Ognuno ha diritto ad amare – Touch Me Not
Frutto di sette anni di lavoro e di chissà quanti cambi di direzione, Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not è un pretenzioso e pornografico frullato di cliché sul corpo e sulla ricerca di identità, nel quale non si riesce a capire se a voler emergere sia il cinismo della vuota provocazione o il moralismo spicciolo. Orso d'Oro alla Berlinale 2018. Leggi tutto
La canzone perduta
La tragedia dei curdi, l'alienazione metropolitana, un villaggio smarrito nella memoria, una lingua a cui aggrapparsi per conservare e tramandare la propria identità culturale. Premiato in vari festival, La canzone perduta di Erol Mintas racconta solitudine e confusione esistenziale nella Turchia di oggi. Leggi tutto