Gli uomini che mettono il piede sulla coda della tigre
Prima incursione nel jidai-geki di Akira Kurosawa Gli uomini che mettono il piede sulla coda della tigre mostra già brillantemente la sua poetica espressiva, esaltando i gesti di insubordinazione. Un dettaglio che non piacque né alla censura della dittatura militare, né alle forze d'occupazione americane. Leggi tutto
Nuova storia del clan di Taira
Al Cinema Ritrovato di Bologna è stato presentato Shin Heike monogatari, penultimo film diretto da Kenji Mizoguchi, e uno degli unici due a colori. Un'opera furibonda e carica di passione, riflessione anche sui mutamenti in atto nel Giappone del dopoguerra. Leggi tutto