Blue My Mind – Il segreto dei miei anni
Blue My Mind è l'esordio alla regia della svizzera Lisa Brühlmann: un coming of age che ben presto dirazza muovendosi in direzione dell'horror e del fantastico. Non tutto viene risolto in modo convincente, ma il film è un'opera prima interessante e ricca di ambizioni. Leggi tutto
Still Human
Still Human, esordio della regista hongkonghese Oliver Chan, è il delicato racconto dell'amicizia tra un operaio rimasto invalido e la sua badante, un'immigrata filippina che sogna di diventare fotografa. Leggi tutto
The Last Witness
Tratto da un romanzo di Kim Sung-jong molto noto in patria, The Last Witness di Lee Doo-yong sfrutta la detection per entrare nelle viscere di un Paese ancora dilaniato dalla guerra civile, alla ricerca di una ricomposizione. Leggi tutto
The Odd Family: Zombie on Sale
The Odd Family: Zombie on Sale di Lee Min-jae gioca con gli schemi dello zombie movie per costruire una commedia sfrenata, che sfonda nel demenziale. Un'operazione che nel complesso può dirsi riuscita. Leggi tutto
The Crossing
La trentacinquenne cinese Bai Xue esordisce alla regia con The Crossing, coming of age incentrato sulla sedicenne Peipei e sul confine ancora esistente tra il mondo “cinese” e quello “hongkonghese”. Leggi tutto
JK Rock
JK Rock di Shunji Muguruma è una commedia un po' squinternata che ruota attorno a una rock band al femminile e a un ragazzo che ha abbandonato il sogno di suonare. Peccato che gli aspetti demenziali non siano valorizzati. Leggi tutto
Lovers in Woomukbaemi
Lovers in Woomukbaemi fu, all'epoca della sua diffusione in Corea del Sud, la conferma del talento anticonformista di Jang Sun-woo. Ora questa strana commedia dalla vitalità traboccante rivive al Far East di Udine nella retrospettiva I Choose Evil. Leggi tutto
Door Lock
Può un semplice lucchetto, per quanto tecnologicamente avanzato, tenere fuori dalla porta di casa il Male? Se lo chiede con questo teso thriller il sudcoreano Lee Kwon. Al Far East di Udine. Leggi tutto