Femmine contro maschi
Anche i personaggi più televisivi in Femmine contro maschi riescono ad avere una certa consistenza, e qui è l’innegabile talento di Fausto Brizzi, sviluppato anche grazie alla palestra dei “cinepanettoni”. Leggi tutto
La donna che canta
Quando il notaio Lebel legge a Jeanne e Simon il testamento della loro madre Nawal, i gemelli restano scioccati nel vedersi porgere due buste, una destinata a un padre che credevano morto e l'altra a un fratello di cui ignoravano l'esistenza... Leggi tutto
Carlos – The Film
Tagliata praticamente per la metà della sua durata, la versione cinematografica di Carlos sminuisce la portata da film oversize, capace di uscire dalle logiche comuni e di spingersi verso territori narrativi poco battuti. Leggi tutto
Le migliori cose del mondo
Mano è un ragazzo di quindici anni, adora suonare la chitarra, baciare, ridere con gli amici, e andare in bici. Gli avvenimenti repentini della vita cambiano il suo modo di vedere le cose. Deve fare i conti con il divorzio dei suoi genitori e l'omosessualità di suo padre, il fratello ribelle, i conflitti con i compagni, la scoperta della sua sessualità... Leggi tutto
Una vita tranquilla
In parte figlio del sorrentiniano Le conseguenze dell'amore - anche per via ovviamente della presenza di Toni Servillo - Una vita tranquilla costruisce delle ottime atmosfere di partenza - e quasi di surplace emotivo - per poi perdersi nel momento in cui si spezza l'equilibrio tra i personaggi. Leggi tutto
Maschi contro femmine
L’oliata macchina da guerra Brizzi-Martani-Bruno, stavolta con l’appoggio dell’ex-blogger Pulsatilla mette a segno con Maschi contro femmine un altro successo annunciato candidandosi come unico erede del cinepanettone. Leggi tutto
Oki’s Movie
A pochi mesi da Ha ha ha, presentato al Festival di Cannes, il cineasta sudcoreano Hong Sangsoo arriva a Venezia con un altro mirabile film, Oki's Movie, che è allo stesso tempo un perfetto saggio meta-cinematografico. Leggi tutto