Festival del Cinema di Porretta Terme 2022 – Presentazione

Festival del Cinema di Porretta Terme 2022 – Presentazione

Dal 3 al 10 dicembre va in scena il Festival del Cinema di Porretta Terme 2022, 21esima edizione della kermesse. Punti di forza di quest’anno gli omaggi a Luciano Salce e Jonas Mekas, il primo film di Richard Linklater, il concorso di opere prime e seconde italiane per il premio dedicato a Elio Petri, e un incontro con l’autore di colonne sonore Pivio Pischiutta.

Arrivato alla sua 21a edizione, il Festival del Cinema di Porretta sarà in scena nella cittadina dell’Appennino bolognese dal 3 al 10 dicembre. L’apertura del festival è affidata alla sezione “La prima volta di…” dedicata a opere d’esordio misconosciute di autori importanti. Quest’anno sarà la volta di Richard Linklater di cui verrà proiettato It’s Impossible to Learn to Plow by Reading Books. Il film di chiusura sarà invece il brasiliano Além de Nós di Rogério Rodrigues, inserito nella sezione Uno sguardo altrove.

Il festival quest’anno omaggia la figura di Luciano Salce, che avrebbe compiuto ora cent’anni. Ci sarà un piccolo focus di sue opere: Il federale, La voglia matta, La cuccagna, Fantozzi, Vieni avanti cretino, e un incontro con il figlio Emanuele Salce. Peccato che non si preveda la proiezione di Colpo di stato, uno dei film più oscurati e profetici del cinema italiano. Compirebbe cent’anni anche Jonas Mekas cui Porretta tributa un omaggio anche come congiunzione con la storica Mostra del Cinema Libero di Porretta, attiva tra il 1960 e il 1982. Verrà quindi riproposto Guns of Trees, il film del padre del New American Cinema, che trionfò a Porretta nel 1962.

Verrà assegnato il Premio Nazionale Elio Petri a un film scelto tra una rosa di opere prime o seconde di autori italiani. A concorrere Anima Bella di Dario Albertini, Re granchio di Alessio Rigo De Righi e Matteo Zoppis, Piccolo corpo di Laura Samani, Mondocane di Alessandro Celli e Calcinculo di Chiara Bellosi. Il Premio Elio Petri alla carriera andrà invece a Fabrizio Gifuni. Premio alla carriera anche per Emanuele Crialese di cui verrà proiettata l’opera omnia. Per “I mestieri del cinema”, incontri con le scuole sulle professioni della settima arte, è prevista una conferenza con il compositore Roberto ‘Pivio’ Pischiutta che ha realizzato oltre 150 colonne sonore per il cinema italiano.

Info
Il Festival del Cinema di Porretta Terme 2022 sul sito ufficiale.

Articoli correlati

  • Festival

    Festival del Cinema di Porretta Terme 2020 PresentazioneFestival del Cinema di Porretta Terme 2020 – Presentazione

    In corso in streaming fino all'8 dicembre la 19esima edizione del Festival del Cinema di Porretta Terme, con una mostra dedicata a Giulietta Masina e un omaggio ai Manetti Bros. In programma anche "La prima volta di...", sezione dedicata alle opere d'esordio di autori affermati, come il Larraín di Fuga.
  • Buone feste!

    It's Impossible to Learn to Plow by Reading Books recensioneIt’s Impossible to Learn to Plow by Reading Books

    di It's Impossible to Learn to Plow by Reading Books è il primo lungometraggio di Richard Linklater. Un esperimento che ricorrendo al minimalismo rifugge qualsiasi sviluppo narrativo canonico, dimostrando al di là del pauperismo produttivo la voglia del cineasta di raccontare il suo Paese.
  • Festival

    Festival del Cinema di Porretta Terme 2018Festival del Cinema di Porretta Terme 2018

    In corso nell'appennino emiliano, nella valle del Reno, la diciassettesima edizione del Festival del cinema di Porretta Terme, che proseguirà fino al 9 dicembre.
  • Festival

    Festival del Cinema di Porretta Terme 2017Festival del Cinema di Porretta Terme 2017

    Si tiene fino al 10 dicembre la sedicesima edizione del Festival del Cinema di Porretta Terme. In programma, tra gli altri, un omaggio a Silvano Agosti e uno a Ida Galli, volto tipico del cinema italiano anni '60 e '70.

Leave a comment