Metronom
Il documentarista Alexandru Belc esordisce nel lungometraggio di finzione con Metronom, raccontando la gioventù borghese rumena nell'autunno del 1972, tra vagheggiamenti d'occidente e l'ombra lunga della Securitate. In concorso a Un certain regard. Leggi tutto
Monsters
Selezionato nel concorso lungometraggi della 31esima edizione del Trieste Film Festival, Monsters è il titolo d'esordio del regista rumeno Marius Olteanu: un film dal sapore esistenzialista e quasi antonioniano la cui coppia protagonista non fa figli e viene per questo guardata con sospetto. Leggi tutto
Quod Erat Demonstrandum
Manca forse il colpo di genio in Quod Erat Demonstrandum. Ma con la sua narrazione minimale e accurata, l’eleganza della fotografia, le emozioni sotto traccia offerte dagli ottimi interpreti, è un’ulteriore testimonianza della vitalità del cinema rumeno contemporaneo. Leggi tutto
La nostra vita
Ritratto sfocato e non troppo pungente della nostra (mala) società, La nostra vita vive e respira solo nella vita e nel respiro del suo protagonista: un debordante Elio Germano. Leggi tutto