Diários de Otsoga
Presentato al 32° FIDMarseille, dopo l'anteprima alla Quinzaine des Réalisateurs, Diários de Otsoga di Maureen Fazendeiro e Miguel Gomes, rappresenta a oggi il film più brillante sul lockdown, con una narrazione a ritroso che a un certo punto disvela il film nel suo stesso farsi, in un'operazione collettiva dove trionfa, sopra tutto, la gioia di vivere insieme. Leggi tutto
Haruhara San’s Recorder
Presentato al 32° FIDMarseille, Haruhara San's Recorder è il quarto lungometraggio del giapponese Kyoshi Sugita, un'opera all'apparenza leggera, che ruota tutta attorno alla protagonista, una ragazza che lavora come cameriera in un locale. Leggi tutto
FID Marseille 2021 – Presentazione
Con la proiezione in una grande arena all'aperto di Mano a mano di Priscilla Telmon e Vincent Moon Saura, film musicale con il popolarissimo marsigliese Eric Cantona, si è aperto il FIDMarseille 2021. Leggi tutto
Cliff Walkers
Presentato come film d'apertura dell'edizione in presenza del 23° Far East Film Festival, Cliff Walkers è l'ultima opera del regista della Quinta Generazione cinese Zhang Yimou, una spy story storica ambientata all'epoca dello stato fantoccio del Manchukuo. Leggi tutto
Shock Wave 2
Film d'apertura del 23° Far East Film Festival, Shock Wave 2 è il nuovo action mozzafiato, declinato nel disaster movie, di Herman Yau, con protagonista assoluto l'inossidabile Andy Lau. Il regista torna alla squadra di artificieri di Hong Kong alle prese con minacce terroristiche. Leggi tutto
I WeirDO
Esce in sala I WeirDO, commedia taiwanese di Liao Ming-yi, che ebbe grande successo al Far East Film Festival l'anno scorso. Un film che rimarrà come una intelligente parodia delle ipocondrie pre-coronavirus nonché un inno all'anticonformismo. Leggi tutto
earthearthearth
Presentato in concorso alla 57a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, earthearthearth è un trip visivo su pellicola 35mm che conferma il genio del suo autore, il giapponese, di base in Canada, Daïchi Saïto, e la sua importanza nel cinema sperimentale contemporaneo. Leggi tutto
Un bananero no es casualidad
Film vincitore della 57a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, Un bananero no es casualidad è un cortometraggio dell'artista argentina Luiza Gonçalves, un'opera apparentemente nonsense che porta a riflettere sulle monoculture come sfruttamento dei paesi sudamericani. Leggi tutto