Big Hero 6
Destinato a radere al suolo il box office, Big Hero 6 mette in mostra ragguardevoli caratteristiche tecnico-artistiche e avvincenti sequenze action. Divertente, a tratti commovente, il 50° classico della Disney sacrifica però lo sviluppo narrativo... Leggi tutto
Intervista a Richard Williams
Il nome non dirà molto ma bastano alcune sue opere, Chi ha incastrato Roger Rabbit e due titoli animati della serie della Pantera rosa, per avere un’idea dell’importanza di Richard Williams nel cinema d’animazione. Lo abbiamo intervistato alla 33esima edizione delle Giornate del Cinema Muto. Leggi tutto
La canzone del mare
Presentato al Festival di Roma nella sezione Alice nella città, Song of the Sea conferma il talento visivo e narrativo dell’irlandese Tomm Moore. Un altro piccolo miracolo dopo il sorprendente The Secret of Kells. Leggi tutto
L’animazione ucraina a Pordenone
Alle Giornate del Cinema Muto omaggiata anche l’animazione ucraina delle origini, con un programma di otto corti, il materiale sopravvissuto della produzione degli studi VUFKU di Kiev, Odessa e Kharkiv tra il 1927 e il 1931. Leggi tutto
Il magico mondo di Oz
A parte i più piccoli, che forse si emozioneranno per le canzoni di Violetta, resta difficile identificare un pubblico adatto al film di Will Finn e Dan St.Pierre, lungometraggio d’animazione dallo stile e dalle trovate non particolarmente originali. Leggi tutto
Dragon Trainer 2
Dean DeBlois firma un sequel tecnicamente ineccepibile, ma sostanzialmente superfluo, narrativamente soffocato dalla sovrastruttura spettacolare. Leggi tutto
Jasmine
Attraverso la plastilina Alain Ughetto ripercorre la sua storia d'amore con Jasmine, plasmando e dando corpo ai ricordi, alle speranze e ai rimpianti. Una dolorosa storia personale e politica. Leggi tutto
The Fake
L'opera seconda del regista e sceneggiatore coreano Yeon Sang-ho. Un thriller teso e disperato, presentato in concorso al Future Film Festival 2014 di Bologna. Leggi tutto
Tarzan
Le avventure in motion capture e 3D di Tarzan e Jane, tra scimmioni, meteoriti misteriosi e un plot un po' confusionario e un po’ kitsch. Leggi tutto