Moving On
Presentato nel concorso Torino 38, Moving On è il primo lungometraggio della regista sudcoreana Yoon Dan-bi. La filmmaker fotografa un ritratto famigliare in disfacimento, con la disgregazione dei valori della tradizione patriarcale e del culto degli antenati. Echi da Ozu, Hou Hsiao-hsien, Kore-eda e Ann Hui. Leggi tutto
Nuovo cinema paralitico
Presentato nella sezione Fuori concorso/Film Commission Torino Piemonte del 38° Torino Film Festival, Nuovo cinema paralitico è un viaggio nell'Italia contemporanea, da nord a sud, da est a ovest, di Davide Ferrario con il poeta Franco Arminio, che consegna un ritratto poetico dei territori marginali del Belpaese. Leggi tutto
Mickey on the Road
Presentato in concorso al 38° Torino Film Festival, Mickey on the Road della giovane regista taiwanese Lu Mian-mian è un'opera che riflette sulla sostanziale omologazione tra le due cine, attraverso un viaggio esistenziale di due ragazze dalla Repubblica di Cina alla Cina Popolare. Leggi tutto
Disco
Presentato nel concorso Ulivo d'oro del 21° Festival del Cinema Europeo di Lecce, Disco è il secondo lungometraggio di Jorunn Myklebust Syversen, che compie un viaggio nel mondo delle sette fondamentaliste cristiane, mostrando un fenomeno inquietante nella civile e progredita società norvegese. Leggi tutto
Dune Drifter
Presentato nella selezione ufficiale del Trieste Science+Fiction Festival 2020, Dune Drifter è l'ultimo lavoro del regista di genere Marc Price, che porta avanti la sua poetica low budget coerentemente, con un film di fantascienza che ricalca l'estetica vintage di tanti classici B-movie. Leggi tutto
Coma
Presentato nella selezione ufficiale del Trieste Science+Fiction Festival 2020, Coma segna l'esordio alla regia di Nikita Argunov, valente creatore russo di effetti speciali. Un film che rivela la grande passione fantascientifica del suo autore, capace di creare un mondo onirico tra Escher e Dick. Leggi tutto
A Balance
Vincitore del premio della giuria dei Roberto Rossellini Awards al Pingyao International Film Festival 2020, A Balance è l'opera seconda del giapponese Yujiro Harumoto, un film pirandelliano che, con due storie parallele, affronta il tema della spettacolarizzazione mediatica dei fatti di cronaca nera. Leggi tutto