Fortuna
Dopo aver preso parte quasi dieci anni fa al film collettivo Napoli 24, Nicolangelo Gelormini esordisce alla regia in solitaria con Fortuna, trasfigurando un'atroce vicenda desunta dalla cronaca nera in un viaggio nell'immaginario cinematografico, cercando di affrontare la “realtà” con occhi non proni al “realismo”. Leggi tutto