Housing
Federica Di Giacomo esplora la realtà delle case popolari occupate, una realtà che a Bari ha raggiunto livelli difficili da immaginare. Leggi tutto
Double Take
Hitchcock a un passo dalla morte si ritrova a confrontarsi con il suo giovane io: parte da questo assunto paradossale Double Take, che si trasforma in un vertiginoso ritratto del rapporto tra cinema e televisione. Leggi tutto
Rupi del vino
Dopo Terra Madre, un nuovo lavoro su commissione per Ermanno Olmi: Rupi del vino. Ed è un nuovo capitolo della sua filmografia dedicato all'amore per la bellezza del paesaggio. Leggi tutto
Fratelli d’Italia
Presentato in concorso nella sezione L’altro cinema – Extra della quarta edizione del Festival di Roma, Fratelli d'Italia racconta con sensibilità gli umori e i disagi esistenziali di tre ragazzi iscritti all'Istituto Tecnico “Toscanelli” di Ostia... Leggi tutto
Napoli Napoli Napoli
Operazione a tratti farraginosa, Napoli Napoli Napoli funziona soprattutto per quel che concerne l'aspetto meramente documentario, dove il film dimostra la forza e la capacità di portare davanti ai nostri occhi una realtà partenopea troppo spesso celata. Leggi tutto
Capitalism: A Love Story
Con Capitalism: a Love Story la crociata populista di Moore per la prima volta è concepita anche per la maggioranza degli americani, per quelli che hanno mandato al Congresso la schiacciante maggioranza che permetterà a Obama di governare agilmente... Leggi tutto
Musashi: The Dream of the Last Samurai
Miyamoto Musashi (1584-1645) è un celeberrimo militare e scrittore giapponese, considerato il più grande spadaccino della sua epoca, imbattuto in sessanta duelli, abilissimo in più discipline e autore di testi fondamentali, come Il libro dei cinque anelli e Dokkodo... Leggi tutto
Religiolus – Vedere per credere
Religiolus è un documentario a tesi, astuto e manipolatore, decisamente divertente, fulminante in alcuni momenti. Come struttura narrativa e ritmo incalzante siamo, per farla breve, dalle parti del celeberrimo Michael Moore, con tutti i pregi e difetti del caso... Leggi tutto
Man on Wire
In Man on Wire, James Marsh fa un tuffo nel passato per raccontare la mirabolante impresa del funambolo francese Philippe Petit, che nell’estate del 1974 passeggiò per più di un’ora lungo un cavo steso tra i due grattacieli più alti del mondo, le Torri Gemelle di New York. Leggi tutto
Made in America
La Los Angeles di Made in America è un luogo che vive ancora nell'ingiustizia, nel pregiudizio, nell'ignoranza; tutti termini che difficilmente vengono accostati agli Stati Uniti, ma sui quali Peralta non ha alcuna intenzione di soprassedere... Leggi tutto
Rembrandt’s J’accuse
Greenaway disseziona letteralmente La ronda di notte di Rembrandt, mettendone in luce i punti che ritiene fondamentali per riuscire a dipanare la complessa matassa del mistero che si agita alle spalle di questo capolavoro della pittura mondiale... Leggi tutto
Nacido sin
Il grande merito della Norvind è quello di aver saputo restituire l'immensa forza di José Flores, un personaggio quasi herzoghiano nel suo essere eroe contro natura: Nacido sin compie un viaggio febbrile nella diversità dell'essere umano, disegnando parabole di straordinaria umanità... Leggi tutto
Madri
Al dolore delle donne segnate dalla morte di un figlio, la regista Barbara Cupisti dedica il più straziante degli omaggi nel suo Madri, in concorso nella sezioni Orizzonti della 64a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Leggi tutto
Directed By
In Directed by Peter Bogdanovich rimette mano al montaggio originale del suo documentario su John Ford del 1971, aggiungendo interviste girate ex-novo a quelle già esistenti. Presentato al 24esimo Torino Film Festival. Leggi tutto
Stories from the North
Viaggio nella Thailandia più rurale e povera, Stories from the North di Uruphong Raksasad è un documentario livido, essenziale, che sceglie un punto di vista strettamente politico e lo segue fino alle estreme conseguenze. Al Torino Film Festival 2006 in concorso. Leggi tutto
L’ignoto spazio profondo
Presentato a Venezia 2005 nella sezione Orizzonti, L'ignoto spazio profondo di Werner Herzog penetra l'apparato visivo-sensoriale dello spettatore e punta dritto ai centri nervosi più complessi e raffinati. Leggi tutto
Per sempre
Dopo l'autobiografismo dello splendido Un'ora sola ti vorrei, Alina Marazzi licenzia il suo nuovo documentario: Per sempre, un viaggio di ricerca all’interno del significato del termine fede. Leggi tutto
Lavoratori
Tommaso Cotronei filma un lavoro essenziale, antiretorico e straordinariamente coerente a sé; un esempio di cinema documentario a parte, stimolante e assolutamente non omogeneizzato. Nel concorso video del Festival di Locarno 2005. Leggi tutto
Lady by the Sea
Lady by the Sea non affonda il coltello, non smaschera totalmente il lato oscuro del sogno americano, non mostra il volto rapace della maestosa Aquila, rimane per troppo pudore falsamente equidistante. Leggi tutto
The Agronomist
Jonathan Demme firma un documento di rara forza ideologica e visiva, racchiudendo nel racconto della vita di un uomo il senso stesso della storia e dell'esistenza di un intero popolo. Leggi tutto