Waves
Lungometraggio d'esordio di Corrado Sassi, Waves mette in scena una lenta deriva agorafobica, che culla le sue suggestioni fra le onde, riflettendo sul concetto di vita, di giusto e di sbagliato. Interessante, anche se non del tutto riuscito. Leggi tutto
Low Tide
Presentata alla Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti, l'opera seconda di Minervini ci porta nella sperduta provincia americana per raccontare una storia di solitudine, incomunicabilità, affetto negato... Leggi tutto
Quiproquo
Presentato in anteprima alla Mostra di Venezia 2011, nella sezione Controcampo Italiano Doc, Quiproquo è un ibrido senza testa che cede sotto il peso dell’inconsistenza, che mira ancora più in alto del solito per poi schiantarsi contro il muro della mediocrità. Leggi tutto
Black Block
In Black Block, diretto da Carlo A. Bachschmidt, la durezza delle immagini è come integrata da una forza del racconto, della testimonianza verbale, che a tratti prende il sopravvento. Leggi tutto
Tarda estate
L'esordio di Marco De Angelis e Antonio Di Trapani, presentato nella sezione Controcampo Italiano alla sessantasettesima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Un'opera bizzarra e incompiuta, ma affascinante. Leggi tutto
Housing
Federica Di Giacomo esplora la realtà delle case popolari occupate, una realtà che a Bari ha raggiunto livelli difficili da immaginare. Leggi tutto
Bumba Atomika
L'esordio del marchigiano Michele Senesi, un pastiche ultra-pop che mescola e tritura il cinema popolare, creando un oggetto ammaliante e difficile da maneggiare. Leggi tutto
Rupi del vino
Dopo Terra Madre, un nuovo lavoro su commissione per Ermanno Olmi: Rupi del vino. Ed è un nuovo capitolo della sua filmografia dedicato all'amore per la bellezza del paesaggio. Leggi tutto
Lavoratori
Tommaso Cotronei filma un lavoro essenziale, antiretorico e straordinariamente coerente a sé; un esempio di cinema documentario a parte, stimolante e assolutamente non omogeneizzato. Nel concorso video del Festival di Locarno 2005. Leggi tutto
Avere vent’anni
Opera autenticamente personale, Avere vent’anni è anche un film ibrido, incompiuto, per non dire incompleto. Forse l’operazione più ambiziosa per il suo autore, Fernando Di Leo. Leggi tutto