Nottetempo
L'esordiente Francesco Prisco prova a raccontare un intreccio sentimentale di personaggi che si svolge lungo tutta la penisola. Apprezzabile la scelta di non fare una commedia ma - purtroppo - ne viene fuori un film pasticciato e confuso. Leggi tutto
L’impostore – The Imposter
A metà tra documentario e thriller, L'impostore - The Imposter di Bart Layton si segnala come una delle riflessioni più interessanti sulla ricerca dell'identità e sulla naturale pulsione a mentire. Anche a se stessi. Leggi tutto
Tango libre
Una redenzione a passo di danza, nel nuovo film del regista di Una relazione privata Frédéric Fonteyne, Premio della Giuria Orizzonti al Festival di Venezia 2012. Leggi tutto
Hannah Arendt
Margarethe von Trotta, dopo aver preso di petto la parabola al contempo entusiasmante e tragica di Rosa Luxemburg, torna al “biopic” per regalarci un indimenticabile ritratto di Hannah Arendt. Leggi tutto
2 giorni a New York
Julie Delpy torna alla regia per porre la firma in calce a una commedia sentimentale sgangherata, interamente costruita sulle differenze culturali tra parigini e abitanti della Grande Mela. Divertente e dagli echi linklateriani. Leggi tutto
Disconnect
A quasi due anni di distanza dalla presentazione veneziana esce in sala il teso e ansiogeno cyber-thriller che segna l’esordio nel cinema di finzione del documentarista candidato all’Oscar Henry-Alex Rubin. Leggi tutto