Captain Marvel
Prendendo le distanze dai facili schematismi di una "storia delle origini" e concentrandosi sulle caratteristiche umane della sua protagonista, Captain Marvel di Anna Boden e Ryan Fleck conferma il talento narrativo e autorigenerativo del Marvel Cinematic Universe. Leggi tutto
Ready Player One
Ready Player One segna il ritorno di Steven Spielberg al cinema come luna park dell'esistente, e mette il punto sulla deriva citazionista degli anni Ottanta che occupa un ruolo non indifferente dello scacchiere produttivo hollywoodiano di questi anni. Intrattenimento ad altissimi livelli che non disperde mai il suo potenziale teorico. Leggi tutto
L’ora più buia
Winston Churchill bonario e accattivante, al fatale crocevia tra etica e politica. Tramite una figura storica controversa, L'ora più buia di Joe Wright si traduce in veicolo di populismo di ultima generazione. Con Gary Oldman e Kristin Scott-Thomas. Al TFF per Festa Mobile e da gennaio in sala. Leggi tutto
Una
Una è una ventottenne che rintraccia il vicino di casa con il quale ebbe una relazione quando lei aveva appena tredici anni. Dramma in interni, convenzionale e poco appassionante nonostante un'ottima Rooney Mara. Alla Festa di Roma 2016. Leggi tutto
Slow West
Il regista scozzese John Maclean esordisce nel lungometraggio con Slow West, che rilegge un genere tipicamente americano, il western, attraverso lo sguardo dello straniero, dietro e davanti la macchina da presa. Leggi tutto
Black Sea
Un efficace e più che sufficiente thriller sottomarino che rilegge la tradizione tipica del genere attualizzandola alla luce di tensioni e asprezze molto contemporanee, senza spiccata originalità ma con indistruttibile solidità. Leggi tutto
Exodus – Dei e re
Un Mosé battagliero e stratega, sempre pronto a menare le mani e a battibeccare con Dio, domina la scena (d'altronde è incarnato da Christian Bale) nel blockbuster biblico firmato da Ridley Scott. Leggi tutto