfondire davvero il discorso e si ferma a dicotomie forse fin troppo evidenti nel loro intento metaforico.

Simon ed Hélène vendono una cantina nel palazzo in cui abitano. La acquisterà un uomo misterioso che sconvolgerà pian piano la vita della coppia. [sinossi]

BRIAN E CHARLES
di Jim Archer

Poco per volta il film di Jim Archer prende corpo negli occhi e soprattutto nel cuore degli spettatori, grazie a un crescendo emotivo non indifferente, ma va detto come tutta la prima parte, troppo legata a schemi preordinati, soffra invece un’evidente stanchezza. Diventerà un cult? Può essere, in particolar modo per gli appassionati del cosidetto “dramedy” britannico.

Dopo aver trovato la testa di un manichino nei rottami che si diverte ad assemblare, Brian costruisce un robot dalle dimensioni umane. In una notte di tempesta, incredibilmente il robot si anima e comincia a interagire con Charles. Brian finalmente trova un amico in Charles, ma i problemi cominciano quando il robot comincia a chiedere di uscire dalla loro proprietà. [sinossi]

LE FAVOLOSE
di Roberta Torre

Altro film in cui l’idea iniziale non riesce a trovare un vero punto di forza nel suo sviluppo. Roberta Torre crea l’occasione per un incontro/confronto che dal personale si allarghi all’universale, ma in fin dei conti vanifica in parte i suoi stessi sforzi, semplificando le questioni che prendono in modo naturale corpo sullo schermo e gestendo solo in parte ciò che sta accadendo. In ogni caso è sempre un piacere vedere Torre tornare dietro la macchina da presa.

Succede spesso che in punto di morte le persone trans vengano private della loro identità. Le famiglie si vergognano, i funerali avvengono in gran segreto e sulle lapidi viene inciso il nome che avevano prima della transizione vanificando con violenza tutto il percorso fatto. È quello che accade anche ad Antonia. Le sue amiche si riuniscono per rievocarla, nel tentativo di restituirle la sua identità negata. Le protagoniste, stelle della sconfinata costellazione trans, nel mettere in scena questa storia, la intrecciano con il loro vissuto raccontando storie e ricordi dei loro percorsi. [sinossi]

Questa settimana esce anche DC League of Super-Pets (2022) di Jared Stern, Sam Levine. Buone visioni!

Articoli correlati

  • News

    Uscite in sala 25 agosto 2022

    La settimana è monopolizzata dal ritorno alla regia di David Cronenberg, che con Crimes of the Future è già pronto a creare zizzania nel popolo cinefilo; con lui escono l'horror di Alex Garland Men, l'Ulrich Seidl romagnolo di Rimini, l'adrenalinico Bullet Train, e 200 metri, visto due anni fa alle Giornate degli Autori.
  • News

    Uscite in sala 18 agosto 2022

    Superato Ferragosto, nonostante un caldo che non dà più tregua e parte delle sale ancora chiuse, si riparte in piena regola (più o meno) con la stagione cinematografica. Tornano i Minions, e con loro il medioevo "malerbiano" de Il pataffio e il fluviale Fabian di Dominik Graf, già visto in concorso alla Berlinale 2021.
  • News

    Uscite in sala 28 luglio 2022

    L'estate è pur sempre l'estate, così non c'è da stupirsi né della penuria di titoli né della scarsa qualità degli stessi. Eppure tra famelici squali e amici che vogliono perdere la verginità ecco tornare in sala (l'1 agosto) Porco Rosso di Hayao Miyazaki. C'è ancora modo di volare.
  • News

    Uscite in sala 21 luglio 2022

    L'estate entra nel vivo, e molte sale cinematografiche vanno in ferie per un mese. Proseguono comunque le uscite, e questa settimana è la volta di un drammone sentimentale british diretto dalla francese Eva Husson, di un horror finnico parlato in inglese, e soprattutto di Nausicaä della Valle del Vento.
  • News

    Uscite in sala 08 settembre 2022

    Nel giorno in cui si commemora l'armistizio del 1943, e di fatto l'inizio della fase della Resistenza, in sala trovano spazio alcuni titoli veneziani (tra i quali il Gianni Amelio dedicato al "caso Braibanti"), ma anche ad esempio l'interessante thriller d'ambientazione rumena Watcher.
  • News

    Uscite in sala 22 settembre 2022

    Il cinema sarà anche in festa (ma sull'iniziativa del dicastero di Franceschini ci sarebbe da discutere) ma non è che escano così tanti titoli in grado di solleticare le curiosità degli spettatori: forse Don't Worry Darling, per la presenza in scena di Harry Styles, o Moonage Daydream illuminato da David Bowie.

COMMENTI FACEBOOK

Commenti

Lascia un commento