Uscite in sala 15 dicembre 2022

Uscite in sala 15 dicembre 2022

Per fortuna esistono ancora visionari come James Cameron, in grado di credere in modo così assoluto nel potere dell’immagine, e del cinema. Con il secondo capitolo di Avatar in sala arrivano il nuovo film di Pappi Corsicato, e la follia ludica di João Pedro Rodrigues già vista alla Quinzaine.

AVATAR – LA VIA DELL’ACQUA
di James Cameron

L’immagine. Il Cinema. “Ti vedo”. La capacità di costruire mondi attraverso l’immaginario. La capacità di costruire la storia attraverso l’immagine. Tornare con James Cameron su Pandora non significa “solo” guardare un film, ma significa credere ancora nella settima arte, credere nella visione come elemento connettore dell’umanità, e anche oltre l’umano. Un’opera miracolosa, di importanza cruciale (forse addirittura più del primo capitolo), che spazza via tutti i blockbuster hollywoodiani a lei coevi.

Ambientato più di dieci anni dopo gli eventi del primo film, Avatar: La Via dell’Acqua inizia a raccontare la storia della famiglia Sully (Jake, Neytiri e i loro figli), del pericolo che li segue, di dove sono disposti ad arrivare per tenersi al sicuro a vicenda, delle battaglie che combattono per rimanere in vita e delle tragedie che affrontano. [sinossi]

PERFETTA ILLUSIONE
di Pappi Corsicato

Pappi Corsicato costruisce un racconto morale sull’illusione, sulla differenza di classe, sull’impossibilità per l’essere umano di uscire dalla casella che per un motivo o per l’altro gli è stata attribuita. Non si tratta con ogni probabilità del lavoro più ispirato del sessantaduenne regista napoletano, anche sotto il profilo meramente estetico (elemento cruciale in buona parte della sua filmografia) ma spunti interessanti non è arduo trovarne.

È la storia di un ragazzo, Toni, che conduce con la moglie Paola una vita normale ma piena di entusiasmo e di passione. L’incontro casuale con la giovane e facoltosa Chiara riaccenderà in lui la voglia di riscattarsi e costruire una nuova vita realizzando il suo sogno segreto di diventare un artista. Le vite dei tre si intrecceranno in un pericoloso triangolo amoroso che cambierà per sempre il corso delle loro vite. [sinossi]

FUOCO FATUO
di João Pedro Rodrigues

Gioca, João Pedro Rodrigues. Gioca col cinema, con l’eros, con i cliché, con i generi. Gioca anche e soprattutto con se stesso il regista portoghese, anche se il pubblico italiano faticherà a comprenderlo, visto che nessun altro film è mai stato distribuito da Aosta in giù. Un film leggero, frizzante, che non ha forse troppe pretese e resta soprattutto un divertissement. Se lo si prende dal verso giusto, può senza dubbio colpire l’immaginazione.

Sul letto di morte, Alfredo, un re senza corona, viene riportato a ricordi lontani della sua giovinezza e del tempo in cui sognava di diventare un pompiere. [sinossi]

HACHIKO – IL MIO MIGLIORE AMICO
di Lasse Hallström

Per un giorno (martedì) è tornato in sala il film che Lasse Hallström dedicò alla celeberrima storia strappalacrime dedicata al cagnetto di razza akita e alla sua devozione verso il padrone. Non si avvertiva certo la necessità di ritornare a un mélo “animale” così poco raffinato, ma tant’è. Qui viene segnalato per dovizia d’informazione, visto che non dovrebbe essere possibile rintracciarlo ancora in sala.

La storia di Hachi, un cane di razza Akita, e dell’amicizia speciale con il suo padrone. Ogni giorno Hachi accompagna il professor Parker alla stazione e lo aspetta al suo ritorno per dargli il benvenuto. L’emozionante e complessa natura di ciò che accade quando questa routine viene bruscamente interrotta rende la storia di Hachi una favola per tutte le età. L’assoluta dedizione di un cane nei confronti del suo padrone ci mostra lo straordinario potere dei sentimenti e come anche il più semplice fra i gesti possa diventare la più grande manifestazione di affetto mai ricevuta… [sinossi]

Questa settimana escono anche Il ritorno (2022) di Stefano Chiantini, e Il mio amico Massimo (2022) di Alessandro Bencivenga. Buone visioni!

Articoli correlati

  • News

    Uscite in sala 08 dicembre 2022

    Nel giorno che tradizionalmente dà il la alla stagione delle festività invernali, e che è dedicato alla figura cristiana di Maria, trovano spazio molti film incentrati su figure femminili: l'imperatrice Sissi, santa Chiara, Annie Ernaux, l'infanticida alla sbarra per Alice Diop, la chef disoccupata nel lavoro di Louis-Julien Petit.
  • News

    Uscite in sala 01 dicembre 2022

    Per quanto il nuovo film di Antonio Rezza non abbia una distribuzione "tradizionale", ma punti su un tour tra le varie città, è senza dubbio l'uscita più rilevante della settimana insieme a del Toro che rilegge Collodi (in sala da domenica) e al nuovo film di Valeria Bruni Tedeschi.
  • News

    Uscite in sala 24 novembre 2022

    Arrivano in sala gli adolescenti cannibali di Luca Guadagnino, trainando con loro il nuovo caso dell'investigatore Blanc, i "clandestini" Tori e Lokita, la nuova avventura Disney. Lunedì 28 torna invece nel restauro digitale l'esordio di Peter Greenaway.
  • News

    Uscite in sala 17 novembre 2022

    Settimana colma di uscite in sala, dalla seconda avventura di Diabolik all'ambizioso e onanistico Bardo, dall'horror culinario The Menu alla Notte fantasma di Fulvio Risuleo, da Princess a Il principe di Roma, fino a Claire Denis e i suoi Incroci sentimentali.

Leave a comment