Betrayal
Valzer amoroso registicamente curatissimo - e a tratti anche geniale - ma narrativamente debole e prevedibile: è il nuovo film di Kirill Serebrennikov, Betrayal, presentato in concorso alla 69esima edizione del Festival di Venezia. Leggi tutto
Paradise: Faith
Annamaria, tecnico radiologo, è convinta che il Paradiso si trovi in Gesù, e dedica le sue vacanze a opere missionarie, perché l’Austria possa essere ricondotta sulla retta via. Durante il suo pellegrinaggio quotidiano attraverso Vienna, la donna va di casa in casa, portando con sé una statua di trenta centimetri raffigurante la Madonna... Leggi tutto
Kiss of the Damned
Tra vampiri dandy e vittime sacrificali che non si rendono conto fino all'ultimo di quanto il loro destino sia inesorabilmente segnato, Kiss of the Damned è un horror esangue, bolso, nato vecchio. Leggi tutto
Marley
La firma di Macdonald è prontamente riconoscibile: ordinato, puntuale, didascalico ma mai banale o scontato, Marley ripercorre l'arte e vita dell'icona del reggae, sondandone ispirazione e vita privata, luci e ombre, nobiltà ed eccessi... Leggi tutto
The We and the I
Gondry stipa una scolaresca di liceali del Bronx in un autobus e realizza con The We and the I un film sull'esperienza umana di questi giovani adulti capace allo stesso tempo di divertire e straziare per la sua profonda sincerità. Leggi tutto
Le grand soir
I Bonzini gestiscono il ristorante La Pataterie, all'interno di una zona commerciale. Il figlio più grande, Not, è il più vecchio punk d'Europa. Il fratello, Jean-Pierre, lavora come venditore in un negozio di letti e materassi. Quando Jean-Pierre viene licenziato, i due fratelli si ritrovano. Le Grand Soir è la storia di una famiglia che decide di fare la rivoluzione a suo modo... Leggi tutto
For Love’s Sake
Tra romanticismo e azione, furibonda violenza e intenso melodramma, For Love's Sake è l'ennesima conferma del raffinato eclettismo di Takashi Miike. Presentato a Cannes 2012. Leggi tutto
The Paperboy
La messa in scena leziosa e superficiale di The Paperboy conferma i dubbi sulle qualità registiche di Lee Daniels, già emersi dai primi film. In concorso a Cannes 2012. Leggi tutto
Antiviral
Syd March lavora per una clinica che rivende sieri di virus, estratti dalle malattie che hanno colpito personaggi famosi e destinati a fan morbosi e ossessionati dalle celebrità... Leggi tutto
Paradise: Love
Cinico, volgare, crudele, respingente, noioso, gratuito e tutto quel che segue. Paradise: Love di Ulrich Seidl è un pugno nello stomaco, per molti insopportabile. Leggi tutto
After the Battle
Dopo aver fatto parte del gruppo armato che ha sferrato violenti attacchi ai manifestanti in Piazza Tahrir, Mahmoud è rimasto senza lavoro ed è umiliato e ostracizzato dalla sua comunità... Leggi tutto
Lobos de Arga
Juan Martínez Moreno traccia le coordinate per una commedia licantropica spassosa, a tratti irrefrenabile, e dalla risata contagiosa. Alla rassegna Cinema Spagna del 2012. Leggi tutto
Afro Tanaka
Con una naturale capigliatura afro, Tanaka è uno sfigato che non ha mai avuto una ragazza. Invitato al matrimonio di un ex compagno di scuola è ansioso di sbarazzarsi della sua verginità. Dopo una dura ricerca inizia a corteggiare la bella vicina di casa... Leggi tutto
Sunny
Nami vive col marito, un uomo d’affari, e la figlia adolescente. In apparenza è fortunata, ma in realtà trascorre gran parte del tempo in una quieta disperazione. Un giorno, quando va a trovare la madre in ospedale, s'imbatte in una delle sue ex compagne di liceo... Leggi tutto
Love in a Puff
Love in a Puff segna il ritorno in grande stile del regista hongkonghese Pang Ho-Cheung. Una commedia sentimentale spiazzante, dal ritmo incessante e scandita da dialoghi scritti in punta di penna. Leggi tutto
Love in the Buff
Love in the Buff è il seguito di Love in a Puff, e riprende i fatti a un anno di distanza dal suo predecessore. Anche se la commedia si lascia più facilmente imbrigliare negli schemi predefiniti dello standard cinese, Pang Ho-cheung conferma una volta di più il proprio talento. Leggi tutto
Bunohan: Return to Murder
Scappato da un incontro mortale di kickboxing, Adil è in fuga e cerca rifugio nella sua città natale Bunohan. Lì lo raggiunge Ilham, killer assunto per ucciderlo che è anche il suo fratellastro. Entrambi si ritroveranno ben presto coinvolti nei loschi traffici del terzo fratello... Leggi tutto
The Front Line
Gang Eun-pyo è un tenente mandato alla collina Aero-K per investigare su alcune losche attività fra i soldati sudcoreani. Pare che il precedente capitano della compagnia sia stato ucciso dalle sue stesse truppe... Leggi tutto
Romancing in Thin Air
Il lato più commerciale di Johnnie To ha campo libero in Romancing in Thin Air, commedia romantica graziosa ma a tratti convenzionale. Presentata al Far East Film Festival 2012. Leggi tutto
Rent-a-Cat
Presentato alla quattordicesima edizione del Far East Film Festival dopo aver partecipato alla sezione “Panorama” della Berlinale Rent-a-cat di Naoko Ogigami sviluppa la propria progressione narrativa prediligendo un accumulo di situazioni reiterate fino alle estreme conseguenze. Leggi tutto
Moby Dick
Adrenalinico negli inseguimenti, Moby Dick imbocca la strada più sicura, quella più battuta. Una scelta probabilmente inevitabile per un'opera prima confezionata per il grande pubblico... Leggi tutto